Questi flan di mele sono un dolce al cucchiaio che abbiamo improvvisato io e mia mamma l’altra sera per il dopo cena.Questa ricetta dei flan di mele è semplice e veloce ( si prepara in 5 minuti ) e la delicatezza della crema insieme alle mele rende questo dolce davvero strepitoso.  Che dire… se avete ospiti all’improvviso, se volete preparare un dolcetto al volo o semplicemente se volete iniziare in maniera dolce il lunedì… questa ricetta dei flan di mele è l’ideale :P

Ingredienti per 4 persone:
3 mele
250 ml di latte
250 ml di panna fresca
140 gr di zucchero
3 uova e 1 tuorlo
1 bustina di vanillina

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 40 min

Come fare il flan di mele

In una terrina montare le uova e il tuorlo insieme a 120 gr di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso

Aggiungere la vanillina e il latte e la panna a filo.

Sbucciate le mele privatele del torsolo e tagliatele a fettine.Sistemare le fettine di mela disposte a raggiera in 4 pirofiline da forno.

Versare sopra le mele la crema di uova e infornare a 200 gradi e cuocere per 30 minuti.

Spolverizzare i flan alle mele con il restante zucchero e far gratinare sotto il grill del forno per qualche minuto.
Lasciar raffreddare i flan di mele qualche minuto prima di servirlo

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Flan di mele
Dolci al cucchiaio, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Flan di mele
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 43 voti

43 commenti alla ricetta

Flan di mele
  1. Comment di Nilli-Giulia — 7 giugno 2010 @ 8:37 am

    Wow sembra buonissimo!
    Un bacino e buon inizio settimana Flà!

  2. Comment di asia — 7 giugno 2010 @ 8:44 am

    cara misya a quando vedo hai ereditato da tua madre la passione x la cucina…compimenti anche a lei…………………..

  3. Comment di sammy — 7 giugno 2010 @ 9:10 am

    Ciao Misya vedo che non deludi mai,volevo chiederti posso fare una pirofila unica invece che 4 pirottine?pensavo di farle stasera ho giusto tutto l’occorente…ti mando un grosso abbraccio e buon inizio settimana….Sammy

  4. Comment di Misya — 7 giugno 2010 @ 9:25 am

    Xgiulia: Grazie un bazino anche a te :*

    xasia: si, guardando lei ho iniziato ad avere la passione della cucina :)

    xsammy: essendo un dolce al cucchiaio , non si può tagliare a fette…se lo metti in un’unica pirofila credo che avrai vdifficoltà a fare le porzioni

  5. Comment di Erika — 7 giugno 2010 @ 10:27 am

    Ciao bella,
    eccomi qui puntuale a commentare ogni tua fantastica ricetta…
    interessanti questi flan, però mi mancano le pirofiline :-(
    comunque ieri ho fatto per il mio boy i bauletti ai peperoni ed erano buonissimi…con le tue ricette faccio sempre un figurone!!:-) ah, ho fatto pure i biscotti al caffè…sono venuti fuori benissimo!!
    Buona giornata tesò!
    un bacione :-*

  6. Comment di Debora — 7 giugno 2010 @ 10:55 am

    Ottima ricetta per un dolce inizio settimana..Credo che la proverò, ho solo un dubbio, poichè il mio forno non ha il grill come posso ovviare a questa mancanza?Avete suggerimenti??Grazie.

  7. Comment di rosita — 7 giugno 2010 @ 11:18 am

    Buongiorno Misya e buon inizio settimana! Delizioso questo dolcetto, semplice e veloce, il che non guasta! Lo provo oggi stesso, la panna ce l’ho e le mele ovviamente non mancano mai, grazie dell’idea cara!!
    P.S. Sperimentati con successo strepitoso i muffins al dulce de leche (ora vorrei provare a farci una torta, che ne dici?) e le tagliatelle alla polpa di granchio, delicatissime, grazie anche a nome della mia famiglia!!

  8. Comment di flo — 7 giugno 2010 @ 11:27 am

    mmm…mi attira un bel pò…ma al mio amore non piacciono le mele..uffi!!!*kiss

  9. Comment di Cinzia — 7 giugno 2010 @ 11:43 am

    Complimenti per questo dolce veloce e semplice… volevo chiederti un consiglio… devo preparare una macedonia di fragole… secondo te oltre lo zucchero è meglio usare il succo di limone o di arancia? Ho paura che utilizzando il primo la macedonia risulti troppo agra… Grazie bella!

  10. Comment di irene — 7 giugno 2010 @ 11:54 am

    buon giorno FLAVIA ;) peccato :( volevo farle adesso ma non ho la panna ****** *-* adoro i dolci con le mele ;) và bè appena vado a fare spesa la compro e vaiiii con questa ricettina facile *-* dopo fatte le metterò in frigo x un pò di tempo così avrò un bellissimo dolce al cucchiaio bello freddo *-* un salutone da irene ciaooo ciaooo

  11. Comment di Laura — 7 giugno 2010 @ 1:49 pm

    Ciao,volevo sapere se per vanillina intendi quella in polvere.
    COmplimenti,le tue ricette sono sempre ottime.ciao

  12. Comment di anna — 7 giugno 2010 @ 2:04 pm

    ormai sono drogata dalle tue ricette…non passa giorno che controlli le tue novità….da qualche mese a ‘sta parte le ho provate praticamente tutte! Io amo cucinare…brava uagliona!

  13. Comment di monica1 — 7 giugno 2010 @ 7:33 pm

    cara misya ora sti provando la torta paradiso devo solo assemblarla .penso che questi flan siano ottimi ma non posso farli poichè mio marito non ama i dolci con la frutta.ho letto che erika ha fatto i bauletti di peperoni.ho cercato la ricetta ma non l’ho trovata.come posso fare per averla visto che amo i peperoni?????ti abbraccio.monica1

  14. Comment di Erika — 8 giugno 2010 @ 9:53 am

    Per monica1: Ciao Monica1, eh ci credo che non li trovavi perchè ho guardato adesso la ricetta e Misya non li ha chiamati bauletti di peperoni ma cordonbleu di peperoni…mi sono sbagliata!! comunque falli sono buonissimi, veramente! e sono veloci da fare (a parte il tempo che ci metti a bruciarli un pò per togliere la pelle). Si possono mettere al forno invece di friggerli, io ho provato: a 180 gradi per circa 30min.
    Un bacio.

  15. Comment di monica1 — 8 giugno 2010 @ 10:30 am

    grazie erika sei veramente molto gentile troverò la ricetta eli farò certamente.Voglio approfittare di questo blog per dire che sono davvero felice del ritrovamento del piccolino di nocera inferiore.Noi mamme sappiamo bene cosa significa una gravidanza un parto e un figlio e vederselo portare via cosi era proprio un’ingiustizia.Ho pianto e ho pregato per quella mamma e al risveglio la buona notizia mi ha riempito di gioia.PEnso che voi tutte siate d’accordo con me.ciao e buna giornata a tutte voi.VIVA LE MAMME!!!!!!!

  16. Comment di Alessandra — 8 giugno 2010 @ 2:27 pm

    ciao cara! secondo te con questa ricetta posso utilizzare anche le ciliege tipo clafoutis? grazie e brava come sempre! ;-)

  17. Comment di maria rollo — 8 giugno 2010 @ 2:43 pm

    Gia interessa anche me, si potrebbe fare con le ciliegie?

  18. Comment di Misya — 8 giugno 2010 @ 4:20 pm

    xerika: senza pirofiline mi sa che non puoi provare questa ricetta :( vabè dai, ti rifarai con le altre

    xdebora: gratinare la superficie è un di più, puoi anche cuocerli eliminando la gratinatura

    xrosita: ok, poi mi dici cosa ne pensi, io li ho trovati delizioni :P

    xflo: anche tu allora devi passsare per questa volta :P

    xcinzia: io faccio sempre la macedonia con il limone, ma a me piace molto… se invece preferisci un gusto più dolce allora usa l’arancia ;)

    xirene: fammi sapere vda freddo com’è così la prossima volta lo provo anch’io

    xlaura: si, quella in polvere :)

    xanna: ahhahah :*

    xmonica: tutti questi mariti sono allergici alla frutta… anche mio marito non la ama in modo particolare, ma con le mele fa un’eccezione?

    xalessandra e maria: io non amo molto il sapore cche hanno le fragole e le ciliegie quando vengono cotte negli impasti quindi non saprei.. dovreste provare voi ;)

  19. Comment di irene — 8 giugno 2010 @ 4:59 pm

    ok ;) )) non mancherò nel fartelo sapere *-* spero al più presto :) ciao a risentirci presto kiss* kiss***

  20. Comment di romao — 8 giugno 2010 @ 9:22 pm

    Mi sembra di un buono, la proverò presto sicuramente. Oggi successone con il rotolo alla nutella , l’ho portato a scuola da mio nipote e divorato subito!!

  21. Comment di Emma — 10 giugno 2010 @ 2:38 pm

    Ma scusa, se le mele le metti sotto, come mai alla fine della cottura sono sopra????

  22. Comment di irene — 11 giugno 2010 @ 2:50 pm

    scusa se mi permetto *-* a risponderti Emma ;) )) ormai quì ci sentiamo tutte amiche grazie a Flavia ***********le mele essendo leggere tendono a salire verso sopra ;) )) lo sò perchè succede la stessa cosa con una torta di mele che faccio io *-* saluti da Irene ciao ciao

  23. Comment di Emma — 11 giugno 2010 @ 3:28 pm

    Grazie Irene!!
    Ci avevo pensato anche io, ma avevo un po’ di dubbi…
    sai la fisica non è il mio forte!!!
    eheheh
    Grazie ancora!

  24. Comment di Silvya — 12 giugno 2010 @ 12:15 pm

    Cara Misya le tue ricette sono sempre splendide e presentarle a tavola riscuote sempre un enorme successo!!!!ieri sera ho preparato la pasta alla siciliana e i miei genitori si stavano per mangiare pure la teglia :P come dessert ho preparato proprio il flan di mele ed esteriormente è venuto identico alle tue foto..ma all’interno più che una crema si è rivelato esserci mele con poltiglia di crema :( ho seguito passo passo la ricetta…forse le mele erano troppo acquose ed hanno rovinato la crema??
    Un bacio!

  25. Comment di Franca — 15 giugno 2010 @ 11:53 am

    Ciao, ho scoperto questo sito da poco e devo farti le congratulazioni perchè è fatto molto bene e dà molti spunti per ottime ricette.
    Purtroppo il flan di mele mi è venuto cattivo, e come a me anche a una mia amica. La crema non è “cremosa” ma acquosa e sa solo di uova cotte. Dove abbiamo sbagliato? Non è che nell’impasto ci vada anche un po’ di farina?
    Grazie

  26. Comment di CATERINA — 21 giugno 2010 @ 11:11 am

    Ciao,
    ho fatto ieri questa ricetta, non ho messo il tuorlo in più perchè onestamente mi era proprio sfuggito ma il risultato è stato buono, avevo invitato i miei a pranzo ed hanno gradito molto.
    Misya, oramai sei diventata di famiglia, faccio spessissimo le tue ricette e mio marito quando mi vede in cucina a spadellare mi dice sempre ” che ricettina ha fatto Misya di nuovo? “.
    A presto
    Caterina

  27. Comment di irene — 4 luglio 2010 @ 3:03 pm

    Flavia!!!! *_* ti ricordi che ti dissi che avrei messo il flan di mele nel frigo x farlo bello freddoooooo!!!!!!!!!!!! bè lo faccio sempre così ormai ;) )) anzi x farlo raffreddare prima lo metto proprio nel frizer buonisssssimoooooooooo freddo :) )))

  28. Comment di Gabrita — 13 luglio 2010 @ 3:27 pm

    …bellissimi, questi flan!! Mi piacciono un sacco i dolci con la frutta, in particolare questi…quella cremina che si crea all’interno è deliziosa! :)
    Complimenti!

  29. Comment di irene — 31 luglio 2010 @ 7:24 pm

    ciao flavia :D ormai il flan di mele lo faccio sempre xk freddo è buonissimo *_* però ho cambiato un pò le dosi , la panna 200g invece di 250,lo zucchero 50g invece di 140g xk era troppoooooo dolce e sopra non c’è lo metto e quindi non lò faccio nemmeno grigliare ,le uova nè metto solo 3 intere , le mele ci metto 1 e mezza ogni tegamino ;) e ti assicuro flavia sono a dir poco una meraviglia :O provali anche tù flavia con questa modifica e poi dimmi come sono….. ps. scusami se ti dò del tù ma ormai sei come una di famiglia ciao kiss*kiss* fammi sapere se le provi. ciao

  30. Comment di annalia — 1 settembre 2010 @ 4:41 pm

    ciao è da poco che ho scoperto il tuo sito,ho provato le tue ricette… un successone e ora domani preparo il flan di mele visto che mio marito impazzisce per le mele grazie per le tue ricette mi stai facendo diventare un ottima cuoca baci

  31. Comment di Ylenia — 14 ottobre 2010 @ 7:19 pm

    Ciao Mysia! L’ho fatto identico al tuo, anzi, ti ringrazio per gli infiniti spunti che ci dai, di solito le tue ricette mi riescono alla perfezione ma stavolta col flan di mele ho avuto un problema: a fine cottura sapeva di uovo, ma proprio tanto. Anche il tuo era così? Grazie e a presto :)

  32. Comment di monica — 26 ottobre 2010 @ 7:55 pm

    a,doro i dolci al cucchiaio ora provo a farlo e molto semplice e di sicuro effettograzie

  33. Comment di virna — 26 febbraio 2011 @ 8:23 pm

    ciao Misya, oggi ho provato a fare il flan di mele ..il risultato visivo era molto simile alle tue foto, ma sembrava più una frittata dolce di mele…non CREMA ! dove ho sbagliato? attendo tua risposta ! grazie

  34. Comment di Laa Fraa — 8 settembre 2011 @ 9:56 pm

    buonooo =)

  35. Comment di maddalena — 27 dicembre 2011 @ 1:28 pm

    Buoooooona

  36. Comment di batigabriel — 14 settembre 2012 @ 7:34 pm

    l’ho fatta è piaciuta molto, ma a me le fettine di mele non sono salite a galla con questa precisione..ne ho dovute mettere delle altre sulla superficie..l’unica cosa: è proprio normale che sappia così tanto di uovo?

  37. Comment di margherit — 28 ottobre 2012 @ 12:17 pm

    grazie e stato propio di aiuto.

  38. Comment di caterina — 8 marzo 2013 @ 3:18 pm

    ma deve essere tipo budino???
    secondo me manca un passaggio!!!

  39. Comment di caterina — 8 marzo 2013 @ 3:22 pm

    e nn è piaciuto a nessuno!!!

  40. Comment di Sara — 29 novembre 2013 @ 6:49 pm

    Ciao,ho fatto tutto uguale…schifo piu di un’ora al forno…era sempre troppo liquido…manca qualcosa…cmq rimani la mia preferita Mysia.

  41. Comment di Sara — 29 novembre 2013 @ 11:38 pm

    Errata corrige: Dopo che si e raffreddato ha preso forma….buono!!!

  42. Comment di mery — 1 dicembre 2013 @ 12:52 am

    ciao sara in effetti io lo metto un pò in frigo buonissimo ;)

  43. Comment di Stefania — 25 gennaio 2014 @ 11:26 pm

    ho provato la ricetta e’ venuta male, penso che manchi qualche ingrediente tipo la farina. grazie, Stefania

      
TAGS: Ricette di Flan di mele | Ricetta Flan di mele | Flan di mele