Ecco un’altra ricetta tipica della cucina napoletana, le zucchine alla scapece! Si tratta di un contorno preparato friggendo le zucchine a rondelle e condendole con una marinatura fatta con aceto, aglio e menta fresca. Si dice che il nome zucchine alla scapece derivi dalla parola spagnola escabeche, che si riferisce alla preparazione di un piatto, sia esso bollito che fritto, che viene successivamente condito con una marinatura fatta con l’aceto. A casa mia questo famoso contorno napoletano viene chiamato anche “alla spiritosa”, ma non so se sia solo un modo di dire di mia mamma e mia nonna o anche qualcun’altro a Napoli le chiama così ;) Nomi e derivazioni a parte, se volete preparare un contorno sfizioso con le zucchine questa è la ricetta con le dosi di aglio e aceto che utilizziamo a casa mia, ma regolatevi al momento, perchè il sapore più o meno forte della marinatura dipende dai gusti personali e dal tipo di aceto utilizzato.

p.s. Questa ricetta è tutta per flo :*

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di zucchine
2 spicchi di aglio
1/2 tazzina di aceto
menta
sale
olio evo

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 30 min + 4 ore di riposo

Come fare le zucchine alla scapece

Preparare una marinata con l’aglio tagliato a pezzetini, la menta, il sale e l’aceto.

Lavare e spuntare le zucchine quindi tagliarle a rondelle sottili. Friggere le zucchine in olio extravergine d’oliva per qualche minuto

Girare le zucchine e sollevarle man mano appena diventeranno ambrate.

Disporre le zucchine in un piatto e condirle con la marinata preparata in precedenza a cui avrete aggiunto 5 cucchiai dell’olio di frittura.

Mescolare delicatamente le zucchine alla scapece e farle riposare per qualche ora prima di servirle in tavola

zucchine alla scapece

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Zucchine alla scapece
Contorni, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Zucchine alla scapece
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 45 voti

45 commenti alla ricetta

Zucchine alla scapece
  1. Comment di Letizia — 27 luglio 2011 @ 6:41 am

    Certo ke un piatto così la mattina dopo colazione è un po’…pesante! ihihihi…comunque è un buon modo per far fuori le zucchine dell’orto, a casa non sappiamo più come mangiarle!
    Buona giornata, un saluto alla pancina/ona!

  2. Comment di Erika90 — 27 luglio 2011 @ 6:46 am

    Sono la prima? evvaiiiiiii!!! Ciao misia cara e ciao anche a te piccola Elisa!! io non amo l’aceto e nemmeno i gusti agrodolci. Ma magari lo faccio per la mia famiglia che, al contario di me, piaceranno molto le tue zucchine!! io mi limito ad assaggiare, chissà che magari non rimanga sorpresa e mi mangio tutto il piatto!! un bacione cara misia. Buona giornata cuochette care!!

  3. Comment di marcella — 27 luglio 2011 @ 7:26 am

    BUON GIORNO!!!! mi stavo accingendo a fare le zucchine gratinate, e ho pensato ” fammi un po vedere se c’è qualcosa di nuovo da preparare”. Quindi deciso zucchine gratinate e zucchine spiritose.Una domanda cosa si può mettere al posto dell’aglio?
    un bacio ad Elisa….

  4. Comment di Marianna — 27 luglio 2011 @ 7:31 am

    Buongiorno!! Le zucchine in questo modo le ha sempre fatte mia madre che è napoletana, ma non avevo idea che si chiamassero così!!! :-D
    Volevo dirti anche che sabato ho provato la tua mattonella al cioccolato bianco, avevo ospiti a cena, ed è stato un successone!! Grazie!!!
    Ti seguo da tanto, ma ho scritto solo poche volte, ora approfitto per farti un grandissimo in bocca al lupo per la nascita della tua piccola, io sono diventata mamma quasi 4 mesi fa e posso dirti che, pur se tra alti e bassi e mille difficoltà e tante preoccupazioni, però è l’esperienza più bella che una donna possa fare, ti cambia profondamente e ti rende profondamente FELICE!!!
    Auguri a te e a tuo marito e continua così!!!!
    Marianna

  5. Comment di anna — 27 luglio 2011 @ 7:49 am

    mmmm buonissimi!!! semplici e gustosi

  6. Comment di flo — 27 luglio 2011 @ 8:09 am

    Ohhhhhhh sei un tesorooooo!!!ma grazieeeee!!!io le adorooooooo!!!sono il MIO contorno estivo!!!grazie grazie grazie!!!*kiss

  7. Comment di sonia — 27 luglio 2011 @ 8:53 am

    una vera bonta’,le zucchine a casa mia le mangiamo spesso ma cosi non lo mai assaggiate,un contorno da provare!!!
    Come sempre ci dai sempre ottimi piatti
    Un bacione

  8. Comment di Eugy — 27 luglio 2011 @ 8:58 am

    Grande! Ieri pomeriggio mentre facevo i ventagli di pasta sfoglia che hai postato l’altro giorno mi era venuta voglia di zucchine alla scapece e le ho fatte uguali a come oggi ho letto che le hai fatte tu! EHEHE!
    Ovviamente sono venute ottime!
    Complimenti!

  9. Comment di papaccella — 27 luglio 2011 @ 9:01 am

    Mmmm …che acquolina!! Il gusto dei “cucuzzielle a scapece” è uno di quelli che d’inverno rimpiango di più, chi non li assaggia non sa cosa si perde! Anche mia mamma li prepara così, con una piccola … complicazione nella preparazione del piatto: lei utilizza le zucchine grandi, le taglia a fette e prima di friggerle le mette in un vassoio e poi al sole ad asciugare. Francamente non lo so a cosa serve tutto questo!!! So solo che ‘e cucuzzielle a scapece che prepara mamma sono i più buoni che abbia mai assaggiato. Li farò domenica come antipasto per un pranzo a base di pesce. Ospiti mamma e papà … vedremo mamma cosa ne pensa! Bacione x 2 e buona giornata!!

  10. Comment di carla — 27 luglio 2011 @ 9:28 am

    anche la mia mamma le fa sempre la domenica come contorno… io e il mio fidanzato le adoriamo anche se x me l’aglio è un pò indigesto ma le mangio lo stesso perchè sono troppo buone! un bacione Flavia

  11. Comment di nicoletta — 27 luglio 2011 @ 9:36 am

    GRANDE …BUONISSIME LE ZUCCHINE FATTE COSI.
    IERI HO FATTO LE PRUSSIONE MENTRE METTEVO SU LA MACCHINETTA DEL CAFFè.. CHE BONEE

  12. Comment di Francesca — 27 luglio 2011 @ 9:45 am

    mannaggia che ricetta, semplice ma deve essere gustosissima!!
    Adoro il cibo del Sud… anche se sono della provincia di Milano! avrò un cuore meridionale ??
    Buona giornata!! :-)

  13. Comment di Dany75 — 27 luglio 2011 @ 9:59 am

    Che buoneeeeeeeeeeee, anche la mia mamma le fa così !

  14. Comment di Veronica — 27 luglio 2011 @ 10:48 am

    Un modo per me nuovo di farle,
    ho giusto delle zucchine casalinghe che mi hanno regalato da fare!
    Grazie,
    Veronica

  15. Comment di Ilaria — 27 luglio 2011 @ 12:09 pm

    Mai mangiate in questo modo… da provare visto che mi ritrovo una marea di zucchine!!!!

  16. Comment di Lucia — 27 luglio 2011 @ 12:17 pm

    Mia mamma le fa spesso…Però non le taglia mai a rondelle…cioè alla fine ottiene dei piccoli rettangolini…
    Cmq sono buonissime anche se ci vogliono ore x digerirle…ahahah

  17. Comment di margiu — 27 luglio 2011 @ 12:19 pm

    non sono brava come te però ieri sera ho provato una quiche di verdure te la descrivo poi sarai tu a decidere se provarla e postarla sul tuo blog.
    Allora consiste in:
    ingredienti: pasta sfoglia, 1 zucchina, 200gr. pomodorini, ricotta 250 gr. 2 uova.
    procedimento: si srotola la pasta sfoglia e si mette in una tegial (io ho usato quella delle crostate) a parte si prepara un ripieno sbattendo le due uova con un pizzico di sale si aggiunge la ricotta e poi la zucchina tagliata a julienne ed infine i pomodorini tagliati in 4 spicchi si riempie la pasta sfoglia e si abbassano i bordi eccedenti poi in forno 30 minuti io inforno tutto a 180 gradi per 30 minuti fammi sapere. bacioni

  18. Comment di stefania — 27 luglio 2011 @ 1:40 pm

    Ciao! in questo modo si possono fare anche le melanzane? baci

  19. Comment di LaDamaBianca — 27 luglio 2011 @ 2:25 pm

    mia mamma le chiama “zucchine alla marinara” :D

  20. Comment di Marisa — 27 luglio 2011 @ 3:15 pm

    ciaoooooo Misya..sei grande..noi le zucchine le mangiamo spesso..mi piace questa ricetta la faro’ per lunedi…ho fatto sfomato di cavolo..buonisssssssimo..(domani vado al mio paese (reggio calabria in ferie per 1 mesetto..cerchero’ di seguirti anche da giu’)ti mando un abbraccio forte forte…e una carezzina per Elisa… ciaooooooooooooooo

  21. Comment di laura — 27 luglio 2011 @ 3:45 pm

    io aggiungo il pane grattato!!!!!!!!

  22. Comment di diana — 27 luglio 2011 @ 6:19 pm

    ottime misya solo 1 consiglio prima di friggerle farle essicare 1 oretta assorbiranno meno olio ciaoooooooooo

  23. Comment di apina — 27 luglio 2011 @ 7:50 pm

    cara misietta, anche io le adoro così!! Dalle mie parti le chiamano zucchine alla poverella!!

  24. Comment di Chiara78 — 27 luglio 2011 @ 8:39 pm

    Ciao Flavia. Come va? Buone le zucchine…in Puglia le facciamo uguali ma le chiamiamo zucchine alla poverella…baci
    Chiara78

  25. Comment di Monica — 27 luglio 2011 @ 8:43 pm

    che buone! sono le mie preferite!!!

  26. Comment di fiorella — 27 luglio 2011 @ 9:44 pm

    anch’io le preparo così…ottime!!!

  27. Comment di Rosa PN — 28 luglio 2011 @ 6:57 am

    da napoletana doc consiglio a tutte le mysiane di provare queste zucchine!!sono buonissime!!! buongiorno Flavia! un bacio a te e alla piccolina! -2 alle ferie…non vedo l’ora!!!!! :-)

  28. Comment di marta — 28 luglio 2011 @ 6:57 am

    per chi non ama l’aceto può provare con quello balsamico. io faccio così e pure mio marito le può mangiare!

  29. Comment di anna rispoli — 28 luglio 2011 @ 9:50 am

    le zucchine alla scapece vengono chiamate così perchè un grande cuoco Apicio le inventò ai tempi degli antichi romani, quindi è un piatto nostro non spagnolo, da ex Apicio = alla scapece.

  30. Comment di Elisa — 28 luglio 2011 @ 3:07 pm

    Non le conoscevo! Certo un pò pesantucce, ma sicuramente saranno buonissime! Da provare!

  31. Comment di Misya — 28 luglio 2011 @ 3:51 pm

    xletizia: eh in effetti frittura e aceto non è il massimo di prima mattina hihihi

    xerika: sai, anche a me l’aceto non fa impazzire ma sulle verdure fritte e gragliate un goccino lo gradisco ;)

    xmarcella: ma guarda l’aglio mi sa che è insostituibile, al limite puoi provare con un pò di erba cipollina…

    xmarianna: da brava napoletana, non poteva non farle anche in questo modo ;) Ti ringrazio per gli auguri e ti mando un bacio :*

    xanna: sisi

    xflo: ci ho messo un pò, ma alla fine ci sono riuscita a caricare la ricettina ;)

    xsonia: felice di darti nuovi spunti

    xeugy: la ricetta è quella cambia solo l’aceto che uno a gusto utilizza :)

    xpapaccella: probabilmente tua mamma fa così per togliere l’acqua in eccesso.. sinceramente io non l’ho mai fatto anche perchè di solito utilizzo le zucchine piccole :P

    xcarla:eh si, però sono taaanto buone.. slurp!

    xnicoletta: prussianine da accompagnare ad un caffettino.. buone si!

    xfrancesca: più che altro un palato meridionale ;)

    xdany: w le mamme

    xveronica e ilaria: perfetto allora non ti rimane che provarle!

    xlucia: mai provate così

    xmargiu: interessante il tuo ripieno, da provare :)

    xstefania: di solito si può fare ma arrostendo le melanzane :)

    xladamabianca: :)

    xmarisa: buone ferie carissima e goditi la calabria!!!

    xlaura: mai sentita l’aggiunta di pan grattato

    xdiana: ma guarda io le taglio sottilissime, un paio di minuti e son pronte

    xapina e chiara: che nome carino!

    xmonica: io le zucchine le adoro in qualsiasi modo

    xfiorella: ;)

    xrosa: manca pochissimo… buone ferie carissima rosa :*

    xmarta: si, è vero l’aceto balsamico è molto più dolce

    xanna: mai sentita questa cosa a dir il vero…

  32. Comment di Tina — 28 luglio 2011 @ 6:25 pm

    buonissime!ottime per una cena estiva all’aperto… bruschette,pasta al pesto con basilico appena raccolto, grigliata di carne, “canazzo” ricetta siciliana, melenzane alla griglia e… zucchine alla scapece…
    thanks per l’idea cercavo proprio una ricetta semplice per fare le verdure…

  33. Comment di Rita — 28 luglio 2011 @ 9:22 pm

    …da noi in Puglia o cmq in provincia di Bari si chiamano “zucchine alla p’vredd” che sarebbe “zucchine alla poverella”…….e io le adoroooo!!!
    buone buone buone….un piatto estivo, veloce e gustosissimo!!!
    baciiiii

  34. Comment di ENZO — 29 luglio 2011 @ 2:30 am

    PECCATO CHE SEI GIÀ SPOSATA…EHEHEH OTTIME RICETTE E ANCHE IL MODO IN CUI SONO DESCRITTE

  35. Comment di SimoCuriosa — 29 luglio 2011 @ 10:26 am

    domattina le compro e le faccio…oggi ho quelle tonde e le faccio quelle ripiene. come adoro le zucchine…e con tutte queste ricette… piacciono tanto anche a mio marito e a mio figlio…!!!
    e poi ho la piantina di menta in giardino (oddio è un po’ striminzita..eh?)
    ma…mi hai invogliato tu a piantarla…!!
    :)

  36. Comment di Roberta — 29 luglio 2011 @ 2:28 pm

    Io non le avevo mai mangiate, le ho scoperte in una pizzeria napoletana,sono uno spettacolo, meno male che ho trovato la ricetta,perche’ mentre le mangiavo ho cercato di capire come fossero fatte….ma con la ricetta e’ meglio,quest’estate in campeggio le faro’ assaggiare a tutta la compagnia.
    Grazie Roberta

  37. Comment di simona — 1 agosto 2011 @ 3:10 pm

    Le preparerò sicuramente a mio marito..con la vicina di casa che me ne passa un bel pò tutti i giorni…che buone…ciaociao

  38. Comment di maria rollo — 3 agosto 2011 @ 4:05 pm

    E’nata una bambina? Si chiama Elisa? Solo ora l’ho intuito da un commento. Allora tanti tanti AUGURI e felicitazioni,Ciao piccola,buona fortuna!

  39. Comment di Rosita89 — 6 settembre 2011 @ 7:10 pm

    Buonasera cara
    Ieri ho preparato queste zucchine ma l ho mangiate stasera proprio mezz’oretta fa ehehe come, appunto, contorno con una bella scaloppina allo zafferano!!!
    Entrambe le ricette sono uscite squisitissime… SEI UNICA grazie tesoro :-)
    Un bacio e buona serata!
    P.S. i miei genitori ti fanno i complimenti perché da quando cucino tutte le tue ricette mangiano benissimo :-)

  40. Comment di giusy — 10 ottobre 2011 @ 9:50 am

    Ciao, volevo dirti che trovo le tue ricette molto buone, a proposito delle zucchine scapece, mi hai fatto ricordare che mia mamma li cucinava spesso, metteva anche patatine fritte e capperi, era un piatto forse pesante ma buonissimo. Ciao, a presto.

  41. Comment di Giuseppe — 13 aprile 2012 @ 1:07 pm

    Hallo Misya ….
    Vorrei solo dirti una cosa. E cioè che ti leggo da un bel pò …. E cioè che sei una fonte di sicuri e bei suggerimenti, sopratutto perchè, tornando a casa tardi, e comunque prima di mia moglie, riesco sempre e comunque a sorprenderla, con cene fatte di cose semplici e buone.
    Come i tuoi consigli.
    Un sorriso da Giuseppe.

  42. Comment di antonella — 14 luglio 2012 @ 4:04 pm

    Mmmmmmmmmmmmmmmmm!!! La mia mamma fa così anche le melanzane! :-P

  43. Comment di eleonora41 — 7 agosto 2012 @ 11:21 am

    le sue ricette sono sempre gustose , anche se molte volte le guardi e viene l’acquolina in bocca , e non hai mai gli ingredienti a casa . bravissima , complimenti , salutoni

  44. Comment di memolina86 — 15 luglio 2013 @ 3:40 pm

    Buonissime! con più aceto ancora meglio secondo me…

  45. Comment di Rosy — 17 agosto 2013 @ 8:16 pm

    Prima di friggerle si lasciano una giornata a seccare al sole. Ricetta lucana, detta anche zucchina alla poverella.

      
TAGS: Ricette di Zucchine alla scapece | Ricetta Zucchine alla scapece | Zucchine alla scapece