In: Ricette Pasta16 agosto 2011
Favorite+ ricetta preferita

Rieccomi qui tornata dalle mie vacanze con una nuova ricetta, la pasta ai fiori di zucchina, un primo piatto estivo facile e veloce da preparare. I fiori di zucchina sono un alimento che io adoro, sia preparati in pastella (le zeppole di ciurilli sono una delle cose piu buone che c’e’) che i fiori di zucchine ripieni e poi fritti e questa volta ho deciso di utilizzarli per preparare un condimento per la pasta insieme al prosciutto cotto, la ricotta e lo zafferano ottenendo un accostamento di sapore davvero delizioso. La mia settimana al mare e’ stata davvero rigenerante, ho assaggiato tanti piatti nuovi e ho rivisto posti incantevoli, spero che abbiate trascorso un buon ferragosto e delle belle vacanze, per chi e’ a casa e vuole preparare un primo piatto diverso, questa ricetta della pasta con i fiori di zucchina e’ quello che fa al caso vostro ;)

Ingredienti per 4 persone:
360 gr di pasta
10 fiori di zucchina
120 gr di prosciutto cotto
50 ml di vino bianco
250 gr di ricotta
20 gr di parmigiano
1 scalogno
1 bustina di zafferano
olio
sale
pepe

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 25 min

Come fare la pasta ai fiori di zucchina

Lavate i fiori di zucchina, asciugateli con la carta da cucina, eliminate il pistillo e divideteli in 4 parti. Tagliate il prosciutto cotto a listarelle.

Tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolate in una padella con l’olio. Aggiungere il prosciutto cotto e fatelo rosolare quindi sfumate con il vino bianco.


Aggiungete ora i fiori di zucchina, salare e pepate.

Mescolate e spegnete la fiamma.

In una ciotola stemperate la ricotta e lo zafferano con qualche cucchiaio di latte.

Cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nel condimento, aggiungere quindi la ricotta e il parmigiano.

Saltare la pasta ai fiori di zucchina e prosciutto in padella con il condimento per qualche minuto

Servite ora la pasta ai fiori di zucchina nei piatti, aggiungendo una spolverata di parmigiano e di pepe

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pasta ai fiori di zucchina
Pasta, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pasta ai fiori di zucchina
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 42 voti

42 commenti alla ricetta

Pasta ai fiori di zucchina
  1. Comment di Alessandra — 16 agosto 2011 @ 8:49 am

    ALLORA ASPETTIAMO LA RICETTA DELLE ZEPPOLE DI CIURILLI!!!! grazie cara!!

  2. Comment di apina — 16 agosto 2011 @ 9:04 am

    buongiorno cara amica virtuale!! Ben tornata dalle vacanze!!! Sono contenta che ti sia riposata!! Il grande momonto si avvicina!! E noi siamo tutte in ansia!! Baci e buona giornata a tutte!

  3. Comment di claudia81 — 16 agosto 2011 @ 9:30 am

    @alessandra: c’è già la ricetta!

  4. Comment di fiorella — 16 agosto 2011 @ 9:43 am

    buonaaaa…ottima idea l’accostamento dei fiori di zucca con la ricotta…da provare!!!

  5. Comment di Ste — 16 agosto 2011 @ 10:10 am

    ma quanto mi sei mancata? Continuavo a venire sul sito per vedere se eri tornata con qualche nuova ricetta… sarà Misya dipendenza!!! In bocca al lupo per il grande momento, io l’anno scorso a quest’ora ero nei tuoi panni ed è stato poi un anno magnifico… buone emozioni gustatele tutte come un piatto raro e squisito!

  6. Comment di annaincucina — 16 agosto 2011 @ 10:22 am

    mmm che delizia quanto manca al lieto evento???

  7. Comment di Ilaria — 16 agosto 2011 @ 11:12 am

    Sarà una delizia!!!! da provare!!!

  8. Comment di sonia — 16 agosto 2011 @ 11:48 am

    ciao misya,ben tornata dalle vacanze e da noi!!!
    Come ritorno dalle vacanze ci hai dato 1piatto stupendo ke provero sbito!
    un bacio a te e alla piccola

  9. Comment di cinzia — 16 agosto 2011 @ 12:17 pm

    Ma che bel primo piatto… domani a pranzo lo provo!

  10. Comment di angela — 16 agosto 2011 @ 12:23 pm

    ciao misyetta!
    navigando in internet ho trovato qualcuno che clona le tue ricette con le foto… ecco qui il link in caso vuoi controllare:

    http://www.gnamgnam.it/2009/02/11/riso-alla-cantonese.htm

    ciao ciao

  11. Comment di claudia81 — 16 agosto 2011 @ 12:51 pm

    @angela: oggi non ho niente da fare quindi mi permetto di rispondere io al posto di misya! Flavia ed elena di gnam gnam sono amiche e molte ricette le hanno realizzate insieme!

  12. Comment di angela — 16 agosto 2011 @ 1:02 pm

    @claudia81: grazie per avermi informata… non lo sapevo!
    :) ciao ciao

  13. Comment di Erika90 — 16 agosto 2011 @ 1:13 pm

    Sono contenta che la tua settimana sia stata rigenerante perchè i prossimi mesi saranno mesi stupendi ma anche molto stancanti per te!! un abcione grande grande a te e alla tua panciona…aspetto la ricetta delle zeppole, intanto mi segno questa pasta!! bacini

  14. Comment di Valentina — 16 agosto 2011 @ 1:48 pm

    mysia sei unicaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    non ci lasciare mai!!

  15. Comment di Bibi — 16 agosto 2011 @ 1:59 pm

    Ciao Misya-ovetto Kinder!
    Io la pasta con le zucchine ed i fiori di zucca la preparo facendo prima un soffritto con cipolla e salsiccia sbriciolata, poi unisco le zucchine e le lascio cuocere “a fiamma dolce” x un po'(se serve unisco dell’acqua).I fiori di zucca li metto quasi a fine cottura xchè sono molto delicati….A volte al posto della salsiccia uso la pancetta che si abbina xfettamente con le zucchine.
    In Umbria le salsicce (ed in genere tutti i salumi) sono una specialità…Quando sei stata a Perugia forse hai assaggiato un tipico antipasto di salumi umbri(o hai fatto solo una bella scorpacciata di cioccolata?).
    Saluti e bacetti :* da chi ti vuole bene!(nb hai letto la ricetta della “torta rosa” che ho inventato x Elisa?).

  16. Comment di alice — 16 agosto 2011 @ 4:12 pm

    ottima questa pasta!

  17. Comment di ale — 16 agosto 2011 @ 4:12 pm

    mmmmh che buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  18. Comment di Alessandra — 16 agosto 2011 @ 4:50 pm

    @Claudia grazie! non me n’ero accorta non essendoci il link ;-)

  19. Comment di Terry — 16 agosto 2011 @ 7:23 pm

    Buono questo primo!
    Anche io adoro le “pizzelle” (così le chiamiamo a casa)con i fiori di zucca, cucinati così non li avevo mai visti prima, be bisogna andare a comprare tutto l’occorrente…solo la ricotta però non mi piace…
    ps: io e mia madre abbiamo fatto la tua torta di pesca e anche quella cocco e nutella…mammamia che bontà…sparite in meno di due giorni baci a presto

  20. Comment di rosita — 16 agosto 2011 @ 10:27 pm

    Bentornata Misya!! In attesa del lieto evento, ingannero’ il tempo preparando le tue ricette! Questa non l’ho mai fatta, i fiori di zucca di solito li faccio fritti oppure ci faccio il risotto, ma la pasta non l’ho mai provata, sembra molto appetitosa, e anche leggera visto che non ha la panna ma la ricotta, assolutamente da provare!! Grazie bella, riposati se puoi, presto avrai bisogno di tutte le tue energie!! Bacioni!!

  21. Comment di teras — 17 agosto 2011 @ 1:07 pm

    io la faccio così: soffritto cipolla aglio e fiori di zucca, giusto il tempo che appassiscano; poi ne frullo i 3/4 con il minipimer insieme al philadelphia. Cuocio la pasta e la salto nella cremina insieme al resto del soffritto non frullato; parmiggiano e pepe nero e buon appetito.

  22. Comment di teras — 17 agosto 2011 @ 1:10 pm

    dimenticavo … giusto per restare in tema: questa ricetta l’ho sperimentata la prima volta il giorno appena rientrata dall’ospedale dopo la nascita della mia piccolina: piangeva, ero disperata, erano già le 13.00 e non avevo ancora cucinato nulla; il babbo porta i fiori di zucca … et voilà-

  23. Comment di daisi81 — 17 agosto 2011 @ 8:21 pm

    buongiorno cara! bentornata…si sta troppo bene in erie ehhhh! un peccato che volano via così in fretta! bella ricettina…bacioni!

  24. Comment di Sammy — 18 agosto 2011 @ 7:59 am

    Bentornata ci sei mancata in questi giorni….questa ricetta è davvero super e facile da preparare…la provo appena trovo i fiori di zucchina….a presto Sammy…

  25. Comment di LaDamaBianca — 18 agosto 2011 @ 2:24 pm

    Che buoni, questa me la segno. Grazie!

  26. Comment di Eri Udine — 18 agosto 2011 @ 3:03 pm

    Cara Flavia, sono contenta che sei tornata riposata; mi puoi aiutare? Mia figlia diciasettenne ha scoperto di avere un’intolleranza alle uova. Mi puoi suggerire tu o le altre amiche delle ricette per dolci senza uova? Ci sono tante ricette in altri siti, ma io ormai mi fido solo di Misya perchè è affidabile come una di famiglia. Aspetto suggerimenti. Grazie e ciao a tutte

  27. Comment di Bibi — 18 agosto 2011 @ 9:14 pm

    X ERI DI UDINE = In Umbria si preparano delle ciambelline al vino seguendo una ricetta semplice, di antica tradizione contadina (venivano fatte soprattutto nei periodi in cui le galline non davano uova e le “donne di una volta”,con abilità ed ingegno, si adattavano a cucinare dolci con quel poco che avevano…).Le dosi sono queste:
    1 bicchiere di zucchero
    1 bicchiere di olio
    1 bicchiere di vino
    1 bustina di lievito
    farina qb ad ottenere un impasto sostenuto.
    In un insalatiera mescola lo zucchero con l’olio ed il vino,poi (a poco a poco)unisci la farina Una volta amalgamato bene l’impasto, forma dei serpentelli e chiudili a ciambella. Passa i biscotti ottenuti (solo da un lato) in una coppetta da macedonia dove avrai messo dell’altro zucchero e premi x farlo aderire. Sistema le ciambelline su una placca rivestita di carta da forno (appoggia sopra la teglia il lato senza zucchero).Cuoci in forno preriscaldato fino a doratura.L’alcool in cottura evapora e questi biscotti possono tranquillamente essere dati da mangiare ai bambini.Il tuo “AMORE SCONFINATO DI MAMMA” può aiutarti ad apportare variazioni alla ricetta seguendo “I GUSTI DELLA TUA ADORATA BIMBA”(ormai quasi maggiorenne!)….Te ne suggerisco alcune:
    *Io ho provato ad unire all’impasto un po’ di cannella..
    *Li ho fatti anche bicolori(tipo Abbracci del mulino bianco)unendo a metà impasto del cacao e congiungendo insieme(ad abbraccio) un serpentello chiaro + uno scuro
    *Una volta raffreddati li ho passati nel liquore alchermes e zuccherati di nuovo.
    *Li ho glassati con il cioccolato fondente e decorati con gli smarties, le codette colorate,la granella di nocciole.
    *ho aggiunto delle gocce di cioccolato ed un po’ di cocco.

  28. Comment di Bibi — 18 agosto 2011 @ 9:30 pm

    X ERI DI UDINE= Ho anche la ricetta di una torta al cioccolato preparata senza uova.300gr zucchero/300gr farina/150 gr di cacao amaro/1/4 di latte (= io mettouna tazza abbondante di latte)/la buccia di un limone + il suo succo/1 busta di vaniglia/1 busta di lievito.
    Mischia in una terrina il cacao, la farina, lo zucchero, la vaniglia ed il lievito. Dopo incorpora al composto di “polveri” il latte la buccia ed il succo del limone…Vuoi provare?E’ anche light …

  29. Comment di Bibi — 18 agosto 2011 @ 9:46 pm

    X ERI DI UDINE =Con la pasta sfoglia pui preparare lo strudel(alle mele, uvetta e pinoli/pere + cioccolato/pesche + mandorle…).Sul blog di Misya trovi anche i cornetti di pasta sfoglia alla nutella e le sfogliatine di mele…In Sicilia si prepara un’ottima crema bianca senza uova…Saluti ed “un mondo di dolcezza” alla tua bimba!:D

  30. Comment di eri udine — 19 agosto 2011 @ 5:48 pm

    Per Bibi: sei stata gentilissima e mi hai dato delle belle idee; i biscotti al vino possono anche essere fritti? Più calorici ma anche più golosi, dato che adesso mia figlia non può più andare a fare colazione al bar con le amiche, almeno le preparo io a casa dei dolcetti sicuri.
    Grazie ancora Bibi, ti sei data la pena di suggerirmi tante ricette, non è da tutti. Ti auguro tante belle cose.

  31. Comment di Bibi — 19 agosto 2011 @ 8:18 pm

    X ERI= i biscotti al vino io non li ho mai fatti fritti..La ricetta tradizionale prevede la cottura al forno e ti suggerisco di prepararli così …Potresti fare invece delle ciambelline con un impasto con il lievito di birra, farle lievitare e poi friggerle e zuccherarle..
    Ti consiglio anche di preparare il salame di cioccolata senza uova di Misya(l’ho provato ed è buonissimo).Ho anche la ricetta di una torta(passata da un’amica) che devo ancora provare…300 gr farina,1 busta lievito, 250 gr zucchero,250 gr latte, 1 tazzina da caffè piena di olio,1 tazzina (sempre da caffè) di rum.A questa base puoi anche unire pezzettini di 1 mela ed un po’ di cannella, oppure le gocce di cioccolato.
    La torta al cioccolato che ti ho scritto nel 28 commento è buona ed il succo del limone ha la funzione di “legare”bene tutti gli ingredienti(proprio come farebbero le uova), sembra strano abbinare il limone al cioccolato invece è una straordinaria alchimia.Spero tanto di aver aiutato tante altre persone che come tua figlia “hanno questa particolarità” che li rende speciali…Anzi se c’è qualche “misyana” vegan x favore suggerisca la ricetta della crostata senza uova!!!! Bacetti Eri :*

  32. Comment di Bibi — 19 agosto 2011 @ 9:10 pm

    X ERI = La Crema bianca senza uova la trovi sul blog “i dolci di chiara”, io la uso spesso x farcire le torte!

  33. Comment di eri udine — 20 agosto 2011 @ 3:38 pm

    Per Bibi: proverò tutto sicuramente, grazie ancora.

  34. Comment di Guido — 28 agosto 2011 @ 1:07 pm

    variante con pomodorini e pancetta
    delice

  35. Comment di Lau — 5 settembre 2011 @ 3:38 pm

    Buonissima e apprezzata anche da chi non ama la ricotta :)

  36. Comment di Magda — 16 novembre 2011 @ 12:43 pm

    ho provato questa ricetta l’altro giorno: è grandiosa!!! anche mio fratello l’ha mangiata e a lui non piacciono i fiori di zucca :)

  37. Comment di letizia — 10 febbraio 2012 @ 7:24 pm

    ottima grazie mille… ed anche facile da fare.
    letizia

  38. Comment di Laura — 10 giugno 2012 @ 2:47 pm

    Ciao Mysia, vorrei provare questa ricetta, ma non mangio salumi. Con cosa mi consigli di sostituire il prosciutto?
    Un abbraccio e complimenti per il sito, Laura :)

  39. Comment di Antonella — 20 luglio 2012 @ 12:50 pm

    Ottima ricetta :)

  40. Comment di Adriano — 14 giugno 2013 @ 8:36 pm

    Grazie, sconosciuta dispensatrice di piacere:) la ricetta e’ ottima

  41. Comment di Valentina — 18 settembre 2013 @ 6:34 pm

    Misya le tue ricette non mi hanno mai lasciato delusa!

  42. Comment di littlemissro — 24 marzo 2014 @ 1:03 am

    Ricetta testata oggi per un pranzo con amici…che dire…gustosa, veloce e saporita!

      
TAGS: Ricette di Pasta ai fiori di zucchina | Ricetta Pasta ai fiori di zucchina | Pasta ai fiori di zucchina