In: Ricette Rustici4 novembre 2011
FavoriteLoading+ ricetta preferita

E questa e’ la torta salata che ho preparato utilizzando come base l’impasto ‘magico’, una crostata salata alla ricotta e zafferano da leccarsi i baffi ;) in pratica ho aperto il frigo e ho utilizzato quello che avevo a portata di mano colorando poi il tutto con una bustina di zafferano e questo e’ il goloso risultato. Vi auguro una splendida giornata e un felice weekend, baci e alla prossima ricetta.

p.s. Mi è tornata la vena salata, contente? :P

Ingredienti per la base della torta salata:
250 gr di farina
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
100 ml di acqua
100 ml di olio di semi

Ingredienti per il ripieno
400 gr di ricotta
100 gr di prosciutto cotto
200 gr di provola affumicata
2uova
1 bustina di zafferano

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 50 min

Come fare la torta salata alla ricotta

Iniziate col preparare l’impasto per la base della torta salata mettendo la farina, il sale, il lievito, l’acqua tiepida e l’olio nella seguente sequenza in una ciotola a chiusura ermetica

Mettere il coperchio e scuotere energicamente la ciotola con l’ impasto per qualche minuto prima dall’alto verso il basso e poi di lato.

Aprite la ciotola, prendere la pasta e lavorarla su un piano infarinato

Stendere la pasta con un mattarello ottenendo una sfoglia dello spessore di 3 mm

Foderare con la sfoglia ottenuta uno stampo a cerniera da 24 cm imburrato ed infarinato

Preparare il ripieno lavorando la ricotta con le uova e lo zafferano

Aggiungere il prosciutto cotto e il formaggio tagliato a dadini e il parmigiano

Mescolare il tutto e versare il ripieno sulla base della sfoglia

Stendere il ripieno in modo omogeneo, ricoprire con delle striscioline di pasta avanzata e spennellare la superficie con un pò di latte

Infornare la torta salata alla ricotta a 180° e cuocere per 40 minuti

Lasciar intiepidire la torta salataalla ricotta e zafferano prima di tagliarla a fette e gustarla

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta salata alla ricotta
Rustici, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Torta salata alla ricotta
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 58 voti

57 commenti alla ricetta

Torta salata alla ricotta
  1. Comment di Marina62 — 4 novembre 2011 @ 9:15 am

    Buoonaa…. questo week end mi cimenterò sicuramente, poi ti faccio sapere il risultato anche se… con le tue ricette è scontato che verrà benissimo!!!
    Un bacione Flavietta!

  2. Comment di barbara — 4 novembre 2011 @ 9:29 am

    MMMMMMMMM ma allora dillo che mi vuoi ciciotta ahahahahahah -_=)…..devo farla assolutamente….dev’essere ottima=) un bacio PinkFlavia ed una carezza ad Elisa=)

  3. Comment di Simona — 4 novembre 2011 @ 9:30 am

    Ciao cara, ho giusto comprato la ricotta fresca e mi sa che sarà il mio esperimento culinario del fine settimana! Un bacio e buon week end a tutti! Un bacio alla piccolina. Simo

  4. Comment di Sammy — 4 novembre 2011 @ 10:01 am

    Ma che bella e deve essere molto buona la proverò appena poissibili….buon week a tutte e a lunedì… Sammy…

  5. Comment di MICHELA — 4 novembre 2011 @ 10:04 am

    bellissima ricetta…….la proverò proprio domani…..
    ma con tutte queste belle ricettine che fai…
    ma poi chi se le mangia???!!!…..io diventerei una bufalotta hahahah…
    tu invece sei cosi magra……ho capito…..tu le prepari
    e poi le fai degustare agl’atri……hahahihi :P
    comunque bravissima…..

  6. Comment di rosita — 4 novembre 2011 @ 10:32 am

    Buongiorno Misyetta, a me invece la fase dolce non è ancora passata, tant’è che nel giro di tre giorni ho fatto, nell’ordine: biscotti “dita di strega”, i tuoi biscotti d’autunno e x finire la tua crostata ricotta e gocce di cioccolato, anche se ho usato il Grand Marnier xché non avevo il Cointreau, finalmente è venuta come la volevo io, grazie!! Adesso, x compensare, dovro’ fare questa crostata salata, un’ottima idea “svuota-frigo”, bravissima come sempre! Bacio!

  7. Comment di valentina — 4 novembre 2011 @ 10:39 am

    buonissimaaaa :) io purtoppo non ho il conetnitore con chiusura ermetica, posso impastarlo solo con le mani?….sei unica, prima non sapevo cucinare nulla…ora seguendo le tue ricette e vedendo come vengono apprezzate da mio marito :) beh….ho sempre più voglia di sperimentare :) e nn vedo l’ora di fare qst gustosissima ricetta:)

  8. Comment di Gloria — 4 novembre 2011 @ 10:41 am

    Ciao a tutti,
    sono ormai quattro anni che quasi quotidianamente passo di qui a controllare cosa c’è di nuovo, e di buono, da provare…annoto la ricetta,corro in cucina a farla e spesso è un gran successo.
    Non lascio mai commenti e per questo credo di non aver mai ringraziato Flavia come merita, ma questa base per torte salate “saltata” merita lo sforzo di fermarsi e commentare. Certo, biscotti e dolcetti sono più buoni e gustosi di un pò di farina con l’acqua, ma la praticità di questa ricetta è straordinaria e il risultato ottimo(e lo so bene: è stata la base per la mia cena di ieri sera!!!).

    Domani compirò 20 anni, e se i conti son giusti, è da quando ho 16 anni che pasticcio in cucina seguendo le tue ricette…in pratica mi hai insegnato a cucinare!
    Quindi…grazie, grazie, grazie!!!

    Un abbraccio. Gloria

  9. Comment di TORRONCINA — 4 novembre 2011 @ 10:59 am

    siiiiiiiiii la vena salaaataaaaaaaaaaa si si si si si :)

  10. Comment di Chiara — 4 novembre 2011 @ 11:10 am

    Eccoooo ero curiosa di sapere cosa ti fossi inventata!! Però io adoro la tua vena “dolce”!!! Buon weekend, baci

  11. Comment di ori71 — 4 novembre 2011 @ 11:34 am

    Contente? Di piùùùùùùùù ;)

  12. Comment di Alessandra — 4 novembre 2011 @ 11:46 am

    noooooooo :-( vena dolceeeeee ti pregoooooo ;-)

  13. Comment di fiorella — 4 novembre 2011 @ 12:25 pm

    BUONA io adoro le torte salate soprattutto con la ricotta!!!

  14. Comment di brunellap — 4 novembre 2011 @ 2:05 pm

    Slurp! Da fare al più presto

  15. Comment di stefania — 4 novembre 2011 @ 2:37 pm

    volevo ringraziare mysia,per tutte le belle ricette che ci posta.

  16. Comment di claudia81 — 4 novembre 2011 @ 2:48 pm

    la proverò ma cambiando il ripieno, la ricotta mi ha un pò stufato, ne ho mangiata tantissima quando allattavo la mia bambina e ti assicuro che aumentava la quantità di latte!

  17. Comment di simona — 4 novembre 2011 @ 4:47 pm

    Da provare anche questa!! ciaociao

  18. Comment di paola — 4 novembre 2011 @ 5:29 pm

    Mamma mia che buona dev’essere :-) ….io vado matta x la ricotta e poi che dire di questo impasto magico!!! Nel ripieno non ci vuole ne sale ne pepe??? Buon week end cara Misya e un bacio alla tua polpettina

  19. Comment di veronica — 4 novembre 2011 @ 7:19 pm

    ciao misya..ancora complimenti questa ricetta è da provare come tte le altre d’altronde…

  20. Comment di Lalletta — 4 novembre 2011 @ 7:58 pm

    Ciao, conoscevo già da tempo questa ricetta per la base, perchè l’aveva postata già Cristina sul forum più di un anno fa, e lei l’aveva presa dal sito kucinare…quindi è una base per torta già molto conosciuta…
    L’interno è davvero saporito.
    Ciao!

  21. Comment di Erika90 — 4 novembre 2011 @ 10:18 pm

    Ciao carissima….io sono davvero contenta della tua vena salata! e lo si perchè?i valori di glicemia nel sangue sono un pò alti e c’è il rischio di diabete se si alzano di più…quindi la dottoressa mi ha detto di limitarmi con le cose dolci….che bello questa ricetta posso farla…peccato per i dolci…un bacione tesoro

  22. Comment di Marisa — 4 novembre 2011 @ 10:20 pm

    ciaooooooooo Misya…l’impasto magico..ripieno di ricotta,prosciutto,provola affumica….proprio buona..mi piace questa torta salata anche se amo torte dolci….domani torta salata alla ricotta…ciaooo a tutte e un buon fine settimana e a lunedi… ciaoooo un abbraccio e un bacione per la piccola Elisa….. ciaooooooooo Marisa (calabrese) ciaoooooooo

  23. Comment di Laura — 4 novembre 2011 @ 10:44 pm

    Ciao a tutti! Adesso non per fare polemica: Lalletta, mi spieghi il senso del tuo commento? Se tu conoscevi già questa ricetta buon per te, io non la conoscevo e siccome seguo con passione questo blog, sono ben felice di apprendere la ricetta da Flavia e sai perchè? Perchè le ricette su misya sono spiegate benissimo e azzardo dire meglio di qualunque altro blog io abbia visitato!

  24. Comment di Roberta — 5 novembre 2011 @ 12:06 pm

    Ciao a tutti!
    Mi associo in pieno a ciò che ha scritto Laura! Di blog sulla cucina su internet, ce ne sono davvero tantissimi ma non ci sono paragoni con quello di Misya.
    Poi, è normale che alcune ricette capita di vederle in più blog. Alcune pietanze sono diffusissime in tutt’Italia. Il blog però, ha il grande compito di spiegare bene il procedimento e di dare tutte le indicazioni in modo più preciso possibile, per far sì che una ricetta venga ben eseguita un po’ da tutti. E questo blog è in grado di soddisfare a pieno queste esigenze.

  25. Comment di mimosa 61' — 5 novembre 2011 @ 1:59 pm

    provo oggi questa bella e, spero buona ricetta by by buona domenica P.S.( è il mio primo commento)by mimosa61

  26. Comment di Lalletta — 5 novembre 2011 @ 3:11 pm

    certo che si ragazze, il blog di misya è fatto benissimo ed io per prima prendo alcune ricette da qui….dico solo che poteva fare un piccolo accenno alla fonte come spesso flavia fa, no? nessuna polemica..è un commento come un altro, flavia accetta tutti i tipi di commento, perchè possano esserle d’aiuto, dico bene? L’importante è essere sempre educati…ciao.

  27. Comment di Arianna — 5 novembre 2011 @ 3:19 pm

    Ringrazio Flavia per questa ricetta e per le mille che ho sempre copiato con grande soddisfazione mia e dei miei ospiti.
    Un piccolo appunto: premettendo che non ho niente contro i banner pubblicitari e che mi pare più che giusto che un blog che svolge un “servizio” graditissimo per i lettori cerchi almeno di rientrare delle spese del server, ma non si può fare niente contro la vocetta della Moroni che spara dalle casse del computer ogni volta che si apre la pagina? ^^ Almeno fare in modo che il video parta senza audio!
    Ancora mille grazie per le ricette e un abbraccino alla piccola :)

  28. Comment di Cle — 7 novembre 2011 @ 4:01 pm

    Forse quello che ha scritto Lallella è sembrato “inopportuno” ad alcune perché non ha ben specificato che intendesse Forum del Blog di Misya.
    Flavia fa un grande “servizio pubblico” con questo forum, ma solo alcune delle sue sostenitrici qui sul blog sanno dell’esistenza del Forum che sempre a lei e a questo blog fa capo.
    La ricetta era stata segnalata sul forum da una utente storica, e da tempo molte l’hanno provata e riprovata e confrontate su questo.
    Come utenti sia del Blog che del Forum ci ha fatto un po’ “male” che non fosse detto della segnalazione anche sul forum.
    Poi… magari la ricetta è approdata in mano di Flavia per altre vie, chi può dirlo!!!
    Però, da attuale moderatrice del Forum (di Misya, ripeto) mi sembrava giusto precisare il perché del commento di Lalletta.
    Buone sperimentazioni in cuicina a tutte!

  29. Comment di Cle — 7 novembre 2011 @ 4:03 pm

    *errata corrige:
    grande servizio pubblico con questo “blog” non forum!!

  30. Comment di Vale — 8 novembre 2011 @ 11:25 am

    Ciao! Ho appena provato a fare questa torta ed è squsita, velocissima e davvero semplice da realizzare. Ho avuto un solo piccolo problema: il ripieno è rimasto un po’ troppo liquido, forse avrei dovuto forellare il fondo della torta o magari serviva un uovo in più? Un’altra domanda: quanto parmigiano ci va? Io ho fatto ad occhio…grazie per le splendide ricette!

  31. Comment di Laura — 8 novembre 2011 @ 1:44 pm

    Ciao Cle…ok ora ho capito ho dato un’occhiata al forum e forse sono stata precipitosa nel commentare Lalletta..nulla di grave, con la scusa ho dato una letta anche al tuo di blog e mi sono imbattuta in una splendida ricetta “sotto vetro” che pernso di provare prestissimo..auguro una buona giornata a tutti i Misyani e Misyìane!

  32. Comment di Cle — 8 novembre 2011 @ 1:52 pm

    Grazie mille Laura!
    A presto!
    Se ti va vieni pure a far quattro chiacchiere nel Forum!
    ciauuuu

  33. Comment di Misya — 8 novembre 2011 @ 2:11 pm

    Ma guardate che questa ricetta sta su tutti i siti che trattano l’argomento cucina, che fonte avrei dovuto citare? Che poi sta anche sul forum, beh, benone ma non penso di aver sbagliato nei confronti di nessuno visto che manco mi ricordavo che era postata anche lì.

  34. Comment di Cle — 8 novembre 2011 @ 2:27 pm

    Ma infatti Flavia è stato detto anche questo, che essendo popolare come ricetta, è possibile che ti sia arrivata per altre vie.
    Il Forum “è rimasto male” perché da un anno e più viene osannata come ricetta ed è diffusissima tra le utenti per cui pensando che avessi letto quel post, le utenti hanno pensato, a ragione o a torto, che anche tu l’avessi vista, come me e come le altre, sul Forum in prima battuta.
    Tutto qui!

  35. Comment di ale — 8 novembre 2011 @ 5:07 pm

    sei sempre bravissima XD domenica ho portato a pranzo da mia nonna la tua crostata di ricotta e pere…era buonissima! la rifarò al più presto!

  36. Comment di birba — 9 novembre 2011 @ 3:16 pm

    Ricetta ottima, io non la conoscevo,l’impasto viene davvero bene
    ciao a tutte

  37. Comment di Imma — 10 novembre 2011 @ 1:03 pm

    Vi assicuro che la pasta è davvero magica e la torta è meravigliosa!!!!!!!!!!!

  38. Comment di Mary — 16 novembre 2011 @ 10:59 am

    ieri sera ho fatto questa torta salata.
    che dire, la pasta davvero di una facilità imbarazzante e ottimo il gusto… forse un pò più di sale la prossima volta, ma ok!
    il ripieno per i miei gusti troppo ricottoso :)
    da reinventare con un’altro ripieno!
    un bacino alla piccola!

  39. Comment di Silvia — 16 novembre 2011 @ 12:12 pm

    Cara Misya, ti seguo da un po’ e volevo ringraziarti per i preziosi consigli e le meravigliose ricette che proponi. Sperimenterò questa quiche nei prossimi giorni, testandola su mio figlio di 6 anni che è molto difficile nei gusti, ma ama il giallo dello zafferano :) grazie mille in anticipo!!!

  40. Comment di anna68 — 20 novembre 2011 @ 3:44 pm

    BUONISSIMA…. non ho parole. BRAVA!

  41. Comment di nadia — 16 dicembre 2011 @ 8:31 am

    mi piace ho intenzione di prepararla quanto prima ciao

  42. Comment di Manu77 — 19 gennaio 2012 @ 1:13 pm

    appena sfornata…..ottimaaaaaa!!!! complimenti!!! ho dovuto solo fare una piccola modifica : siccome avevo 250g di ricotta ho aggiunto un vasetto di panna da cucina :-) da rifare sicuramente! ciaooo

  43. Comment di Rossella la sicula — 3 febbraio 2012 @ 4:02 pm

    l’ho appena sfornata :) non avevo la provola affumicata così ho messo l’emmental ! Davvero gustosa..besito Misya anche alla piccola ely

  44. Comment di chicca — 7 febbraio 2012 @ 5:17 pm

    Ciao a tutte!!! :) Vorrei fare questa ricettina questa sera …ho solo un dubbio …quanto parmigiano occorre mettere?

    Grazie mille!! :)

  45. Comment di danielamarzari — 2 aprile 2012 @ 2:48 pm

    ciao ragazze…sapete dirmi se questa crostata e’ buona uguale se fatta il giorno prima?…e poi solo messa a riscaldare leggermente nel forno ?
    grazie!

  46. Comment di Nicoletta — 26 aprile 2012 @ 4:48 pm

    Sei troppo brava!!!!

  47. Comment di connie celeste — 12 luglio 2012 @ 1:00 pm

    carissima…..ti seque sempre….le ricette sono buonissime…..complimenti al “LOOK” nuovo…..

  48. Comment di tina — 18 febbraio 2013 @ 6:38 pm

    ciao sono tina per la prima volta ho aperto il tuo sito. molto semplice con ricette buonissime e chiare da fare. appeno inizio a provarle ti faccio sapere a presto

  49. Comment di Marta Sbozza — 17 marzo 2013 @ 3:05 pm

    Ciao,ma il lievito istantaneo per torte salate è quello mastro fornaio pane angeli?perchè l’altro giorno ho provato a fare la ciambella rustica e non è cresciuta proprio….grazie mille

  50. Comment di Antonia' — 5 aprile 2013 @ 12:24 pm

    Mi è venuta molto bene e anche piaciuta alla mia famiglia ora non fanno altro che chiedermela ancora complimenti per la ricetta =P e molto gustosa

  51. Comment di Daniela — 11 aprile 2013 @ 12:45 am

    Ciao a tutte!
    L’ho preparata questa sera… Per questioni di tempo, ho usato purtroppo per la base la pasta brise’ gia’ pronta, ed ho fatto a meno dello zafferano perche’ al supermercato non l’ho trovato. Ho aggiunto un pochino di latte al composto per renderlo un po’ piu’ cremoso.
    Ottimo risultato lo stesso!

  52. Comment di Mary — 27 aprile 2013 @ 2:30 pm

    Una vera delizia!! Io ho messo metà prosciutto e metà speck.Complimenti!!!La pasta brisè eccezionale, la proverò con altri ripieni.Ciao!!!!!Mary

  53. Comment di giulia — 9 maggio 2014 @ 10:12 pm

    E’ possibile impastare il tutto a mano?Non ho un contenitore ermetico uffa! Grazie

  54. Comment di silvia — 6 luglio 2014 @ 9:09 am

    HO provato la ricetta, una delusione. la pasta viene bene, ma l’insieme risulta pesante. Da non rifare.

  55. Comment di Misya — 7 luglio 2014 @ 10:10 am

    @silvia Beh sì se cercavi una cosa leggera… non è la ricetta ideale ;-)

  56. Comment di giulia — 8 settembre 2014 @ 9:27 pm

    E’ possibile impastare il tutto a mano?Non ho un contenitore ermetico uffa! Grazie

  57. Comment di Misya — 9 settembre 2014 @ 9:31 am

    @giulia Si non dovresti avere probelmi!

      
TAGS: Ricette di Torta salata alla ricotta | Ricetta Torta salata alla ricotta | Torta salata alla ricotta