L’insalata russa è un antipasto freddo, costituito da piccoli pezzetti di verdure lessate legate insieme dalla maionese. L’insalata russa è un piatto di origine russa preparato di solito per le occasioni speciali, come il Natale, nel tempo la ricetta originale si è modificata e ne esistono diverse varianti locali, ogni famiglia poi ha la sua versione dell’insalata russa e ovviamente quella che vi propongo io è quella di famiglia. La nostra ricetta prevede l’aggiunta dei sottaceti e le olive verdi, le verdure risultano belle croccanti e per quanto riguarda la scelta dei piselli vi consiglio i freschi o in alternatriva quelli surgelati perchè quelli già lessati sono davvero troppo morbidi e acquicci ;) Buona giornata a tutti e ci leggiamo più tardi ;)

Ingredienti per 4 persone:
250 gr di patate
100 gr di carote
100 gr di piselli
100 gr di sottaceti
50 gr di olive verdi
250 gr di maionese
1 uovo

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 10 min
Tempo totale: 30 min

Come fare l’insalata russa

Lavate e pelate le patate e le carote e tagliatele a dadini e mettete in 2 ciotoline separate,in una terza ciotolina mettete i piselli sgranati
Fate lessare separatamente le carote , le patate e i piselli in acqua bollente e salata.
Le verdure devono essere belle croccanti, io ho seguito questi tempi:le patate circa 5/7 minuti, le carote 7 minuti, i piselli 5 minuti dal momento dell’ebollizione.
Scolate per bene le verdure, mettetele in una ciotola e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo preparate l’uovo sodo e una volta raffreddato tagliatelo a pezzetti e mettetelo da parte
Tagliate i cetriolini sott’aceto a dadini e le olive verdi private del nocciolo a pezzettini

Versare i sottaceti e le olive nella ciotola con le verdure ormai fredde, mescolate ed eventualmente, aggiustate di sale


Aggiungete ora i 2/3 della maionese e mescolate

Disporre l’insalata russa in una sperlunghetta

Ricoprire con la restante maionese e decorare l’insalata russa con le fettine di uova sode e qualche oliva.
Mettere in frigo a raffreddare per almeno 1 ora prima di servire

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Insalata russa
Antipasti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Insalata russa
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 106 voti

94 commenti alla ricetta

Insalata russa
  1. Comment di iole — 5 giugno 2012 @ 7:53 am

    Finalmente dopo tantissimi gg ( sono terremotata emiliana ) riesco a visitare il mio sito preferito!! complimenti per le ricette mi ispira molto la torta al bayles!!! baci

  2. Comment di Thefra — 5 giugno 2012 @ 8:23 am

    che buona finalmente mi cimenterò a farla senza doverla comprare! di sicuro sarà ancora più buona

  3. Comment di robyde — 5 giugno 2012 @ 8:25 am

    un grande buongiorno a tutte specie le mie care amike, ke bello oggi c’è un bel sole!!!! purtroppo qst è una delle poke ricette ke nn mi piacciono proprio, nn sn mai riuscita a mangiarla ma cmq sempre grazie a MISYA x dedicarci sempre il suo tempo…
    @ alle mie AMIKE sappiate ke vi penso sempre e vi ringrazio x essermi state vicine in qst mesi, oggi ce ne andiamo ad un mega centro commerciale qui da noi ke si kiama Campania e poi domani finalmente a Sperlonga un abbraccio a tutte voi
    @ MARIAROSARIA dobbiamo organizzare un incontro hai proprio ragione!!!

  4. Comment di genny — 5 giugno 2012 @ 8:36 am

    che brava che sei!

  5. Comment di frilly — 5 giugno 2012 @ 8:39 am

    Oh Flavia grazie x questa ricetta xkè di solito la compro x farcire le fette di prosciutto o bresaola,ora posso farla in casa.Grazie mille e bacioni ad Elisa.
    @ Iole: come procede in Emilia? va un pochino meglio?via abbraccio

  6. Comment di laurettaG — 5 giugno 2012 @ 8:50 am

    mmmhh…
    per me l’insalata russa è fuori target…

    però grazie misya!

    PS: se ti mando una mail la leggi?

  7. Comment di Danielina — 5 giugno 2012 @ 8:56 am

    Buongiorno, Misya!

    Mi trovo in ospedale x fare la curva del glucosio, nella sala con tante altre future mammine…ed ho pensato di dare una sbirciatina al blog, questa ricetta mi ricordala mia infanzia, mia madre la faceva nelle occasioni speciali…proverò a farla, qualcuna da se ci sono problemi a mangiare la maionese che di compra nei barattoli al super (non intendo quella fresca data in casa),é un dubbio che mié venuto leggendo la ricetta…

    Misya, grazie per questa ricettiva, come sempre data da tre sembra una passeggiata… Baci a tuto il CTP, vi riscrivo al ritorno a casa, baci a tutte, specialmente a robyde ;) ! buona giornata!

  8. Comment di Marianna — 5 giugno 2012 @ 9:00 am

    Questa ricetta e’ molto utile perché normalmente si tende ad acquistarla l’insalata russa…bravacome sempre Flavia :)

  9. Comment di sushi — 5 giugno 2012 @ 9:01 am

    Buongiorno!!!!!
    Io uso solo i sottaceti e le patate lesse ma la prossima volta provo con i piselli e carote in aggiunta ;)

  10. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 9:02 am

    Buongiorno a tutte, quanto mi piace l’insalata russa, la prendo sempre al super, sicuramente preparata da noi sarà più buona, la devo provare :) …..nel frattempo non se ne può avere un piattino già pronto?
    @thefra: quando parti per il mare? Buon divertimento :)
    Ho una domanda da fare, mi fanno regalato delle ciliegie e ieri ho preparato la marmellata ( era tanto che volevo provare a farla ), tutto ok. ho cucinato le ciliegie, sterilizzato i vasetti, e poi li ho riempito ( su più di 1 kg di ciliegie è uscito solo un vasetto, è giusto o forse l’ho fatta ristringere troppo? ), poi ancora caldo l’ho capovolto e lasciato raffreddare. Stamattina quando l’ho girato però ho fisto che ci sono simaste verso il fondo tre bollicine di aria e una piccolina a metà, va bene così, non è che si rovina la marmellata, mi dispiacerebbe con tutto il lavoro per pulire le cicliegie. Un grazie a chi mi risponde.
    Un abbracio a tutte.

  11. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 9:12 am

    Buongiorno cara Flavia e CTP! Io salto questa ricetta! Sono mancata per qualche giorno, ma ho già provveduto a visionare le ricette precedenti! Caspita sei un vortice di energia!
    Ho letto un po’ anche i vari commenti, per chi mi chiede del mio cucciolo volevo dire che sta benissimo! Cresce tanto e non ci posso ancora credere che manca davvero poco!

    X Danielina: Anche il mio fa le acrobazie in pancia, anche se devo dire che è cmq abbastanza tranquillo! E bellissimo e quasi mi manca già il momento in cui non lo avrò più nella pancia!

    X Bibi: ciao mia cara amica!!! Grazie per il bellissimo video che mi hai segnalato! Hai ragione, sono rimasta incantata a vedere le foto di quei bellissimi bambini e cercavo di immaginare a quale sarebbe somigliato il mio! E ovviamente anche quì mi è scappata la lacrima! Sei adorabile! P.s. Ho letto il commento di tua sorella, hai mai provato a dire a lei ciò che hai scritto? Magari potrebbe servire a cambiare qualcosa! Cmq invidio tua sorella, vorrei averti io come sorella! Un bacione grande grande!

    X simocuriosa: Ho letto i tuoi commenti precedenti su tuo figlio! Ti capisco io! Già ora sono gelosa di lui :)

  12. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 9:19 am

    X Danielina: Ciao danielina, non dovresti avere alcun tipo di problema con la maionese comprata perchè sono pastorizzate sia le uova utilizzate che il prodotto finito!

  13. Comment di grazia gigante — 5 giugno 2012 @ 9:33 am

    Buongiorno a tutte!!

    X INGRID: grazie della tua assistenza. Effettivamente il tempo è sempre poco.. :( infatti, io nn scrivevo da un paio di gg o tre. Io nn posso aiutarti per la tua marmellata.. :( ma volevo farti sapere che la mia panna cotta al caffè è stata buona di sapore ma mi è venuta stratificata in due colori sotto panna e sopra caffè…… perchè nn era uniforme cosa ho sbagliato??? La parte al caffè era piu liscia e gelatinosa al palato, mentre la parte con la panna era più pastosa… spiegatemi vi prego!! :) grazie a chiunque si interessi al mio dilemma.. affinchè possa migliorarmi la prox volta. baci

  14. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 9:37 am

    @danielina: io ho mangiato la maionese durante le gravidanze e non ho avuto problemi, non spesso, ma ogni lo facevo, ma solo quella del supermercato.
    Baci a tuttee tre
    @apina: quanto ti manca per l’arrivo del tuo cucciolo? Daci a tutte e due

  15. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 9:37 am

    Per apina: scusa era baci a tutte e due

  16. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 9:48 am

    X Ingrid: Ciao Ingrid mancano in teoria solo 2 mesi! Anzi anche qualche giorno in meno!

  17. Comment di roby83 — 5 giugno 2012 @ 9:49 am

    buona questa insalata russa fatta in casa !!! a mio marito non piace ma visto che questa settimana è in trasferta dimezzo le dosi e la faccio x me!!
    x danielina : io ogni tanto in gravidanza la mangiavo la maionese..non spesso..però sempre quella comprata che ha uova pastorizzate. ricordo anche io la curva del glucosio..mamma mia che schifezza bere quella cosa dolce !!!
    x ingrid: non sono proprio esperta di marmellate…mi dispiace non poterti aiutare..un bacione
    x apina : un bacione a te e al tuo bel pancione
    x patty: mi dispiace x la situazione al lavoro..spero con tutto il cuore che le cose possano migliorare al più presto..ti abbraccio

  18. Comment di Gloria86 — 5 giugno 2012 @ 9:50 am

    Buona buona!! Anche a casa mia la si è sempre comprata, ma ovviamente dalla prox occasione si fa a casa! Che soddisfazione fare le cose da sè!!!

    Misya grazie! Grazie! Domenica mattina mi sono svegliata presto (il mio amore ancora dormiva) e per colazione ho preparato il tuo plum-cake allo yoghurt, al quale ho aggiunto dei pezzetti di mela. Quando sono andata a svegliarlo…sooorpresa! In alcune ricettine dello scorso anno, quando eri in attesa della cucciola ricordo che hai scritto che anche a te capitava di alzarti presto e preparare la colazione per i tuoi cari…hai proprio ragione, è proprio bello e soddisfacente sveglare chi si ama con qualcosa preparato dalle nostre manine!! :-D Un bacio cara!

    Un mega abbraccio alle cuochine e non che stanno ancora vivendo dei brutti momenti a causa del terremoto…Prego sempre perchè passi presto Vi sono vicina.

  19. Comment di MELANIA — 5 giugno 2012 @ 10:23 am

    sono sempra stata invogliata a fare questa ricetta ma non ho mai avuto il coraggio, ora con la tua spiegazione penso proprio che ci proverò .
    Grazie e un abbraccio a tutti

  20. Comment di Adrianna — 5 giugno 2012 @ 10:34 am

    Cara Flavia,
    Ma da quando in Russia ci sono le olive ? ;-)
    L’insalata russa, poi, va maggiormente per la Pasqua, di sottoaceti ci si mette solo i cetrioli e le cipolline, i piselli sono quelli della scatola e l’uovo (più di uno) si taglia a cubetti e si mette insieme con gli altri ingredienti. Il condimento prevede poi una piccola aggiunta di senape.
    Un cordialissimo saluto.
    Adrianna Zaborska
    P.S. Ti seguo da anni, brava,brava,brava.

  21. Comment di LaurettaG — 5 giugno 2012 @ 10:56 am

    Ingrid: io faccio marmellate ma in genere faccio bollire perche’ sono super paranoica. Mesi fa ho compreto lo sterilizzatore che mi tiene circa 20 vasetti a giro.
    Se hai dubbi fai bollire mezz’ora e lascia che si raffreddi da solo, la prova de nove, come ben sai, e la capsula stabilmente giu’

  22. Comment di Cocorì — 5 giugno 2012 @ 11:07 am

    Ingrid: io preparo molto spesso marmellate fatte in casa, e di solito la quantità di marmellata che risulta è circa la metà in peso della frutta che uso (es: 1kg di frutta –> 500 gr di marmellata) anche se, chiaramente, molto dipende dal tipo di frutta che si utilizza. Per le bollicine, potrebbe trattarsi di un pò di aria rimasta intrappolata nell’invaso della marmellata. Ti consiglio di fare la prova della capsula: se fa click, non è ben chiuso il vasetto, se non lo fa, nessun problema!!! Se proprio non ti fidi, conservala in frigo e consumala entro un mese ;-)

  23. Comment di sandra — 5 giugno 2012 @ 11:13 am

    BUON giorno a tutte e soprattutto a te misya che ogni giorno ci regali sempre nuove ricette gustose e del tutto ipocaloriche :) .
    volevo esprimere un opinione a tutte le MAMME..se mi posso permettere vorrei dirvi che anche se siete incinte potete mangiare tutto quello che volete…uova, insaccati,carboidrati, mozzarelle..l’importante è usare la moderazione ed una dieta sana ed equilibrata! quando aspettavo la mia piccolina che ormai ha 3 mesi (quanto corre il tempo!!) ho sempre cercato di seguire questa regola e non ho MAI avuto nessun problema! poi con quel salasso che ogni mese si è costretti a fare si è tenuti sotto stretto controllo medico. non è più come una volta dove alle donne in gravidanza non si faceva nessun controllo e potevano insorgere mille patologie (diabete, ipertensione, gestosi..)! ve lo dico perchè sono un’ infermiera e conosco molto bene il mio lavoro per cui sto dando la vita!
    buona giornata a tutte

  24. Comment di Misya — 5 giugno 2012 @ 11:41 am

    Adriana mi era sembrato più che chiaro che questa fosse la versione della mia famiglia ;)

  25. Comment di mariarosaria — 5 giugno 2012 @ 11:44 am

    I miei uomini adorano l’insalta russa, la mangerebbero anche a colazione, pensa c’era una zia di mio marito che ogni volta per le vacanze la ospitavo la faceva sempre però non mi ha mai detto per bene tutto il procedimento, quindi ogni qualvolta la facevo era sempre un insuccesso, ma con questa di Misya ed avendo le verdure dal produttore al consumatore (fortunata)la farò domenica e sarà una sorpresa per i miei. Come al solito sei super Un bacio a te ed alla principessina.

  26. Comment di Marzia — 5 giugno 2012 @ 11:47 am

    Ciao Mis!! Caruccia quest’insalatina russa!! Ti volevo chiedere.. nelle tue ricette in attesa di essere pubblicate.. vedremo paste fredde o insalate di farro?? Mi servono idee per i pranzetti da portare in spiaggia!! ihihih ;) mega bacio!

  27. Comment di mariarosaria — 5 giugno 2012 @ 11:58 am

    Robyde mi farebbe immensamente piacere incontrare sia te che anche qualcun’altra delle nostre parti e perchè no anche tutte le altre, fammi sapere dove come e quando ci sarò.
    Per Danielina facci sapere come è andata due carezze al pancione. I lavori a punto croce proseguono vero?
    Alessandraj come va, tua mamma? vi state riprendendo? sappi che ti penso sempre sia a te che tutte le altre cuochine del nord. Ingrid, per la marmellata ma quanto zucchero hai messo ed il barattolo come è grande? con un kg. di ciliege ne vengono fuori tre barattoli piccoli come quelli in vendita. Per le bollicine fai come ti ha già suggerito Cocorì, Minnie81 appena viene la mia amica mi faccio dare la ricetta così ti faccio contenta spero Un salutone a tutte. Patty cara oggi come va, da noi splende il sole mi auguro anche da te e fatti forza non farti calpestare, guarda negl’occhi ogni tuo interlocutore fagli capire che sei una forza umana sopratutto al tuo capo, non dargli ad intendere che hai timore.ciao cara. Mi sono lasciata andare bacioni.

  28. Comment di Francesca — 5 giugno 2012 @ 12:02 pm

    Che forte! Ci stavo proprio pensando in questi giorni, che una bella insalata russa ci stava proprio! :) Buonissima per fare gli involtini di prosciutto cotto :)

    Buona giornata a tutte!

    Francesca

  29. Comment di mariarosaria — 5 giugno 2012 @ 12:11 pm

    Ragazze sono nel panico più completo aiutatemi!!!!Domenica 17 avrò a pranzo i miei consuoceri, persone stupende e semplici come noi, qualcuna che mi aiuti per cosa preparare dall’antipasto al dolce? ho tante idee ma non mi sembrano buone. Vi ringrazio anticipatamente.

  30. Comment di daniela.k — 5 giugno 2012 @ 12:18 pm

    Buona l’insalata russa, la faccio anch’io.. ma proverò sicuramente anche la tua versione con l’aggiunta dei sottaceti e olive.
    Sempre utile e preziosa Misya, grazie.
    Un saluto a tutte le amiche cuoche con un particolare pensiero per le amiche dell’emilia.

  31. Comment di Sammy — 5 giugno 2012 @ 12:28 pm

    Ciao a tutte,sono arrivata ora in ufficio e x prima cosa ho aperto il blog e che bella ricetta,è la stessa ricetta della mia famiglia però noi non mettiamo i sottaceti,ora vado a lavorare ci si legge + tardi,se riesco,baci a tutte le mie amiche cuochine Sammy…,

  32. Comment di LaurettaG — 5 giugno 2012 @ 12:29 pm

    Sandra: credo che le nostre amiche ”portatrici sane di pancia” non si preoccupino del cibo da un punto di vista calorico quanto da un punto di vista igienico (toxoplasma, listeria e porcherie varie).

    Danielina: stamane invece di bere il bibitone potevi proporre di farti mangiare un dolcetto alla misya!

  33. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 12:33 pm

    X Mariarosaria: Per il pranzo io ti suggerisco un antipasto all’italiana classico (salumi vari e formaggi). Sfiziati con stuzzicherie al centro tavola es girelle fredde farcite, fagottini con funghi, e parmigiana a pezzetti al centro e io ci metterei pure una bella focaccia a pezzetti e delle verdure grigliate. trovi tutte le ricette sul blog. Per primo per me non vanno mai male le classiche lasagne! Per secondo uno dei miei piatti che adoro è l’arista in crosta con contorno di patate al forno. Accompagna anche con un piattino d’insalata, da un tocco di freschezza. Una buona coppa di macedonia con crema chantilly, e come dolce io opterei per la cheesecake, dolce fresco ideale per l’estate! Ti consiglio quello al limone! Spero di esserti stata di aiuto!

  34. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 12:37 pm

    X Lauretta G: già ci avevo pensato anche io ad un bel dolce anzichè la bibitona! Cmq per me non è stato traumatico doverla bere, mi sono tappata il naso e ho bevuto tutto di un sorso, almeno le mie papille gustative non hanno avuto il tempo di captare troppo il sapore! :)

  35. Comment di mariarosaria — 5 giugno 2012 @ 12:50 pm

    Apina sei grande quanto Misya grazie ho annotato tutto. Però avendo mio marito portato dei funghi porcini dalle montagne di Roccamonfina che sono di un profumo per primo farei delle taglialette fatte in casa con i funghi e per le altre cose tutto Misya Grazieeeeeeeeeeeeee!!!!

  36. Comment di Paola — 5 giugno 2012 @ 12:55 pm

    buonissima! ma aggiungere il petto di pollo sbollentato!

  37. Comment di Apina — 5 giugno 2012 @ 12:56 pm

    X mariarosaria: beh di fronte ai porcini non si discute!!! Piccolo suggerimento, perchè non fai tagliatelle con porcini e spek? Oppure con la salsiccia fresca? Non so se hai mai provato questo accoppiamento, ma io lo trovo ottimo!!!

  38. Comment di Danielina — 5 giugno 2012 @ 1:20 pm

    Buondí, mie care CTP girls!

    Eccomi di ritorno, finalmente al freschetto della mia casa, oggi il caldo a Madrid é abbastanza asfissiante… Il beverone di glucosio non era poi cosí disgustoso come mi immaginavo, sapeva un po’ d’arancia… Giorno 11 avró i risultati durante la visita alla gine, dopodomani invece mi aspetta l’eco delle 24 settimane. Quanto al punto croce, lo riprendo in mano proprio questo pomeriggio e proseguiró fino a sera… Grazie per i consigli sulla maionese, si tratta proprio di evitare toxo, listeria e compagnia, la mia amica tedesca la settimana scorsa mi ha raccontato delle cose molto spiacevoli accadute ad una sua amica che ha contratto la toxo durante la gravidanza… Quindi, dato che non mi costa nulla osservare tutte le precauzioni possibili… Perché rischiare inutilmente? Ieri per es., avevo voglia di un po’ di mozzarella, e piuttosto che mangiarla cruda, ho preferito aggiungerla alla pasta e pomodoro facendola saltare un po’ in padella fino a che non si é sciolta, cosa che tra l’altro adoro,mangiarla filante!

    Vi abbraccio forte, soprattutto le cuochine che hanno a che fare con gli strascichi del terremoto! Baci a tutte! ;-)

  39. Comment di Lucia — 5 giugno 2012 @ 1:20 pm

    I sottaceti non mi piacciono, per cui come potrei sostituirli?

    Potrei metterci patate, carote, piselli, maionese , uova sode, olive verdi e basta? Grazie per chi vorrà rispondermi! :)

  40. Comment di Misya — 5 giugno 2012 @ 1:21 pm

    ciao lucia, i sottaceti sono una cosa in più, puoi tranquilamente farne a meno ;)

  41. Comment di Danielina — 5 giugno 2012 @ 1:26 pm

    Volevo aggiungere una cosa, oggi mio marito ed io festeggiamo (per modo di dire, dato che lui é fuori per lavoro…) 8 anni di matrimonio… Ma come mi dite voi, sono ben accompagnata dai miei cucciolotti… A presto, mie care! :-)

  42. Comment di Giovanni — 5 giugno 2012 @ 2:08 pm

    Bravissima come sempre Misya! La proverò senz’altro.

  43. Comment di cri 79 — 5 giugno 2012 @ 3:45 pm

    Danielina
    Augurissimi cara…..io e mio marito invece sabato 2 abbiamo festeggiato 7 anni di matrimonio (anche noi per modo di dire perchè lui aveva la febbre he he he) Ti mando un mega abbraccio e un bacio ai cuccioli.

    Non sono molto amante dell’insalata russa….ma sicuramente sarà mille volte migliore di quella confezionata……ci faccio un pensierino.
    Un saluto a tutte

  44. Comment di minnie81 — 5 giugno 2012 @ 4:12 pm

    Ciao Misya, con questa ricettina.. quanti ricordi!! la mangiavo dalla mia mamma prima di sposarmi, poi è entrata nel dimenticatoio… infatti non so nemmeno se a mio marito piaccia o meno!! (che vergogna..!).. comunque sia, sicuramente un giorno o l’altro la farò e ne darò un pò anche alla mia mammina in ricordo dei “vecchi tempi”, di quando ero ancora la sua bimba..!! :*
    grazie mille e bacetti alla piccola!!

    Ingrid: anch’io faccio molto spesso le marmellate in casa. Probabilmente se sono rimaste intrappolate dentro bolle d’aria la marmellata dovrebbe essere molto densa.. a me succede con quelle di pesche e di albicocche: li sterilizzo a testa in giù come te, ma sinceramente le bolle d’aria non mi hanno mai dato problemi.. invece mi è successo ancora con quella di prugne (che è molto più liquida e quindi le bolle vengono fuori tutte) che talvolta un vasetto su 10-15, dopo 6-7 mesi, abbia fatto della muffetta in superficie.. seppur abbia sempre usato vasi puliti asciutti della bormioli e tappi nuovi.. controlla solo che il tappo non faccia click e penso che puoi andare sul sicuro! altrimenti, come ti consiglia LaurettaG, fai bollire il vasetto coperto di acqua per 20-30 minuti e lascia raffreddare nella sua acqua.. baci carissima!!

    sandra: cara infermiera, vabbè che in gravidanza ci sono i controlli mensili, che le cose che compri sono controllate e tu puoi raccontarla che ti è andata bene, però non puoi dire che il pericolo non esiste.. già se la gravidanza fila liscia è una fortuna.. quindi non mi pare il caso di andare a crearli, i problemi!!

    simocuriosa: carinissimo il tuo blog!! guarita completamente??? baci baci!!!

    danielina: bravissima!! sei una delle poche che non “odia” la curva del glucosio!! TANTISSIMI AUGURI DI BUON ANNIVERSARIO!!! Non ti preoccupare, festeggerete degnamente al suo ritorno!!!!! Intanto ti teniamo noi alto il morale!!! Baci carissima e carezzine doppie al pancione!!!

    apina: complimenti anche a te!! siete da ammirare!! io stavo male prima di doverla fare.. (e che il carico completo l’ho fatto solo all’ultima gravidanza!! le altre due ho fatto solo minicarico…!) Braveeee!!!! Baci baci e carezzina al pancione!!!!

    cri79: allora augurissimi anche a voi!!! avete poi festeggiato dopo la guarigione???? baci carissima!! un abbraccio!!

    patty78: ciao tesoro, mi ha fatto ridere la tua storia della cabina telefonica!!! certo che per amore si fa di tutto, eh? invece, com’è andata oggi??? spero che quel “simpaticone” del tuo capo si sia un pò moderato con le “battutine”.. tieni duro e vedrai che ne verrai fuori vincitrice!!! sono con te!! tvtb!!! baci baci carissima e un forte abbraccio!!!!!

    Un grandissimo saluto a tutte le cuochine!! baci baci!! Vado a scuola a prendere la bimba!! Se riesco ci si “sente” stasera!!! ciaooooo!!!

  45. Comment di Gloria86 — 5 giugno 2012 @ 4:13 pm

    @Danielina: auguri”ssimi” mamy!!! :-D

  46. Comment di Marisa — 5 giugno 2012 @ 4:38 pm

    ciaooooo ciaoooooo MISYA buona questa insalata russa, a me piace, l’ho sempre comprata..adesso devo fare la tua, mi piacciono anche i soTT’aceti..buona ..grazie MISYA..tiabbraccio e un bacino alla piccola ELISA..ciaooooooooooooo X DANIELINA auguri per 8 anni di matrimonio….vedra che tutto ok ,poi 11avrai risultati, stai tranquilla,ciaooooo doppia carezzina al pancino..ciaoooooo un saluto speciale alle amiche del terremoto, vi sono vicina…ciaoooooo CTP vi abbraccio ciaoooooooo ci sentiamo piu’ tardi ciaooooooooo

  47. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 5:09 pm

    @danielina: tanti auguri per il tuo ottavo anniversario, noi il 4 luglio festeggiamo i 13 anni di matrimonio.
    @cri79: tanti auguri per il tuo settimo anno di matrimonio.
    @laurettaG. e Minnie81: grazie mille per i consigli, è la prima volta che faccio la marmellata, la ricetta me l’ha data una mia amica. con 1 kg di ciliegie snocciolate ho fatto un vasetto da 450 gr. Faccio come mi avete consigliato voi, bollo il vasetto una trentina di minuti. E’ molto densa, la prossima volta provo a lasciarla un pò più liquida forse è meglio, così non ho più problemi.
    Adesso sto facendo il pane dolce con la cioccolata, è da un pò che volevo provare anche questa, poi vi dico il responso dei “giudici” :)

  48. Comment di robyde — 5 giugno 2012 @ 5:19 pm

    sn un bel pò di corsa ma AUGURISSIMI alla mia cara DANIELINA x il suo anniversario 6 un tesoro ke ne custodisce in sè altri 2… un bacio a tutte
    @ MARIAROSARIA i funghi di Roccamonfina sn un spettacolo ci vuole proprio un tagliatella fatta in casa e poi brava anke ad APINA nel suggerire il menù x qualke prossimo evento kiederò aiuto a te
    un mega bacio a tutte specie le ragazze dell’Emilia e dintorni

  49. Comment di roberta — 5 giugno 2012 @ 5:24 pm

    Carissime vi ringrario per il sostegno che mi date. oggi sono ammalata e sono a casa ma non ho potuto fare a meno di venirvi a leggere.tengo duro anche se i problemi son tanti. sono molt vicina a tutte le cuochine che stanno vivendo il dramma del terremotot, vi capisco benissimo io ci convivo da 32 anni abito in basilicata e come ben saprete ho vissuto la vostra identica esperienza nel 1980, tenete duro con tempo tutto si sistema.
    grazie a misya pewr la ricetta cercherò di farla appena guarita e grazie ancora per la possibilità che ci dai di stare insieme, un grande bacio a tutte. ciao ciao da roberta.

  50. Comment di Roby83 — 5 giugno 2012 @ 5:26 pm

    Danielina: auguri x l’anniversario davvero di cuore!!!! Un abbraccio
    Ingrid: mi offro anche io come assaggiatrice del pane dolce con la cioccolata.. :-) posso ?? Baci
    Marisa: ciaoooo cara… Tutto bene?
    Minnie81: con la curva anche io stavo male ancora prima di farla …. :-) siamo in 2 allora.. Boh a me quella cosa così dolce mi aveva dato fastidio tutta la giornata..
    Patty : oggi come e’ andata??

    Baciiiiii

  51. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 5:37 pm

    @roberta: spero ti rimetterai presto. Ti abbraccio
    @robyde: dai che ti aspetto, profumano di buono già adesso che non sono ancora cotti. Un bacio a te e al tuo bimbo
    @patty78: spero che oggi sia stata una giornata migliore. Ti abbraccio forte
    Baci

  52. Comment di Ingrid — 5 giugno 2012 @ 5:40 pm

    @roby83: scusa ho sbagliato a scrivere il nome, il pane al cioccolato è per te. Baci

  53. Comment di Roby83 — 5 giugno 2012 @ 6:11 pm

    Ingrid: ma la ricetta e’ di mysia o tua? Xke altrimenti voglio la ricetta !!! Aspetta che carico richy in macchina e arrivooooooo :-)
    Tanti baci a te e ai tuoi bimbi

  54. Comment di romina — 5 giugno 2012 @ 8:32 pm

    ciao cara! questo piatto piace da impazzire al mio ragazo dai…a volte la preparo anch’io xò io la faccio solo con patate, carote e pisellini! a me fà sempre un pò pensare al Natale! un bacio …

  55. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 8:45 pm

    Le ricette di famiglia mi EMOZIONANO…Tramandate da madre in figlia hanno un sapore in +….Quello dei ricordi!
    Misya cara, sapessi quanti piatti “mi sanno di mamma” e mi riportano a lei!Alcune ricette mi mancano, perchè lei non scriveva proprio tutto ed aveva una memoria di ferro. però quando riprendo in mano quel quadernino con la sua calligrafia….Mi vengono le lacrime agli occhi…E cucinare quei piatti che con tanta premura preparava per me significa molto. E’ un altro modo in più per pensarla, sentirmela vicino e volerle un mondo di bene.
    NB Scrivi tutte (proprio tutte) le ricette di tua mamma e di tua nonna e trasmettile amorevolmente ad Elisa..Fai in modo che nulla vada perso…Sono questi i veri tesori!
    Baci :*

    - Quanto sieti dolci nell’ultima foto del post precedente! Non so se sieti + “zuccherosi” voi o la torta :D

  56. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 8:55 pm

    X tutte le cuochine :
    guardate che bella idea ho trovato per decorare la tavola :
    un boquet di fiori (commestibili!)
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=168580

  57. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 8:56 pm

    Questo boquet è meraviglioso per un buffet…Sbirciate qua
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=239642

  58. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 8:59 pm

    Ed utilizzando i centrini x torta (quelli bianchi traforati) per simulare il vaso…Si raggiunge il top della raffinatezza!
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=168580&page=5

  59. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 9:09 pm

    Qui ci sono tanti video che insegnano a diventare artisti del cibo.
    http://www.youtube.com/user/VisualFoodChannel
    Io adoro queste cose! mi piacciono le decorazioni fatte con frutta e verdura…Detesto le torte decorate con la pasta di zucchero (sembrano finte! Di plastica!)…Lasciamole agli americani insieme ai coloranti artificiali…Meglio usare le fragole, i fiori veri, una ganache di cioccolato, o del semplice zucchero a velo…Anche ciuffetti maldestri di panna montata…Ma non quella stuccosa pasta di zucchero!

  60. Comment di laurettaG — 5 giugno 2012 @ 9:23 pm

    ragazze qui gli anniversari vanno alla grande: noi abbiamo fatto 9 anni il 24 +10 da morosi (sì, eravamo bambini praticamente! del resto la stagione dei matrimoni è questa!

    Roberta: ti mando un bacillo e un anticorpo!

    Ingrid: la questione l’è lunga… cominciamo. io ho fatto una sola volta la marmellata di ciliege e mi è venuta tipo monoblocco perciò sì, lasciala più liquida. All’inizio, volendo fare la purista non mettevo la pectina…col cavolo: millemila ore di cottura!!! così prendo la pectina 3:1 dove metti 3 di frutta e 1 di zucchero, poi dipende dai gusti. I 3 minuti che pubblicizzano loro a me non bastano ma, memore dell’esperienza alla ciliegia, aspetto sempre che si raffreddi un pò perchè da calda risulta sempre più liquida, piuttosto cucino in più rate. poi c’è il mio nuovo bollitore (Lidl 40 euro) che mi ha reso felice: calcola che a botta facevo 10-12 vasetti….avevo vapore acqueo ovunque!

    Alessandra j.: come stai?

    danielina: siamo abbastanza di compagnia?

    apina: 2 mesi, che meraviglia..

    patty, come butta?

    minnie e ingrid: la vostra prole com’è distribuita per età

  61. Comment di Bibi — 5 giugno 2012 @ 9:23 pm

    X Patty
    Coraggio…Sono con te!faccio il tifo x te e sei sempre nei miei pensieri (xchè TVB – e lo sai!-).Vorrei tanto proteggerti…Cancellare quelle situazioni che non ti fanno stare bene…Cmq (lasciatelo dire) TU SEI UNA GRANDE DONNA capace di affrontare tutto e di restare buona.
    La tua bontà mi incanta…

    X Apina
    Sarebbe bello averti come sorella….(la mia preferita resti sempre e solo tu, anche se il mio cuore ha tanto posto pure x altre cuochine..)

    X Robyde
    Ma quanto sei felice!

    X Ingrid
    La ricetta del pane al cioccolato incuriosisce anche me….L’ho scritto + volte che impazzisco per il cioccolato (fondente), le torte di mele ed il cocco…E la nutella? Ora che è caldo e diventa una cremina morbida morbida…E’ un piacere intenso,paradisiaco!

    X Annamaria
    Ma che fine hai fatto? MI M-A-N-C-H-I!!!! Tenerella

    X SimoCuriosa
    Sei una presenza preziosa…Non abbandonarci mai…Neanche ora che sei indaffarata con il blog

    - Io l’insalata russa la proverò anche senza maionese (con olio, sale e pepe) cosa ne pensate? La italianizzo troppo? E vabbè…Vorrà dire che qualche ciuffettino di maionese lo metterò (intorno ed al centro). Saluti.

  62. Comment di laurettaG — 5 giugno 2012 @ 9:25 pm

    Bibi: non finisci mai di sorprendere, hai sempre un pensiero speciale per tutti…

  63. Comment di heidi — 5 giugno 2012 @ 11:00 pm

    Ciao ragazzuole belle come state?
    E’ tantissimissimo che nn commento ma questi sono giorni proprio tremendi!!!
    Innanzitutto volevo dire alla nostra adorabile Misya che di questo passo potresti benissimo pubblicare non un libro ma un’intera enciclopedia di ricette :-) .. pensaci, le acquirenti nn mancherebbero di sicuro.

    DANIELINA, CRI79, LAURETTAG: auguroni per il vostro anniversario, in effetti questo è proprio il periodo dei matrimoni!

    ROBERTA: approfittane per stare tranquillamente in panciolle, magari viziandoti con una tortina alla misya ;-) baci

    PATTY78: Ma dimmi una cosa, quando hanno distribuito la sensibilità, il tuo titolare nn si è messo in fila vero???
    Ti abbraccio forte forte.. ma forte come lo sei tu!!!

    IOLE: Tutto bene? come vi state organizzando? Che esperienza orribile che state vivendo voi emiliani, vi penso tanto. Un abbraccio grande

    BIBI: Quei boquet sono veramente meravigliosi, io purtroppo non ho il dono della manualità ma voglio assolutamente stupire e stupirmi perciò seguirò il tuo consiglio e quanto prima mi cimenterò “nell’impresa” :-)

    SABRINA: Quando ho letto il commento di qualche ricetta fa sai che ho pensato? : CARRAMBA CHE SORPRESA :-) Per caso ci siamo conosciute tramite tuo fratello? Se è come penso frequentavamo la stessa piscina..
    Mamma mia quanti anni sono passati e quante rughe fa!!! AIUTOOO..
    Fammi sapere se ci ho azzeccato al primo colpo, baci baci cara

    MINNIE81, INGRID: Mi associo a LaurettaG.. l’età dei vostri cuccioli???

    MARISA, MARIAROSARIA, APINA: vi abbraccio forte forteeee…

    SOMOCURIOSA: Ho sbirciato pure io ;-) bello

    Buonanotte a tutte cuochine, alla prossima

  64. Comment di Ingrid — 6 giugno 2012 @ 12:04 am

    @bibi: ma che belle idee che hai trovato, bellissimo il boquet commestibile, alla prossima festa lo preparo sicuramente. Intanto ho salvato tutte le foto così non dimentico niente. Voglio provare a fare anch’io gli animali con la verdura, ho visto la mela con il lombrico e i topini di limone, non sono bravissima ma ho tanta pazienza. Un bacio grande
    @laurettaG.: grazie mille per i consigli, se ti trovi bene con la pectina allora la provo anch’io. Un abbraccio grande
    @heidi e laurettaG.: Alessia ha fatto 12 compiuto il 1 giugno, Arianna ha compiuto 23 febbraio, Aurora ha compiuto 5 anni il 19 aprile e Alberto fa 18 mesi il 7 giugno.
    questa ve la devo raccontare, stavo stendendo la biancheria quando passa un signore, lo saluto e lui mi saluta. Si ferma a parlare un pò, poi mi dice” auguri, ho saputo la bella notizia”, io gli chiedo quale bella notizia ( pensavo alla comunione di Arianna ) mi risponde “non aspetta un bambino?”, mi sono girata per vedere se avevo qualcuno dietro e poi gli rispondo di no. Continua insistendo “avevo sentito che aspettava il terzo” e li mi sono messa a ridere e gli rispondo che se era per quello era già nato anche il quarto, avreste dovuto vedere l’espressione che ha fatto :)
    @roby83 e bibi: ho sbirciato su internet ancora qualche tempo fa e ho voluto provare a fare questi panini, io ho fatto questa ricetta ed è venuta buona anche se secondo me si può leggermente migliorare:
    ho sciolto in un pentolino 25 gr di burro, 50 gr di zucchero con 250 ml di latte mescolando, appena sciolto il burro, spengo il fuoco e metto un panetto di lievito di birra. In una ciotolaho messo 500 gr di farina, fatto la fontana e messo il latte. Ho mescolato tutto, a parte ho sbattuto 1 uovo e 1 tuorlo con un pizzico di sale e unito al precedente composto. Mescolato tutto e infine unito 100 gr di goccie di cioccolato. Ho lavorato il panetto per una decina di minuti e poi messo a lievitare per 40 minuti al caldo. Ho forato delle palline e messe nella placca con la carta da forno sotto e ho fatto la 2° lievitazione. Le ho spennellate con il latte e infornate a 180° fino a che cominciano a diventare dorati e toglierli subito perchè altrimenti non sono soffici, circa 15/20 minuti. Ho fatto 15 panini e ai miei ragazzi sono piaciuti molto, me ne sono rimasti 6 per domani. La prossima volta però voglio provare a usare 100 gr di farina manitoba e 400 gr di farina normale, aggiungere un pò di zucchero in più circa 30 o 40 gr.
    Buonanotte a tutte. Baci

  65. Comment di Roby83 — 6 giugno 2012 @ 7:29 am

    Infrid: ho preso nota della tua ricetta e cercherò di farla al più presto!!! Grazie mille!! Avrei voluto essere li x vedere la faccia del signore quando gli hai detto che a dir la verità avevi già il quarto!!! :-)
    Baciiiiiiii buona giornata

  66. Comment di robyde — 6 giugno 2012 @ 9:20 am

    buongiorno a tutte… ragazze ieri sn stata in un mega supermercato e nn sn riuscita a trovare il latte condensato anke se in verità nn sapevo proprio dove andarlo a cercare, ho sbirciato fra tutti i tipi di latte ma nn c’è mi aiutate x favore??? e poi un altro dubbio nella ricetta del babà di una mia amica ke ne fa da paura c’è scritto rhum bianco ma io il rhum ho sempre visto qll tipo color marroncino voi ke ne dite??? un abbraccio a tutte oggi dopo pranzo parto x i miei 2 giorni di total relax al centro benessere saluti CTP ed alle mie care amike un baciona anke a BIBI ke era da un pò ke nn scriveva così tnt ed uno grande anke ad APINA ke nn si vede tanto

  67. Comment di iole — 6 giugno 2012 @ 9:31 am

    ragazze rispondo a tutte con un commento solo: Siamo vivi stiamo bene ma quello che ci èsuccesso ci ha segnato molto ci siamo organizzati tutti alla bene meglio ma la situazione è critica in più ci sono sciaccalli che vanno a rubare nelle case gente che si spaccia per protezione civile che entra in casa e in alcuni casi hanno tentato di portare via i bambini; nelle tendopoli si sta diffondendo scabbia pidocchi e virus intestinali insomma è una situazione di forte stress ma ce la faremo! grazie per il vostro interessamento un abbraccio a tutte Iole

  68. Comment di SARA — 6 giugno 2012 @ 3:31 pm

    BUONAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA……………………..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Le tue ricette, anche le più semplici, sono da provareeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    bacioniiiiiiiii

  69. Comment di alessandra j. — 6 giugno 2012 @ 5:23 pm

    cara IOLE,ho letto adesso e mi fai stare male al solo pensiero che a pochi km. da me sta succedendo tutto questo…è vergognoso..bisogna fare qualcosa, lo stato non c’è,le aziende se non riceveranno aiuti se ne andranno all’estero e saremo sempre più nella c….,adesso leggo che rischiano anche i bimbiii????,VERGOGNA!!!,I NOSTRI POLITICI se ne stanno comodamente seduti sulle loro poltrone con 10 guardie del corpo a testa (inutili),lo so perchè il mio compagno ha lavorato 2 anni come guardia del corpo ad un questore),incuranti di quello che sta succedendo qui,non mi piace augurare il male perchè sono credente e penso che non spetti a me giudicare..però una bella scossettina a montecitorio….ci vorrebbe proprio..quando ci sono tutttti ma proprio tutttiii..almeno fargli provare ..vabbè lasciamo perdere.. scusate lo sfogo ragazze..vi voglio bene e vi penso anche lavorando a volte,penso alle situazioni belle e brutte di tutte voi,che qui gentilmente ospitate da misya ogni giorno raccontate e raccontiamo,e sono veramente vicina a voi tutte nel bene e nelle cose meno belle,ricordiamoci sempre però che accendendo il pc in un attimo siamo qui tutte e ..ultimamente troviamo tante buone ricettine sfiziose e gustose con cui distrarci da tutto,grazie FLAVIA!!! INGRID ho preso nota dei panini,dagli ingredienti mi sembrano buoni veramente,.CIAO MARIAROSARIA ti penso sempre e ti ringrazio dei pensieri che hai per me.ciao alle future mamme un abbraccio doppio…ciao a tutte siete veramente tutte molto care.

  70. Comment di alessandra j. — 6 giugno 2012 @ 5:29 pm

    ….per ultimamente’ intendevo TUTTI I GIORNI MISYA…CIAO UN ABBRACCIO e continua così anche se non so come fai..

  71. Comment di maria75 — 6 giugno 2012 @ 5:41 pm

    per alessandra j. condivido pienamente il tuo pensiero vorrei che provassero la sofferenza e le difficoltà quotidiane come noi povera gente un abbraccio

  72. Comment di maria75 — 6 giugno 2012 @ 5:50 pm

    non voleve offendere nessuno con la frase povera gente intendevo gente comune gente normale

  73. Comment di Ingrid — 6 giugno 2012 @ 6:12 pm

    @iole: come se non bastasse il terremoto, adesso c’è anche questo, altro che stress. Mamma mia ma poi tentare di portare via i bambini, quanta brutta gente che c’è in giro. Un abbraccio grande

  74. Comment di lucia — 6 giugno 2012 @ 7:16 pm

    Ciao Mysia ,
    ti seguo da un po di tempo ormai e le tue ricette mi sorprendono sempre.Soprattutto mi ha incuriosito la tua insalata russa che sembra splendida ma io con tre figli non posso permettermi di non schiacciare le verdure poichè non apprezzerebbero invece io schiaccio tutto con lo schiacchiapatate e viene un capolavoro.
    Prova come faccio io e dimmi cosa ne pensi !!!

    Buon lavoro

  75. Comment di Sandra — 6 giugno 2012 @ 10:01 pm

    Una curiosità: In Polonia la chiamavano “L’insalata all’Italiana”….. che ridere……

  76. Comment di patty78 — 6 giugno 2012 @ 10:38 pm

    x misya
    questa ricetta,l ho messa in nota da provare al piu prestoooooooo,io adoro l insalata russa,grazie x questa ricetta meravigliosaaaaaaaa,bacioniiiiiiiiii

    x robyde
    ciao carissima,che bello leggerti e sntirti felice tra le braccia del tu amoreeeeeee,baciiiiiiiiiiiiiiii

    x roby83
    ciao tesoro,sono molto stancaa,x quello che non riesco piu a collegarmiiiii,pero ti penso lo stessooooooo,baciiiiiiiiiiii

    x mariarosaria
    grazie x il messaggio e x la carica che mi daiiiiiiiii,baciiiiiiiiii,ah dimenticavo x menu,ti consigliovoul au vent pollo e funghi,girelle di sfoglia di salame,girelle fredde farcie,una bella focaccia pugliese,come primo,visto che hai i funghi tagliatelle alla boscaiola o risotto coi funghi,è deliziosoooooooo,o gnocchetti sardi con zucchine,io li adoroooooo,come secondo,vitello tonnato o arrosto al latte,è buonissimoooooooo un bel polpettone al forno,è gustosissimoooooooo,come contorno patate al forno,visto che hai i funghiti consiglio una quiche ai funghi porcini,una deliziaaa,come torta,un tiramisu alle fragole,fa una scena pazzescaaaa,torta mimosa,che è buonissimaaaa,o la torta di fragole,buonissima e sofficiosaaaaa,ciao tesoroooooo

    x ingrid
    tesoro,non posso aiutarti,non ho mai provato a fare la marmellata,pero posso mndarti tanti baciiiiiiiii

    x bibi
    ciao tesoro,grazie x il tuo splendido messaggio,sei tu che m incantiiiii,quanti video bellissimiiiiii,t.v.t.b!!!!!!!!!!!

    x heidi
    ciao cara,mi hai fatto ridere x la battuta del mio capo,grazieeeee baciiiiiiiiiiiiii

    x iole
    cara,ho appena letto il tuo messaggio,ho i brividi,a pensare quello che dovete subire,dopo la tragedia del terremoto,mi dispiace tantissimooooooo,spero tutto questa brutta esperienza,finisca al piu prestoooooooo,ti sono anto vicina,ti abbraccio fortissimooooooooooo

    x danielina
    domani è il grande giorno,aspetto tue notizieeee,baciiiiiiiii

    x apina
    ciao cara,che bello sentirtiiiiiiiii,baciiiiiiiiiii

    x tutte le care amiche del terremoto,che stanno vivendo dei giorni di terrore,senza tregua,vi sono vicina e vi penso tantissimooooooooo,forza tenete durooooo,finira tutto prestoooooooo,baciiiiiiiiiiiiiiiii

    un abbraccio a tutte le mie carissime amicheeeeeeee

  77. Comment di patty78 — 6 giugno 2012 @ 10:42 pm

    x mariarosaria
    dimenticavo,il menu,lo trovi qui da misya,è tutto buonissimooooooooo

  78. Comment di SimoCuriosa — 7 giugno 2012 @ 9:12 am

    nooooo @bibi non avevo avuto tempo di andare a vedere i tuoi link ma sono fantastici…peccato il 18mo di mio figlio è passato… ho dato una sbirciatina veloce..ma voglio andare a vedere meglio…e a volte mi dico che ho proprio sbagliato lavoro! che figata!! ragazze si mette su un catering design insieme???????

  79. Comment di Sammy — 8 giugno 2012 @ 8:30 am

    X Simocuriosa:io ci sto x il catering design,ho proprio voglia di cambiare,quando si parte con il progetto??????attendo news,baci Sammy

  80. Comment di mario — 10 giugno 2012 @ 11:35 pm

    ottima la ricetta, specie per la descrizione ed il commento fotografico.
    Però … c’è un neo in relazione al cenno storico… la squisita insalata, che è tanto facile da realizzare, ma tanto difficile da equilibrarne i gusti (il dolce dei piselli e carote e l’acido dei sottaceti)non è assolutamente un piatto d’origine russa, ma, strano sa cresersi…napoletana.
    questa leccornia venne ideata dai cuochi della reggia napoletana, in occasione della visita alla città dello zar pietro, che ne apprezzò la realizzazione. by by mario

  81. Comment di natallia — 14 giugno 2012 @ 8:29 pm

    Ghm, scusate….Prima volta che commento, ma esclusivamente perchè le altre ricette mi andavano benissimo, sono tutte le cose buone qui!
    Ma QUESTO non è un insalata russa, e vero (x Mario) che è difficile da equilibrare, ma anche perchè mancano molti ingredienti! Sono russa, e questa insalata ha alcuni ingredienti immancabili, anche se la ricetta varia da famiglia a famiglia…
    innanzitutto la cosa fondamentale- tutti ingredienti devono essere tagliati a cubetti piccoli ma di stesse dimensioni, più o meno pari alla misura dei piselli.
    poi…ingredienti devono essere di pari quantità- se c’è un bicchiere di piselli, pari carote,patate,uova ecc…unica ad essere poca è la cipolla(perchè ci va anche quella, come mortadella senza lardo o wurstel grosso, uovo sodo, cetrioli sott’aceto e solo quelli,carote e patate lesse…
    E in russo si chiama Oliviè, insalata francese, almeno da noi si dice che l’ha inventato un francese dagli avanzi del frigo.E non deve navigare nel maionese, roba giusta…Scusate commento lungo, ma questo è quasi piatto nazionale!

  82. Comment di mario — 19 giugno 2012 @ 10:13 am

    cara natalia
    hai pienamente ragione per quanto concerne le dimensioni degli ingredienti,ma credimi… l’insalata russa canonica è composta da pisellini, carote, patate e sedano, e il tutto “avvolto” da una leggerissima maionese, con un po di limone in più proprio per equilibrarne l’acidità. poi, ugniuno a casa sua fa come vuole, ma quella che hai citato, è proprio uno svuotare il frigo….

  83. Comment di Adrianna — 19 giugno 2012 @ 10:24 am

    x Sandra – Sono Polacca e Ti assicuro che in Polonia la chiamano “Insalata di verdure/ortaggi”

  84. Comment di natallia — 20 giugno 2012 @ 2:31 pm

    http://it.wikipedia.org/wiki/Insalata_russa

  85. Comment di giada — 22 giugno 2012 @ 12:23 pm

    ciao!!io adoro l’insalata russa!però ci metto anche una scatoletta di tonno…ed è veramente fantastica!!!

  86. Comment di Victoria — 9 ottobre 2012 @ 10:32 am

    Salve. Essendo russa, vorrei capire una cosa: perché questo piatto stranissimo viene chiamato l’insalata e soprattutto russa? Dall’aspetto sembra la minestra alle verdure e la quantità di maionese fa venire i brividi!!!
    Esistono, davvero, tantissime variazioni dell’insalata, chiamata in Russia “Olivie”, ma le uniscono delle regole: l’ingrediente principale di questo piatto è la CARNE ( bovino, tacchino, pollo, prosciutto) cotta; le verdure (patate, carote) vengono bollite senza essere spellate e senza sale (cosi ogni verdura conserva il proprio gusto e non si scioglie, diventando una specie di pappina per i bambini); i pisellini si usano solo quelli dalla scatola; i cetrioli, di solito, si usano marinati e non si aggiungono troppi, altrimenti si sentirà solo il gusto di aceto… e non bisogna esagerare con la MAIONESE, se non volete mangiare la minestra, avendo la nausea per il resto della giornata, trovandovi al mattino successivo con qualche chilo in più.

  87. Comment di Morgana — 14 ottobre 2012 @ 6:05 pm

    Ciao a Tutte!
    L’insalata russa mi piace da matti, ma a modo mio: meno maionese e più patate. Mi spiego: qui a Genova, anche nelle rosticcerie, si usa mescolare alla maionese un po’ di patate bollite schiacciate, in modo che il tutto risulti più cremoso, più amalgamato e meno unto. Davvero buonissima.
    Sopra, maionese: o a ghirigori con la sac a poche, o spalmata e decorata con i rebbi della forchetta e verdurine a piacere (dischetti di carote, cetriolini tagliati, olive taggiasche e uovo sodo).
    A me piace anche con il tonno dentro l’impasto (come ho letto già da qualche cuochina!), ma in genere la prediligo semplice.
    Riguardo le origini… è un macello! :)
    Si dice sia stata inventata da un cuooco piemontese di casa Savoia, verso fine Ottocento, per omaggiare i rappresentanti di tutti gli Stati Russi. Oppure, si dice che Bona Sforza, sposata con Sigismondo I di Polonia, portò con sè i suoi cuochi italiani ed esportò la ricetta. In seguito, l’insalata rientrò in Italia con alcune modifiche (pare proprio con la maionese aggiunta dai polacchi).
    Altri ancora, che derivi da un cuoco moscovita, Olivier, del ristorante Hermitage. Il suo aiuto cuoco, rubò la ricetta e la diffuse nel paese, dove venne via via modificata.
    La cosa buffa è che l’ insalata russa assume nomi diversi da stato a stato in cui è cucinata. Da notare che solitamente il nome attribuito riguarda un paese straniero: in Russia è insalata Olivier, dal nome dello chef, o, anche, alla polacca (o alla genovese?), in Germania viene detta insalata all’ italiana, in Ungheria insalata francese, in Italia… insalata russa.
    Insomma, chiunque se la sia inventata, ha fatto un favore all’umanità! :)

    Ps per Misya: ho appena fatto la Carrot Cake… è venuta una figata! :)
    Grazie!

  88. Comment di paola_bensi_3 — 7 dicembre 2012 @ 12:40 pm

    Ciao! fantastica ricetta assomiglia un sacco a quella della mia nonna *_* volevo solo dirti che non è di origine russa qst piatto XD è una ” leggenda” diciamo… è un èiatto piemontese creato da un cuoco per una cena dei savoia per ospiti russi-.. infatti in francia si chiama insalata piemunteisa! detto ciò adoro le tue ricetteeeeeeeeeeeeeeeee

  89. Comment di paola_bensi_3 — 7 dicembre 2012 @ 12:44 pm

    x natalia e victoria.. si chiama così russa ma nn centra nulla cn la vostra… è un antipasto non una minestra, si chiama cosi perchè è stata creata per ospiti russi dei savoia!

  90. Comment di Nadia (russa) — 2 gennaio 2013 @ 6:12 pm

    Buongiorno e auguri, la ricetta sarà buona sicuramente, ma vi devo dire che non è quella originale, ai tempi della vecchia U.R.S.S. ad esempio non c’erano nei negozi(per noi) le olive.
    Noi la facciamo così:
    con uova,patate, carote (questi ingredienti bolliti), piselli, cetrioli sott’aceto, mortadella senza grasso o prosciutto cotto o carne bollita, un po’ di cipolla, il tutto fatto a pezzi molto piccoli e amalgamato, sale e pepe Q.B..
    A questo punto la maionese (purtroppo non la Vs. poco gusto, ma un maionese molto ricca).
    Nel frigorifero per 20-30 minuti e è pronta!

  91. Comment di inna — 24 luglio 2013 @ 11:14 am

    salve volevo dirvi che mella insalata russa nn si mettono ne sottaceti ne olive
    solo
    piselli carote uovo salame lessato maionese pepe nero e maionese se vi piace anke un po di cipolla tritata qst sara un insalata italiana no russa

  92. Comment di inna — 24 luglio 2013 @ 11:20 am

    @Nadia (russa) brava nadia

  93. Comment di redunovin — 2 luglio 2014 @ 2:22 pm

    This is the right blog for anyone who would like to understand this topic.
    You know so much its almost hard to argue with you (not that I personally will
    need to…HaHa). You definitely put a brand new spin on a subject that’s been written about for ages.

    Excellent stuff, just great!

  94. Comment di Misya — 2 luglio 2014 @ 3:20 pm

    @redunovin Thanks a lot!

      
TAGS: Ricette di Insalata russa | Ricetta Insalata russa | Insalata russa