L’arrosto alle mele è un secondo piatto dal sapore molto particolare, la carne, in questo caso un pezzo di arista di maiale, dopo essere stato rosolato, viene cotto in una casseruola insieme alle mele che a fine cottura si riducono in una deliziosa cremina con la quale condire la carne che risulterà tenerissima. L’arrosto alle mele è una preparazione classica da preparare durante le feste o da servire in qualche occasione speciale e sorprenderà tutti, anche i più scettici :) A casa mia, questi tipi di piatti con la frutta non sono mai stati preparati, e credo che non rientrano nella cultura culinaria della gran parte delle famiglie del sud Italia, infatti ho incontrato un pò di resistenza quando ho proposto a mia mamma di prepararlo per cena lo scorso giovedì;abbattuti i pregiudizi iniziali, il mio arrosto è stato spazzolato in men che non si dica e lo abbiamo annotato tra i piatti da preparare durante le feste di Natale. Vi auguro una buona giornata e se provate questo arrosto, fatemi sapere cosa ne pensate :P

Ingredienti per 6 persone:
800 gr di arista di maiale
2 mele stark
300 ml di brodo
100 ml di vino bianco
1/2 cipolla
1 rametto di rosmarino
sale
pepe
olio

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 45 min
Tempo totale: 1 ora + 1 ora di riposo della carne

Come fare l’arrosto alle mele

Avvolgere il pezzo di arista con lo spago da cucina e steccarlo un rametto di rosmarino
Massaggiare il pezzo di carne con una marinatura di olio, vino, sale e pepe e lasciar riposare in frigo per 1 ora.

Affettate la cipolla e fatela imbiondire in una casseruola con l’olio
Aggiungere l’arista e farla rosolare a fuoco vivo da tutti i lati quindi sfumare con il vino bianco

Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a tocchetti

Aggiungere le mele nella casseruola con l’arista, versare il brodo bollente, mettere il coperchio e far cuocere a fuoco medio/basso per 40 minuti circa.

Rigirare il pezzo di carne a metà cottura e aggiustare di sale e pepe.

A cottura ultimata, sollevate l’arrosto, poggiatelo su un tagliere, eliminate lo spago e affettatelo

Schiacciate ora le mele con i rebbi di una forchetta, e fate restringere il fondo di cottura


Versate quindi la purea di mele sull’arrosto e servire

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Arrosto alle mele
delle feste, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Arrosto alle mele
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 40 voti

38 commenti alla ricetta

Arrosto alle mele
  1. Comment di mamiluincucina — 27 novembre 2012 @ 12:05 pm

    Anche da me i piatti con la frutta sono visti con una certa reticenza, ma ho provato varie volte per i piccoli le polpette con le mele e le hanno mangiate di gusto! Questo piatto mi ispira da molto tempo, vedendolo proposto in varie riviste! Ciao ciao Luisa

  2. Comment di frilly — 27 novembre 2012 @ 12:17 pm

    Ciaooo,si è vero sembra strano preparare dei piatti con la frutta xò quest’arista ha un aspetto magnifico.Lo preparerò senza dir nulla anessuno e poi vedremo i commenti.Grazie Flavia x le splendide idee.Buona giornata a te e tutte le cuochine e Baciotti ad Elisa.

  3. Comment di Eleonora — 27 novembre 2012 @ 12:20 pm

    Vabbè, ma io devo fare anche questo adesso!!! Non sono molto pratica con i secondi di carne, mi serviva giusto una tua ricettina… un bacione!!! Ah Flavia, ma non è che per caso….. ci puoi fare tu la Nutella? Daidaidaidaidai!!!!

  4. Comment di simona74 — 27 novembre 2012 @ 12:25 pm

    Ciao Misya!!! Che bello questo piatto, sai che mi intriga molto?? Deve essere molto tenero,anche!!!!Proverò questa domenica a farlo. ciaociao

  5. Comment di Stefania — 27 novembre 2012 @ 12:33 pm

    Lo annoterò anch’io tra le mie ricette di Natale! :-)

  6. Comment di Gabriella — 27 novembre 2012 @ 12:36 pm

    Io ho provato questo abbinamento lo scorso natale in america, e dv dire che anche io ero scettica ma un attimo dopo ne ero già innamorata, io poi sono un’amante delle mele quindi. Bellissima ricetta!

  7. Comment di Marzia — 27 novembre 2012 @ 1:05 pm

    Bellooooo!! Anch’io sono un po diffidente… ma con ricetta’s Misya… il pregiudizio iniziale cambia rapidamente!! Bacione Mis ;)

  8. Comment di Marika — 27 novembre 2012 @ 1:12 pm

    Buono ha un aspetto delizioso lo proverò anche io andando contro le abitudini dei miei famigliari una domanda posso sostituire il maiale con il vitello??

  9. Comment di Sammy — 27 novembre 2012 @ 1:30 pm

    Mhmmmmmmmmmmmmmmmm che fame ragazze….come vorrei mangiarlo….da provare baci a tutte le mie amiche Sammy….

  10. Comment di apina — 27 novembre 2012 @ 1:59 pm

    Io sono una patita degli arrosti, e mi lascio tentare velocemente anche dalle ricette innovative come queste. Essendo anche io del sud anche da noi non c’è l’abitudine di mangiare questi piatti con la frutta!
    Il mio piccolo ometto si è appena addormentato così mi concedo un po di tempo sul blog! Ho letto le vecchie ricette e un po’ i vari commenti! Flavia capisco bene ciò che provi quando la tua amica Flavia va via! Vivo i tuoi stessi sentimenti quando parte la mia più cara amica d’infanzia con la quale ho trascorso tutta la vita praticamente!

    X Bibi: che bello è stato rileggerti!Ti penso sempre e spero che tu non stia vivendo un momento no!! Anche se ho la sensazione che non stai attraversando un periodo felicissimo! Spero di sbagliarmi! Ti voglio bene, e ti mando un bacio! Anche da parte del tuo piccolo nipotino!

  11. Comment di Ingrid — 27 novembre 2012 @ 4:42 pm

    Buongiorno a tutte, voglio provare a farlo magari servendo la salsina di mele a parte. La prima e unica volta che ho provato a usare la frutta così le mie figlie guardandomi non in maniera strana mi hanno detto” mamma hai fatto un pò di confusione, la frutta va mangiata a fine pasto”
    Baci

  12. Comment di minnie81 — 27 novembre 2012 @ 4:48 pm

    Buongiorno misya, anch’io sono molto scettica riguardo a queste ricette… però presto o tardi lo sperimenterò.. devo avere la giusta “ispirazione”..! ;)
    Intanto inizio a proporlo a maritino.. magari mi incoraggia e nei prossimi giorni, cenetta a base d’arrosto alle mele!!
    Buona giornata misya, grazie mille e un bacio alla cucciolotta!

    ciao a tutte carissime amiche cuochine! Scusate la mia assenza, ma sono stata parecchio impegnata per il ritorno di maritino e per un matrimonio in toscana, che ci ha portato via tre giorni!
    Ora finalmente comincio a riprendere la “vita normale”.. e non potevano di certo mancare le ricette di misya e i vostri commenti!! Un bacio a tutte.. e vado a vedermi le ultime ricettine che mi sono persa! Ciaoooooo!!!

  13. Comment di papaccella — 27 novembre 2012 @ 7:03 pm

    Mmmm… mele e maiale,eh? Mi incuriosisce parecchio, mi sa che x domenica mi faccio preparare dal macellaio un bel pezzo di arista! Una domanda, anche se non puoi rispondermi spero possano farlo le altre: la mela deve essere per forza del tipo stark? Con mio marito che lavora al mercato ortofrutticolo a Napoli, in casa ho sempre quantità industriali di mele annurche, vanno bene anche quelle (per chi non le conoscesse, sono mele croccanti, leggermente acidule, ma dolci, in questo periodo dell’anno, quando “invecchiano” diventano farinose)? Spero che qualcuno mi risponda, grazie!

  14. Comment di Ersy — 27 novembre 2012 @ 7:15 pm

    Ciao Flavia ti seguo sempreanche se non commento molto, il tuo sito è la mia pagina iniziale. Ti volevo dire che sei veramente brava e precisa e ripetere le tue ricette è davvero un piacere ed è facile, quello che scrivi è quello che prepari e ne ho avuto molto spesso la prova. Altre blogger che pubblicano le proprio ricette secondo me omettono qualcosa perchè le loro ricette non mi riescono mai. Sarà un caso? Non so. Nel dubbio seguo sempre te esono sicura di fare un figorone a tavola.
    Grazie di cuore.
    Ersy

  15. Comment di pepy — 27 novembre 2012 @ 7:24 pm

    buonoooooo io ci faccio i stinchi al forno con le mele!!!

  16. Comment di sibel — 27 novembre 2012 @ 9:42 pm

    Ciao ke piacere scrivere qui!! Come state da coi come e’il tempo qui da noi e’abbastanza freddino….
    Non vedo l’ora che sia febbraio cosi vado in fita all estero.. in scozia sarasicuaente una esperienza bellissima vo scrivero anche dalla scozia perche ho internet nell iphone
    CIao Ingrid tu manderesti le tue figlie all”estero???per fortuna i miei mi hanno mandata grazie a dwi vori altissimi se no me l osxordavo …. mia mamma dice che nn mi impegno quanto dovrei i miei peof dicono l opposto anzi me la cavo….. apparte il prezzo cje costicchia (CIRCA 600EURO) tutto e andato bene ciao un bacio SALUTI SPECIALI A ELI E MISYA UN BACIO ALLE SORELLE AURORA E ARIANNA ANXHE A TE INGRID TVB

  17. Comment di sibel — 27 novembre 2012 @ 9:45 pm

    Devo imparare a scrivere piu correttamente dall iphone ….dai infondo mi sto allenando ciaooo buona serata devo fare il bagno preparo lo zaino e si va a dormire

  18. Comment di Patrizia — 27 novembre 2012 @ 10:05 pm

    Arrosto con le mele! Ottimo abbinamento. Piuttosto nordico e adatto alle prossime festività.

    @ Sibel. Ciao Sibel, sei molto simpatica! Leggo sempre i tuoi commenti che mi divertono molto! Stavolta è stato un po’ più difficile decifrare il messaggio che sembrava quasi scritto con un codice segreto, ma ci sono riuscita!

  19. Comment di LaurettaG — 27 novembre 2012 @ 11:37 pm

    La mia mamma fa gli stinchi con le mele al forno, dovro’ provarla questa ricettina!

  20. Comment di LaurettaG — 27 novembre 2012 @ 11:40 pm

    Pepy: ops, ho letto ora il tuo commento, allora siete in due!

  21. Comment di heidi — 28 novembre 2012 @ 12:27 pm

    L’abbinamento nn mi ha mai attirato più di tanto ma se tu Misyetta dici che è buono, non mi rimane che provare.. magari poi mi si apre tutto un mondo fatto di nuovi sapori.

    Baci baci

  22. Comment di Ingrid — 28 novembre 2012 @ 4:19 pm

    @sibel: ciao piccola, vedrai che arriverà presto il giorno in cui farai la gita scolastica poi tra l’altro è veramente una bella destinazione.
    Mi fai proprio una bella domanda. Certo che i genitori finchè i figli non rientrano a casa stanno sempre in ansia perchè i pericoli sono molti però penso sia un’occasione da non perdere (e se riuscissi a convincere mio marito) probabilmente ci andrebbe. Per fortuna fanno solo gite di un giorno da noi (almeno per il momento) :)
    Baci

  23. Comment di S — 1 dicembre 2012 @ 2:45 pm

    ottimo l’abbinamento della carne di maiale con le mele (anche altri tagli di carne); ti suggerisco di provare ad aggiungere anche le bacche di ginepro schiacciate perchè conferiscono una nota speziata decisamente piacevole (si può aggiungere anche una stecca di cannella per una versione più natalizia, ma non a tutti può piacere il gusto così inconfondibile della cannella in un piatto salato).
    proprio pochi giorni fa discutevo con un collega di un menù con il tema frutta dall’antipasto al dolce: ci sono moltissimi possibili abbinamenti con la frutta e il salato dai più classici come zola e pere ai più insoliti come maiale e cachi, ideali in questo periodo autunnale; ma anche in altri mesi si possono trovare degli abbinamenti con la frutta fresca di stagione e cibi salati.
    S.

  24. Comment di FARINA — 3 dicembre 2012 @ 9:54 am

    buongiornoo :)
    FATTO E DIVORATO… segutio ricetta cottura perfetta
    buonissimo io le mele le ho passate con il minipimer, formando una bella salsetta fatto raffreddare e tagliata con affettatrice
    e non lo detto a nessuno che erano mele :) dopo ho rivelato il tutto :)
    bhè da leccarsi il piatto

  25. Comment di vera — 3 dicembre 2012 @ 10:25 am

    Ciao!
    l’ho fatto sabato sera seguendo la ricetta alla lettera solo che avevo 1 kg di carne..ne sono avanzate solo 2 fettine..il mio fidanzato ne ha mangiate tipo…6-7 fette!! è stato superlativo!
    Alla mia mamma non piacciono le mele ma è rimasta entusiasta, non è per niente dolce e le mele creano una salsetta saporita pazzesca!
    Altra ricetta annotata per natale!!

  26. Comment di daniela — 17 dicembre 2012 @ 12:12 pm

    preparata ieri! pero’ ho frullato le mele perchè c’erano dei bambini a tavola e volevo evitare storie…. ho servito la carne non dicendo come era preparata, loro non hanno indovinato l’ingrediente principe della ricetta ma hanno spazzolato tutto( anche ai bambini è piaciuta molto!). Da ripetere senz’altro!!!

  27. Comment di Andrea — 21 dicembre 2012 @ 4:46 am

    Ciao Flavia
    Volevo chiederti se posso utilizzare l’arresto di vitello al posto del pezzo di arista.
    Grazie per tutti i preziosi consigli

  28. Comment di Patrizia — 5 febbraio 2013 @ 1:42 pm

    Veramente buono. Specialmente la salsina di mele che si accompagna perfettamente alla carne. Da provare assolutamente se siete delle amanti delle ricette particolari!

  29. Comment di Amy — 1 marzo 2013 @ 5:13 pm

    Ciao, ma il brodo di carne o vegetale? grz a chi mi risponde!!!!

  30. Comment di stefania — 1 marzo 2013 @ 5:21 pm

    ciao a tutti!!!!!!!!sono una fan di mysia ….volevo sapere ….per questa ricetta , il brodo vegetale o di carne? rispondetemi grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  31. Comment di daniela — 1 marzo 2013 @ 6:58 pm

    per amy e stefania:io ho usato il brodo fatto col dado gusto carne!!!

  32. Comment di stefania — 1 marzo 2013 @ 7:36 pm

    grazie mille daniela!lo farò venerdi prossimo perche ho una cena con amici speriamo beneeeeeeeee!!!!!!

  33. Comment di cristina — 16 settembre 2013 @ 5:20 pm

    cara mysia ti seguo da anni e ti faccio pubblicità… da quando il tuo sito era ancora pappa e ciccia ;)
    le tue ricette mi hanno sempre fatto fare figuroni…
    questa arista ha una bellissima faccia… però se mi fai inguaiare 1.5kg di arista … ti vengo a prendere fino a casa!!! :p scherzo ti voglio bene e ti farò sapere se hai colpito ancora!

  34. Comment di Valeria — 5 ottobre 2013 @ 1:08 pm

    Ottimo!!!! L’ho appena fatto e mia figlia 4 ANNI l’ha divorato

  35. Comment di Maria Gabriella — 30 dicembre 2013 @ 2:40 pm

    E’ una ricetta delicata e di grande effetto.Avendo a cena i parenti di mio marito,partenopeo ” doc” ,fino all’ultimo non ho svelato gli ingredienti per timore che non accogliessero la mia fatica con la dovuta attenzione……. Sappiamo infatti che i Napoletani sono piuttosto tradizionalisti…..comunque la ricetta e’ stata ben accolta,tanto da richiedere il bis! Grazie per la ricetta così simpatica e deliziosa!

  36. Comment di Misya — 30 dicembre 2013 @ 3:59 pm

    Ragazze grazie a tutte, sono contenta vi sia piaciuta questa ricetta un po’ particolare ;-)

  37. Comment di Tina — 7 febbraio 2014 @ 11:36 pm

    Misya, questa ricetta l’ho provata con il lombo di vitello, e’ venuta eccellente!!!
    Da leccarsi i baffi!

  38. Comment di Laura — 25 marzo 2014 @ 7:29 pm

    Ricetta strepitosa,unico neo: quando faccio rosolare la carne a fuoco vivo prima di aggiungere il vino la cipolla tende a bruciacchiare. Consigli?

      
TAGS: Ricette di Arrosto alle mele | Ricetta Arrosto alle mele | Arrosto alle mele