Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com

Come cuocere

Guide di cucina:

Come cucinare la cicoria

La cicoria comune, o selvatica, è una pianta molto apprezzata e presente sulle tavole degli italiani. Si tratta di un alimento che ormai è possibile trovare durante tutto l’anno, utilizzato già in antichità. Il consumo di cicoria è consigliato principalmente

Come cucinare l'agnello

Durante le feste di Pasqua, in Italia, la carne di agnello è il piatto più gustoso che per tradizione si porta in tavola. Risulta più difficile invece trovare una ricetta a base di agnello durante il resto dell’anno, a differenza

Come fare gli hamburger

Gli Hamburger sono una preparazione a base di carne, popolare e diffuso quanto la pizza. Associato principalmente al cibo dei fast food, quei posti frenetici in cui consumi rapidamente il tuo pasto e quasi scappi via, l’hamburger oggi lo si

Come cucinare lo sgombro

Noto anche come maccarello o lacerto, lo sgombro è un alimento a dir poco eccezionale dal punto di vista nutrizionale, come tutti gli altri appartenenti alla famiglia del pesce azzurro: la presenza di grassi positivi (acidi grassi polinsaturi), come i

Come cucinare le bietole

Le bietole, o biete, sono un magnifico ortaggio dalla foglia verde, presenti sul mercato durante tutto il periodo dell’anno grazie alla disponibilità delle sue tante varietà. Ricche di acido folico, vitamine e sali minerali, le bietole sono molto apprezzate per

Come cucinare le triglie

Le triglie sono dei pesci di acqua marina appartenenti alla specie Mullidae. Questa specie ne comprende ben 80 esemplari ma solo due sono particolarmente diffusi nelle coste italiane: la triglia di scoglio (Mullus Surmuletus) e la triglia di fango (Mullus

Come cucinare gli agretti

Gli agretti, conosciuti anche come barba di frate, barba di cappuccino o roscani, sono un ortaggio formato da foglioline particolarmente allungate e sottili. Con il loro sapore un po’ acidulo, ma molto saporito, sono ricchi di fibre, vitamina A, vitamina

Come cucinare i cavolini di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles, chiamati anche cavoletti, appartengono alla famiglia dei cavoli. La loro forma ricorda molto quella del classico cavolo, seppur in miniatura, che però sembrerebbe più apprezzato. Ricchi di antiossidanti, indispensabili per ossa, cervello ed occhi, i cavolini

Come cucinare lo stinco di maiale

Lo stinco, in questo caso di maiale, è la parte di carne che inizia appena sotto il ginocchio e termina poco più sopra del piede. Si tratta di un taglio particolarmente saporito, seppur abbastanza economico, che necessita di lunghe cotture.

Come cucinare le seppioline

Le seppioline sono dei comuni molluschi con un corpo ovale, 8 braccia, 2 tentacoli ed occhi sporgenti con una pupilla particolarmente sviluppata. All’interno del loro corpo hanno una conchiglia, chiamata “osso di seppia”, ed una sacca piena d’inchiostro che liberano