Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la guida Come riciclare la colomba

Come riciclare la colomba

Che sia comprata o fatta in casa, con o senza canditi, classica o al cioccolato, la colomba rimane uno dei dolci simbolo della Pasqua, insieme con pastiera.

Dopo le festività pasquali non è insolito ritrovarsi con pezzi di colomba pasquale, o addirittura colombe intere avanzate (un po’ come accade a Natale con pandoro e panettone). Se siete stanchi di vederle circolare per casa, ricordate che in cucina non si butta via niente e sappiate che potete riutilizzarle per altre preparazioni senza il minimo sforzo e con la massima resa!

colomba-di-pasqua

5 modi golosi per riciclare la colomba

Quindi non disperate, date sfogo alla fantasia e riciclate la colomba dandole nuova vita: creerete piatti deliziosi e stupirete tutti i vostri ospiti!

  1. Il modo più semplice e istintivo per dare nuova vita alla colomba è quello di tostarla per qualche minuto in padella o con il tostapane, semplicemente tagliata a fette. Abbinata a un bicchiere di latte o a uno yogurt e a un paio di frutti di stagione sarà perfetta per una prima colazione rinvigorente, fornendo l’apporto energetico necessario per affrontare al meglio la giornata. Se siete super-golosi potete aggiungere un velo di marmellata, miele o addirittura nutella, meglio se fatta in casa.
    Per una versione leggermente più elaborata, adatta ad essere servita come merenda pomeridiana, potreste preparare degli spiedini di colomba: tostate in forno dei cubetti di colomba, quindi disponeteli sugli spiedini, magari intervallati con dei pezzetti di frutta e decorati con cioccolato fuso o caramello.
    Per una versione abbastanza più elaborata, invece, perfetta come dolce da servire ai vostri ospiti, potreste preparare un golosissimo crumble di colomba o anche una sbriciolata di colomba, con farcia a scelta, semplicemente sostituendo la colomba a cubetti ai normali ingredienti: con 10 minuti di forno avrete un dolcetto davvero goloso.
  2. Se avete ospiti improvvisi a casa e non avete previsto alcun dolce da offrire, potrete rimediare un ottimo dessert al cucchiaio in pochi minuti: basterà preparare delle coppette alternando fettine di colomba bagnate con uno sciroppo a piacere abbinato alla farcitura, che potrà essere a base di marmellata, nutella, semplice panna montata o anche, se avete il tempo di prepararla, una veloce crema di ricotta (o philadelphia, mascarpone, ecc.) fatta aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero a velo ogni 100 g di formaggio e un goccino di essenza di vaniglia.
  3. Se invece disponete di più tempo per cimentarvi nella preparazione di dolci, tenete presente smaltire la vostra colomba in modo semplicissimo, usandola per sostituire i savoiardi o il pan di Spagna in ricette di golosi zuccotti, ghiotti tiramisù o gustose charlotte.
  4. Soprattutto se ci sono feste per bambini in vista, potrete sbizzarrirvi nella preparazione di sfiziosi cake pops, da preparare mescolando pezzetti di colomba con una crema preparata con mascarpone, essenza di vaniglia e zucchero a velo (200 g di formaggio e 2 cucchiai di zucchero andranno bene per circa 400 g di colomba). Poi dovrete solo sagomare delle palline, rivestirle con della pasta di zucchero colorata, infilzarle con spiedini di legno e aspettare che si asciughino. Il risultato finale potrà essere servito come simpatico dolcetto a fine festa o anche come decorazione per una torta.
    Nel medesimo modo potete preparare anche dei tartufini, perfetti per essere serviti insieme al caffè: una volta formate le palline passatele nel cioccolato fuso e poi in cacao, granella di frutta secca, confettini o zuccherini.Potete utilizzare un impasto simile anche come farcitura per forme di cioccolato. Create su una formina adeguata un solido guscio con una doppia passata di cioccolato fuso, aggiungete una farcitura preparata solo con ricotta e colomba in parti uguali, chiudete con un secondo guscio di cioccolato farcito, et voilà!
  1. Infine, forse non tutti sanno che si può usare la colomba per preparare persino muffin e torte: sbriciolate 250g di colomba e frullatela con 1 bicchiere di panna per dolci e 3 uova e versatela negli stampi imburrati ed infarinati (in alternativa, create uno strato di colomba da circa 2 cm sul fondo degli stampi imburrati e versateci sopra il battuto di uova e panna). Spolverizzate con zucchero di canna e infornate a 180°C per 20-30 minuti (a seconda delle dimensioni dello stampo).

Allora, che ne pensate delle mie proposte? Dite la verità, state già andando a comprare una colomba, apposta per provarne qualcuna? Sono sicura che non ve ne pentirete!

come riciclare la colomba

Ricette con la colomba

scopri cosa preparare con la colomba

Ricette correlate

tante ricette per fare la colomba

Guide correlate

Qualche utile consiglio
Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Se anche voi come me tutti gli anni, passato il periodo pasquale, vi ritrovate con la casa che se ne [...]