Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Alghe

Alghe

Alghe

Le alghe sono organismi dalla struttura molto semplice,non hanno infatti struttura tissutale distinta,sono autotrofi, unicellulari o pluricellulari e ne esistono di vario tipo, essenzialmente tutti fotosintetici e dalle diverse dimensioni, i kelp giganti ad esempio possono raggiungere addirittura i 65 metri di lunghezza.

per alga si intendono gli organismi eucarioti che hanno un nucleo racchiuso in una membrana e non tutte derivano da un medesimo antenato, tranne per i plastidi che hanno una sola origine.

Le alghe si riproducono in diversi modi come la divisione cellulare asessuata e mediante la riproduzione sessuale. Per quanto riguarad l’ habitat, possiamo trovare le alghe in tutti i mari ma anche in acqua dolce.In particolare le alghe unicellulari si trovano vicine alla superficie dell’ acqua, dove possono avere più luce e da queste dipende la vita degli animali acquatici.

Le alghe pluricellulari invece vivono in acque poco profonde e possono assumere colorazioni diverse, in particolare le alghe verdi sono quelle più vicine alla superficie dell’acqua, in profondità si trovano invece le alghe brune ed ancora più giù alghe rosse.

Le alghe a differenza delle piante terrestri non hanno radici nè vasi conduttori, perché vivono immerse nell’acqua ed ogni cellula può assorbire da sola tutto il nutrimento di cui ha bisogno.
Le alghe hanno vari utilizzi in diversi settori come quello medico, cosmetico e soprattutto alimentare, l’ agar agar ad esempio è molto utilizzato in sostituzione della gelatina alimentare,di origine animale, utilizzata per la preparazione dei dolci. Inoltre alghe come kombu, arame, dulse, hijiki, nori e wakame, molto apprezzate nella cucina vegana e macrobiotica.

Nel nostro paese le alghe sono utilizzate principalmente per la preparazione di zeppole e frittelle in pastella.


Leggi tutte le ricette con alghe

Ricette con alghe

Ultime ricette con l'ingrediente alghe