Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Cointreau

Cointreau

Cointreau

Il cointreau è un noto marchio di liquore francese, creato nella vicina città di Angers dallo stabilimento Rémy Cointreau.

La qualità di questo liquore è molto alta. E’ definito un triple sec trasparente con riflessi opalescenti. L’aroma è intenso con un lieve retrogusto d’arancia e la gradazione alcolica si attesta sui 40 gradi.

La sua storia ha inizio nel 1849 quando nella città di Angers i fratelli Adolphe e Édouard-Jean Cointreau cominciarono a produrre una bevanda a base di zucchero, alcol e ciliegie; fu chiamata Guignolet. Per l’attuale cointreau si devono aspettare almeno 24 anni, quando i viticoltori pensarono bene di variare la ricetta del guignolet utilizzando arance amare e dolci al posto delle ciliegie. Nacque così le triple sec che riscosse da subito un gran successo. Un importante risultato che dura ancora oggi visto che nel mondo se ne vendono ancora più di 13 milioni di bottiglie in 200 paesi, stimando un’esportazione pari al 95%.

Normalmente il coitreau è bevuto sia come aperitivo sia come digestivo ma presenzia anche tra gli ingredienti di diversi cocktail. Nella cucina di grandi wine bar, infatti, è possibile richiedere le ricette con cointreau dell’angelo azzurro, uno dei cocktail più conosciuti e apprezzati al mondo.


Leggi tutte le ricette con cointreau

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON il cointreau

Ricette con cointreau

Ultime ricette con l'ingrediente cointreau