Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Maggiorana

Maggiorana

Maggiorana

La maggiorana: cos’ è

La maggiorana, Origanum majorana L, appartenente alla famiglia delle labiate, è una pianta nata nell’ Africa del Nord. Nel nostro paese si coltiva per il suo aroma che assomiglia a quello del timo ma più dolce e potente. L’arbusto può raggiungere i 60 centimetri d’altezza con foglie piccole e ovali con gambo di colore verde chiaro e bianco.

La maggiorana: proprietà

La maggiorana, da un punto  di vista nutrizionale è piuttosto calorica, contiene carboidrati, proteine, fibra  alimentare, pochi lipidi e  sali minerali. Essa oltre che per gli utilizzi culinari noti, viene coltivata anche per scopi medicinali, essendo ricca di vitamina C, tannini, acido rosmarinico e sostanza amara. Le sue proprietà più note sono quelle antispasmodiche, espettoranti e sedative. Fin dall’ antica Greca, alla magiorana venivano attribuite capacità di curare i dolori articolari e muscolari. Anche gli antichi Romani ritenevano che la maggiorana potesse guarire le contusioni, alleviare i dolori mestruali delle donne, riequilibrare lo stomaco e guarire anche le congiuntiviti.proprietà digestive, antierpetiche e antispasmodiche per i crampi mestruali. In effetti, pur non avendo le  conoscenze odierne, non si erano troppo distaccati dalla realtà, è stato dimostrato infatti, che  effettivamente alla maggiorana vanno attribuite proprietà calmanti, in particolari quando si soffre di dolori di stomaco ed essa è in grado  di calmare i dolori di tipo mestruale. Pare inoltre che la  maggiorana aiuti a  stimolare e rafforzare il sistema immunitario e quando si soffre di infezioni dell’apparato respiratorio,come raffreddore e bronchiti., possa rappresentare un valido aiuto, del tutto naturale. Berne decotti ed infusi poi, aiuta in caso di insonnia.

La maggiorana in cucina

La maggiorana è una delle piante aromatiche più utilizzate nel nostro continente. Le sue foglie vengono solitamente conservate in luoghi con poca luce e poca umidità per preservarne la fragranza. In cucina questa pianta si utilizza sia essiccata sia fresca. Ricette con maggiorana sono generalmente seguite per creare pizze, polpette, ripieni, focacce salate o insalate. Il suo sapore, infatti, si sposa benissimo con molti piatti attribuendo a questi un fresco retrogusto. La maggiorana, inoltre, è utilizzata anche per la creazione di liquori come il vermouth o nelle conserve alimentari.

Piccola curiosità: quest’erba era molto usata anche in tempi antichi per le sue proprietà terapeutiche. Si era capito, infatti, che riusciva a calmare gli stati d’ansia, l’angoscia, la paura e l’insonnia grazie al suo potere sedativo. Oggi, è molto usata anche come digestivo o come rimedio contro le nevralgie e il mal di testa. Stimola anche la digestione e ferma la fermentazione intestinale facendo scomparire i gas.


Leggi tutte le ricette con maggiorana

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON La maggiorana

Ricette con maggiorana

Ultime ricette con l'ingrediente maggiorana