Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Miglio

Miglio

Miglio

Il miglio  (Panicum miliaceum) è un cereale appartenente alla famiglia delle graminacee, ricco di proprietà benefiche.

Il miglio diffusione  e coltivazione:

Nel nostro continente non è molto diffuso, se non in epoche passate, principalmente perchè produrlo e  raccoglierlo è piuttosto difficile e poichè si tende ad associarlo al mangime degli animali. In India, Cina e Nigeria invece il miglio è tra i cerali più coltivalti. Negli ultimi anni però, grazie all’ attenzione posta sulle tematiche legate all’ alimentazione, questo cereale viene via via riscoperto ed apprezzato, soprattutto dai celiaci, essendo privo di glutine (quando decorticato).

Il miglio: aspetti nutrizionali

Il miglio ha  ottime proprietà nutrizionali, esso infatti abbonda di vitamine ( A e B ed E), sali minerali ed ricco di colina e lecitina, sostanze consigliate in casi di pressione psico-fisica ed in particolari condizioni come la gravidanza. Il miglio è molto amato soprattutto dalle donne, le  quali cercano di sfruttarne le potenzialità  dell’ acido salicilico contenuto, il quale aiuta a  rinforzare capelli ed unghie ed a migliorare  aspetto della pelle. Questo cereale è altresì facilmente digeribile, apporta  aminoacidi  facilmente assimilabili. Esso ha proprietà  diuretiche ed energizzanti, quindi depura l’ organismo e combatte  stanchezza, anemia e stress. Il miglio, come ogni cereale,  è composto soprattutto da carboidrati ed è piuttosto calorico. Contiene proteine ad elevato valore biologico e svolge un’azione alcalinizzante, oltre ad essere molto digeribile, perfetto quindi nell’ alimentazione di coloro che  soffrono di acidità di stomaco.

Il miglio in cucina:

Il miglio è molto versatile  e si presta alle più svariate ricette. Se cucina velocemente in quanto non necessita di ammollo. Esso si prepara in una casseruola aggiungendo il doppio di acqua rispetto alla quantità di cereale utilizzata, per 15-20 minuti. Col miglio cotto poi, si possono preparare sformati, crocchette, polpette ed insalate varie. Possiamo condirlo con verdure, carne o anche pesce, realizzare zuppe e perfino torte, insomma un valido alleato nelle nostre cucine!

Curiosità :

La città di Venezia, deve molto a  questo cereale, nel 1374 infatti, quando venne assediata dai genovesi, riuscì a salvarsi proprio grazie alle grosse quantità di miglio conservate!

 


Leggi tutte le ricette con miglio

Ricette con miglio

Ultime ricette con l'ingrediente miglio