Questo sito contribuisce alla audience di

Il menù del primo dell’anno è incentrato sui simbolismi della prosperità e dell’ abbondanza, pertanto aldilà delle specificità tipiche delle singoli regioni, su tutte le tavole italiane non potranno mancare antipasti sfiziosi come finocchi gratinati, involtini e tartine. Anche i primi sono ricchi e talvolta sofisticati, c’è chi porta in tavola la classica pasta al forno, chi timballi più o meno elaborati al forno, chi preferisce invece mantenersi più leggero ma con gusto, portando magari in tavola dei tortellini fatti in casa da servire nel brodo di carne. I secondi piatti da portare in tavola seguono anche essi la “regola” dell’ abbondanza, pertanto delle carni succulente, magari accompagnate da lenticchie, saranno di sicuro buon auspicio. Di seguito trovate una selezione di ricette composta da antipasti, primi piatti, secondi, contorni e dolci per comporre il vostro menù del pranzo di capodanno.