Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Agretti in padella

Agretti in padella

3/5 VOTA
Agretti in padella
Agretti in padella
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 15 min
Dosi per
  • 4 persone

Gli agretti in padella sono un contorno facilissimo da preparare e molto gustoso.Bollite gli agretti e poi trasferiteli in padella con aglio, olio e peperoncino... facilissimo no?
Se avete a disposizione la verdura già pulita allora siete a cavallo e in un battibaleno porterete in tavola un saporito contorno di verdure.
Per me preparare gli agretti in padella e' stata una novità, solo da poco ho familiarizzato con questo ingrediente, ma visto l'alto tasso di gradimento in famiglia, probabilmente entreranno nella mia routine culinaria. Vi lascio alla ricetta e buon appetito 

Procedimento

Come fare gli agretti in padella

Pulite gli agretti rimuovendo loro la radice e la parte più dura.
1 tagliare estremita agretti

Lavateli con acqua fredda e trasferiteli in una pentola con acqua salata.
Fateli cuocere per un paio di minuti dopo che l'acqua inizierà a bollire.
3 cuocere agretti

Soffriggete in una padella l'aglio a pezzetti ed il peperoncino, ovviamente nell'olio.
Mettete gli agretti e fateli insaporire per circa 5 minuti aggiustandoli di sale.
4 soffriggere agretti

I vostri agretti in padella sono pronti per essere portati in tavola.
agretti in padella

TAGS: Ricette di Agretti in padella | Ricetta Agretti in padella | Agretti in padella 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Agretti in padella
  1. Commento di Misya — 2 marzo 2017 @ 4:53 pm

    @sabrina Nei grandi supermercati dovresti trovarli.

  2. Commento di sabrina — 2 marzo 2017 @ 4:23 pm

    ciao,
    dove posso trovare gli agretti? al supermercato si trovano facilmente?

  3. Commento di Misya — 28 febbraio 2017 @ 3:41 pm

    @marty Sono stati una bella scoperta anche per me!

  4. Commento di marty — 28 febbraio 2017 @ 1:59 pm

    Non li ho mai mangiati..è volta buona di provarli! grazie per la dritta e una buonissima giornata!

10
di 4 commenti visualizzati Mostra altri commenti »