Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello)

Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello)

Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello)
Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello)
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 15/20 biscotti:

Gli alfajores sono dei tipici biscotti sudamericani famosi soprattutto in Argentina; questi biscotti sono caratterizzati da due dischi di biscotti fatti con la maizena uniti dal dulce de leche.
La particolarità di questi biscotti sta nell'effetto sabbiato dato dall'amido di mais, dalla leggerezza della sua consistenza e dalla dolce farcitura data dal dulce de leche.
Il dulce de leche è una crema a base di latte viene preparato facendo cuocere a lungo il latte e lo zucchero fino a ottenere una crema, e il suo sapore è molto simile a quello del mou.  La cottura può andare da un minimo di mezz'ora a un massimo di due ore, e necessita di continua mescolatura.
Il dulce de leche può essere preparato anche bollendo a lungo del latte condensato dolcificato.
Il dulce de leche è usato per farcire creme, biscotti o anche da spalmare sul pane. 

Procedimento

Come fare gli Alfajores con dulce de leche

Questi sono gli alfajores che ho preparato ieri seguendo una ricetta argentina, ma ovviamente ne esistono numerose varianti.  Inutile dirvi che gli alfajores con il dulce de leche sono a dir poco libidinosi.
Questa ricetta voglio dedicarla a Rosita :P

Fate bollire per 3 ore il barattolo di latte condensato, chiuso, in una pentola piena d'acqua. Fate attenzione che il barattolo sia sempre ricoperto d'acqua, altrimenti potrebbe scoppiare.

lattecondensato.jpG

In una terrina unite la farina, la maizena e il lievito vanigliato setacciato.

farine.JPG

In un'altra terrina, lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Aggiungete le uova alla crema di burro e far amalgamare il tutto.

dsc_0393.JPG

Unite il composto alle farine facendolo amalgamare gradualmente.

alfajores3.JPG

Lavorate il composto il meno possibile per ottenere un impasto morbido.
Formate una palla con l'impasto e lasciatelo riposare per una decina di minuti.

alfajores5u.JPG

Su un piano infarinato stendere con un matterello l'impasto; la sfoglia deve avere circa 3 mm di spessore.

dsc_0409.JPG

Con un tagliabiscotti  di 4 cm di diametro, formate dei dischi e disponeteli su una teglia da forno ricoperta di carta forno.

dsc_0414.JPG

Cuocete gli alfajores in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti circa.
Fate raffreddare su una griglia prima di confezionare gli alfajores.

dsc_0418.JPG

Spalmate la metà dei biscotti con il dulce de leche e ricopriteli con l'altra metà facendo una leggera pressione per far distribuire il dulce de leche su tutta la superficie.

alfajores1.JPG

alfajores2.JPG

Spolverizzate ogni alfajores con lo zucchero a velo e servite.

alfajorescondulcedeleche.jpG

TAGS: Ricette di Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello) | Ricetta Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello) | Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello) 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Alfajores con dulce de leche (Biscotti al caramello)
  1. Commento di Misya — 27 aprile 2014 @ 10:10 am

    Grazie Lucrecia 😉

  2. Commento di Lucrecia — 27 aprile 2014 @ 9:26 am

    Ciao, sono argentina e questa ricetta va benissimo, ma mi permettete dire una cosa? Gli Alfajores de Maizena sono con cocco grattugiato nel bordo senza zucchero a velo. Lasciar fuoriuscire il dulce de leche e far girare sul cocco. Buon appetito!!!!

  3. Commento di maria chiara — 18 febbraio 2014 @ 10:04 pm

    ciao, alcuni amici argentini mi hanno fatto assaggiare questo dolce e non ne posso piu fare a meno! quindi ho preso la tua ricetta ma il latte condensato ho trovato solo la bottiglietta di plastica della nestlè, perciò come lo faccio bollire il latte condensato??? o.O …scusa l’ ignoranza! >.<

  4. Commento di lucia — 27 gennaio 2014 @ 1:20 pm

    ho provato a farli. Il gusto buono, ma l’aspetto un vero disastro. A cominciare dal dulce de leche, di sapore ottimo, ma di consistenza troppo molle (io non ho mai assaggiato l’originale, che consisteza deve avere?. L’ho fatto in pentola a pressione, eventualmente posso continuare la cottura, mettendolo in un barattolino di vetro ermetico?). Poi i biscottini. Anche qui il sapore è ok, non troppo dolce, ottimo per contrastare la “stuccosità” della crema, e la consistenza è friaile, ma l’aspetto è totalmente diverso. Sono gonfiati moltio, assumendo l’aspetto di un amaretto. Insomma non sono piatti, quindi non sono accoppiabili. Non è che ci vuole meno lievito? Aiuto!

  5. Commento di teresa — 11 dicembre 2013 @ 10:14 am

    col microonde dulce de leche in 20 minuti nemmeno… apri la lattina di latte condensato e ne versi il contenuto in una scodella da microonde, metti dentro e fai andare x 2 min a potenza media , se, come me non avete ancora familiarizzato molto con il microonde, andate x tentativi( nel senso che se vedete che il contenuto ribolle troppo riducete tempi e temperature ) , insomma a intermittenza fate andare poi aprite e con una frusta mescolate, e ancora ancora per una venitna di minuti circa o comunque finche’ non avrete raggiunto la consistenza adatta allo scopo ed il colore poi versate in un barattolo di vetro e chiudete.

  6. Commento di ornella — 20 novembre 2013 @ 3:39 pm

    Con queste quantità quanti biscotti escono fuori?

  7. Commento di Roberta — 1 settembre 2013 @ 10:56 am

    sono deliziosi!!!!!!!!
    stamane me li ha portati una mia vicina che ha seguito passo passo la ricetta….mia figlia se li e’ divorati in un’istante!
    grazie Misya che ci rendi anche le ricette piu’ difficili facili e veloci!
    GRAZIE di cuore!;)

  8. Commento di laura — 28 marzo 2013 @ 5:44 pm

    se fai bollire la lattina di latte condensato zuccherato in una pentola a pressione, cuoce, dal fischio 3 quarti d’ora soltanto!!!

  9. Commento di kay — 25 aprile 2012 @ 2:44 pm

    ciao misya mi chiamo katty sono peruviana voglio farti i complimenti sono molto buone le ho fatti x la prima volta x mio marito adesso vuole sempre alfajores, nel mio paese no gli avevo mai fatti cmq sei molto brava grazie x questa ricetta xro volevo dire il latte condensato si può fare bollire anche in pentola apressione per 1 e mezza baci

  10. Commento di Marta — 17 novembre 2011 @ 11:30 pm

    Ciao, mi chiamo Marta sono Argentina e vivo in MIlàn. Volevo farti i complimenti per l’esito della ricetta, personalmente le ho fatti per la prima volta in Italia per farle assaggiare ai miei figli, e sono letteralmente impazziti, e per me è stato come riscoprire la nostalgia di casa mia e della mia infanzia, grazie per questo sapore indimenticabile…..
    “EL DULCE DE LECHE”

10
di 68 commenti visualizzati Mostra altri commenti »