Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Amaretti di Saronno ®

Amaretti di Saronno ®

Amaretti di Saronno ®
Amaretti di Saronno ®
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per circa 35 amaretti:

Con il termine Amaretto si intende un tipo di pasticcino a base di pasta di mandorle, fatto con zucchero, bianco d'uovo e farina di mandorle.
Qualche mese fa il mio ragazzo è stato a Saronno e mi ha portato gli amaretti....
Oggi ho deciso di provare a farli io inventando questa ricetta.

Procedimento

Come fare gli Amaretti di Saronno ®

Montare gli albumi a neve ben ferma, unirvi lo zucchero e uno spruzzo di limone.

dscf7446.JPG

Aggiungere la granella di nocciole lentamente per non far smontare il composto e mescolare il tutto delicatamente.

dscf7447.JPG

Disporre su una teglia da forno dei pirottini e riempirli del composto per metà aiutandosi con un cucchiaio.

dscf7450.JPG

Infornare e cuocere a 120°C per 40 minuti o fino a quando non saranno ben dorati.

dscf7451.JPG

Sfornateli,lasciateli raffreddare e serviteli.

amarettidisaronno.jpg

Gli amaretti che fanno a Saronno non sono duri come quelli che si trovano nei nostri supermercati, quindi non vi aspettate dei biscotti duri, ma croccanti fuori e friabili dentro.
Altra cosa.. io ho messo le nocciole, ma volendo si possono mettere anche le mandorle.

Amaretti di Saronno ® è un marchio registrato di D. Lazzaroni & C. S.p.A.

TAGS: Ricette di Amaretti di Saronno ® | Ricetta Amaretti di Saronno ® | Amaretti di Saronno ® 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Amaretti di Saronno ®
  1. Commento di Misya — 20 marzo 2015 @ 5:28 pm

    @butterfly77 Ma i pirottini erano nuovi? Perché al primo utilizzo vanno imburrati… Forno ventilato va benissimo!

  2. Commento di butterfly77 — 20 marzo 2015 @ 11:06 am

    Ciao Grazie di avermi risposto….tra un po’ di giorni cercherò di rifarli.-Comunque ho usato i pirottini di silicone, ma forse li ho cucinati troppo chi lo sa….dovrò comunque riprovare.- meglio cucinarli con forno ventilato o statico? io ho usato il ventilato….

  3. Commento di Misya — 19 marzo 2015 @ 5:51 pm

    @butterfly77 Innanzitutto, mi dispiace che non ti siano venuti :(
    La tasca da pasticciere non è proprio adatta, il composto è troppo morbido e delicato… inoltre, proprio per via della sua delicatezza, servono i pirottini per dare il sostegno necessario…
    Che tipo di pirottini hai usato? Perché è normale che si attacchino un pochino, ma non così tanto!

  4. Commento di butterfly77 — 19 marzo 2015 @ 12:08 pm

    Buongiorno Misya.Ieri sera mi sono armata di tutti gli ingredienti e ho provato a fare questi amaretti.-Non sono venuti come speravo, anche se mi sono impegnata.-Ne ho fatti alcuni nei pirottini e alcuni usando una tasca da pasticcere…..quelli fatti con la tasca sono venuti sottili sottili, tipo le lingue di gatto, sul sapore niente da dire, ma non li posso certo spacciare per amaretti, visto che li vilevo regalare al mio papà….sono rimasta un po’ male perchè di solito faccio ricette più complesse e mi riescono! Quelli nei pirottini si sono attaccati e per mangiarli ho dovuto usare il cucchiaino anche se fuori erano croccanti e dentro perfetti…..bohhhhhhhh cuochina disperata!!!!Hai qualche suggerimento? dovevo far riposare l’impasto?
    Forse ho sbagliato a usare la tasca perchè il composto era troppo liquido? aiuto!!!!

  5. Commento di Misya — 23 febbraio 2015 @ 11:00 am

    @Vale T. Non ti so dare una spiegazione “scientifica”, ma posso dirti che qualche volta è capitato anche a me :(

  6. Commento di Vale T. — 21 febbraio 2015 @ 6:55 pm

    Ciao Flavia spero potrai rispodermi. Ho fatto 2 volte i tuoi amaretti. La prima mi sono venuti benissimo la seconda si è formata la crosta superiore e dentro vuoto perchè? Cosa vuol dire quando capita?

  7. Commento di Ally — 2 marzo 2014 @ 12:34 am

    Prova ad aggiungere 30 gr di maizena (10% dello zucchero) ed un pizzico di ammonio…. Dovrebbero venire ancora più soffici
    Ciao e complimenti per le ottime ricette…. :-)

  8. Commento di antonia — 22 giugno 2013 @ 3:50 pm

    @Ivano non ci credoxchè lo zucchero è verante tanto sembrano più lle meringhe o ai macarons.Ciao e B.D.

  9. Commento di antonia — 22 giugno 2013 @ 3:45 pm

    Ciao a tutti, lo zucchero è veramento troppo.Io preparo i miei “amaretti” con 300gr di nocciole o mandorle,3 chiare d’uova e 300gr(250)di zcchero sono veramente buoni,provae per credere.Buona domenica a tutti.

  10. Commento di Rossina — 22 marzo 2013 @ 11:31 pm

    Appena fatti… Mi sono venuti tipo meringhe riuscite male… Uffiiiiiiiii… Io volevo gli amaretti :(

10
di 29 commenti visualizzati Mostra altri commenti »