Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Babà

Babà

Babà
Babà
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per uno stampo da 28 cm:
Ingredienti bagna al rum:

Il babà è uno dei dolci tipici della tradizione napoletana, forse è il dolce tipico napoletano per eccellenza.
Per preparare il babà esistono numerose ricette, quella che vi propongo è la ricetta del babà al rum di mia mamma. Si è soliti pensare che il babà non sia facilmente eseguibile in casa, ma questa è una ricetta davvero semplicissima e di sicura riuscita. Leggevo in giro di usare l'impastatrice o le fruste a gancio... ma vi garantisco che anche con il frullatore normale viene benissimo :)P.S.: Le dosi per la bagna al rum sono indicative perchè sono soggette al gusto personale e le modifico in corso d'opera, una cosa mi sento di dirvi... abbondate con il rum altrimenti non vi gustate il vero babà napoletano!

IO MI SPOSO OGGI!!!!!!! Ragazzi ci vediamo il 17 Luglio. Baci e grazie a tutti per gli auguri :****

Procedimento

Come fare il babà al rum

In una ciotola molto ampia mettete le uova, lo zucchero, la margarina (mi raccomando non utilizzate il burro), il sale e il lievito di birra.

impastobaba1.JPG

Con uno sbattitore lavorate il tutto per una decina di minuti.
Aggiungete ora la farina setacciata e continuate a lavorare l'impasto

impastobaba2.JPG

Lavorate l'impasto del babà fino a che diventi elastico e si stacchi completamente dalle pareti della ciotola.

impastobaba3.JPG

impastobaba4.JPG

Imburrate ora la teglia per il babà e disponete l'impasto al suo interno in modo omogeneo.

tegliababa1.JPG

tegliababa2.JPG

Lasciate riposare con un coperchio posto sulla superficie della teglia per 3 ore circa, fino a che l'impasto non sarà arrivato ai bordi della teglia.

babainlavorazione.JPG

Trascorso il tempo di lievitazione, infornate in forno già caldo a 220°C gradi per 30 minuti.
Il babà sarà pronto quando la superficie e la parte interna dello stampo saranno dorate.

baba1.JPG

Nel frattempo preparate il bagno facendo bollire per 20 minuti circa l'acqua e zucchero con una buccia di limone tagliata a spirale .

bagnobaba.JPG

Quando lo sciroppo sarà pronto, aggiungete il rum.

Bucherellate tutta la superficie del babà ormai tiepido con uno stuzzicadenti

bucherellarebaba.JPG

Versate lo sciroppo al rum sulla superficie del babà con un mestolo.

bagnarebaba.JPG

Inclinate lo stampo e far fuoriuscire lo sciroppo in eccesso e con quello continuate a bagnare il babà ripetutamente fino a quando il dolce lo assorbirà tutto.

dscf6332.JPG

dscf6333.JPG

Lasciate riposare il babà 2 ore per in frigo prima di capovolgerlo su un piatto da portata e servirlo guarnito con della panna montata.

baba-al-rhum

Tagliate a fette il babà al rum e servite.

TAGS: Ricette di Babà | Ricetta Babà | Babà 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Babà
  1. Commento di Marco — 22 aprile 2017 @ 5:01 am

    Salve, avrei alcune domande prima di cimentarmi in questa ricetta:
    1. lievito di birra fresco o secco?
    2. la margarina dev’essere prima ammorbidita a temperatura ambiente/in microonde o dev’esser fredda di frigo?
    3. per farlo al cacao quanto ne devo aggiungere?
    Grazie in anticipo.

  2. Commento di Marco — 21 aprile 2017 @ 6:21 pm

    Quasi dimenticavo… per farlo al cacao, quanto ne devo aggiungere?

  3. Commento di Marco — 21 aprile 2017 @ 6:16 pm

    Vorrei provare a realizzare questa ricetta, ma averi 2 domande.
    Il lievito di birra fresco o secco?
    La margarina va ammorbidita tenendola a temperatura ambiente o no?
    Grazie in anticipo

  4. Commento di Misya — 18 aprile 2017 @ 9:53 am

    @angelamorandinopacifico Spesso i forni hanno modalità di cottura diverse, hai fatto bene a diminuire la temperatura!

  5. Commento di angelamorandinopacifico — 15 aprile 2017 @ 8:20 pm

    a 220 grado dopo 25 minuti si e’ bruciata la superficie.Dopo averlo rifatto l’ho cotto per 30 minuti a 180 tutto ok

  6. Commento di Anna — 18 marzo 2017 @ 5:45 pm

    Perché non si può usare il burro invece della margarina? Grazie

  7. Commento di Misya — 30 gennaio 2017 @ 10:19 am

    @antonia Allora la prossima volta proverò!

  8. Commento di antonia — 28 gennaio 2017 @ 9:42 pm

    Ciao Flavia! Ho preparato stasera il babà perché domani festeggeremo il compleanno della mia mamma. Prima usavo la ricetta di una zia, stavolta ho provato la tua perché tanto con le tue ricette vado sul sicuro, riescono sempre molto bene! Se posso darti un consiglio che ho sperimentato io per prima, prova a caramellare lo zucchero, per fare la bagna….acquista un gusto molto più particolare! Prima, infatti, la bagna era più”acquosa”, ma da quando ho trovato questa soluzione la bagna acquista più carattere!

  9. Commento di anto — 28 gennaio 2017 @ 9:33 pm

    Ciao Flavia! Stasera ho preparato il babà perche domani festeggeremo il compleanno della mia mamma!!!! Ho apportato solo una modifica alla bagna: ho fatto prima caramellare lo zucchero per dare un po’ più di gusto alla bagna….Ho fatto altre volte il babà ma usando la ricetta di una mia zia, ma la bagna veniva sempre troppo “acquosa”. Ora ho trovato questa soluzione e te la consiglio!!! Viene davvero meglio!!!!!

  10. Commento di Misya — 27 dicembre 2016 @ 12:07 pm

    @Martina Devi dimunuire tutti gli ingredienti in proporzione, se hai difficoltà puoi leggere questa guida: http://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi

10
di 199 commenti visualizzati Mostra altri commenti »