Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Babà

Babà

Babà
Babà
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per uno stampo da 28 cm:
Ingredienti bagna al rum:

Il babà è uno dei dolci tipici della tradizione napoletana, forse è il dolce tipico napoletano per eccellenza.
Per preparare il babà esistono numerose ricette, quella che vi propongo è la ricetta del babà al rum di mia mamma. Si è soliti pensare che il babà non sia facilmente eseguibile in casa, ma questa è una ricetta davvero semplicissima e di sicura riuscita. Leggevo in giro di usare l'impastatrice o le fruste a gancio... ma vi garantisco che anche con il frullatore normale viene benissimo :)P.S.: Le dosi per la bagna al rum sono indicative perchè sono soggette al gusto personale e le modifico in corso d'opera, una cosa mi sento di dirvi... abbondate con il rum altrimenti non vi gustate il vero babà napoletano!

IO MI SPOSO OGGI!!!!!!! Ragazzi ci vediamo il 17 Luglio. Baci e grazie a tutti per gli auguri :****

Procedimento

Come fare il babà al rum

In una ciotola molto ampia mettete le uova, lo zucchero, la margarina (mi raccomando non utilizzate il burro), il sale e il lievito di birra.

impastobaba1.JPG

Con uno sbattitore lavorate il tutto per una decina di minuti.
Aggiungete ora la farina setacciata e continuate a lavorare l'impasto

impastobaba2.JPG

Lavorate l'impasto del babà fino a che diventi elastico e si stacchi completamente dalle pareti della ciotola.

impastobaba3.JPG

impastobaba4.JPG

Imburrate ora la teglia per il babà e disponete l'impasto al suo interno in modo omogeneo.

tegliababa1.JPG

tegliababa2.JPG

Lasciate riposare con un coperchio posto sulla superficie della teglia per 3 ore circa, fino a che l'impasto non sarà arrivato ai bordi della teglia.

babainlavorazione.JPG

Trascorso il tempo di lievitazione, infornate in forno già caldo a 220°C gradi per 30 minuti.
Il babà sarà pronto quando la superficie e la parte interna dello stampo saranno dorate.

baba1.JPG

Nel frattempo preparate il bagno facendo bollire per 20 minuti circa l'acqua e zucchero con una buccia di limone tagliata a spirale .

bagnobaba.JPG

Quando lo sciroppo sarà pronto, aggiungete il rum.

Bucherellate tutta la superficie del babà ormai tiepido con uno stuzzicadenti

bucherellarebaba.JPG

Versate lo sciroppo al rum sulla superficie del babà con un mestolo.

bagnarebaba.JPG

Inclinate lo stampo e far fuoriuscire lo sciroppo in eccesso e con quello continuate a bagnare il babà ripetutamente fino a quando il dolce lo assorbirà tutto.

dscf6332.JPG

dscf6333.JPG

Lasciate riposare il babà 2 ore per in frigo prima di capovolgerlo su un piatto da portata e servirlo guarnito con della panna montata.

baba-al-rhum

Tagliate a fette il babà al rum e servite.

TAGS: Ricette di Babà | Ricetta Babà | Babà 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Babà
  1. Commento di Misya — 15 luglio 2016 @ 9:06 am

    @RENATO Questa è la ricetta di mia mamma, che si è sempre raccomandata per l’uso della margarina (secondo lei con il burro non sarebbe venuto altrettanto soffice), ma a me piace sperimentare, ed ecco come è nata la variante al limoncello, con le modifiche su margarina, zucchero e rum :)

  2. Commento di RENATO — 15 luglio 2016 @ 8:39 am

    @RENATO sopra volevo scrivere 50 gr. di zucchero e non di burro ….

  3. Commento di RENATO — 15 luglio 2016 @ 8:37 am

    Ciao Flavia, poichè sono un grande appassionato di babà (che in casa mi è sempre riuscita piuttosto male ….), ho letto sia questa ricetta che quella del babà al limoncello e volevo chiederti qualche chiarimento.
    Innanzitutto come mai in questa ricetta suggerisci l’uso (raccomandato) della margarina e nella ricetta del babà al limoncello l’uso del burro.
    E poi volevo sapere anche perchè in questa ricetta prevedi l’uso di 1 cucchiaio di zucchero (che dovrebbe corrispondere a 15 gr.) e in quella del babà al limoncello di 50 gr. di burro (oltre 3 cucchiai). Ho provato tante volte il babà fatto in casa ma non mi viene mai buono come quello acquistato nelle buone pasticcerie ….. Grazie 1000 come sempre per i preziosi consigli

  4. Commento di Misya — 21 dicembre 2015 @ 10:27 am

    @vittoria Una dose da 4 o 5 uova, a seconda di quanto lo preferisci alto…

  5. Commento di vittoria — 18 dicembre 2015 @ 3:23 pm

    Ciao misya, che quantità mi consiglieresti per una teglia da 24??? 😊

  6. Commento di Alessandra — 3 dicembre 2015 @ 11:46 am

    Grazie mille per i tuoi preziosissimi consigli!

  7. Commento di Misya — 3 dicembre 2015 @ 10:46 am

    @Alessandra Dipende dalla lievitazione: se vedi che è già più che raddoppiato, basta spettare al massimo una mezz’oretta, mentre se vedi che ancora ha bisogno di lievitare, aspetta di più…

  8. Commento di Alessandra — 2 dicembre 2015 @ 7:45 pm

    Grazie mille!
    Il giorno dopo prima di infornarlo devo lasciarlo un po’ a temperatura ambiente?

  9. Commento di Misya — 2 dicembre 2015 @ 6:36 pm

    @Alessandra Sì, ma dimezza il lievito e fallo crescere in frigo (a meno che a casa tua non faccia molto freddo) :)

  10. Commento di Alessandra — 2 dicembre 2015 @ 6:12 pm

    Ciao Misya, volevo preparare il tuo babà però prima volevo chiederti un consiglio.
    Posso preparare l’impasto la sera prima e lasciarlo lievitare tutta la notte in frigorifero?
    Mi serve da portarlo ad una cena ma lavorando tutto il giorno fuori casa non ho tanto tempo per prepararlo tutto in giornata…
    Grazie
    Ciao!

10
di 169 commenti visualizzati Mostra altri commenti »