Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Bonet

Bonet

4.7/5 VOTA
Bonet
Bonet
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora + 4 ore in frigo
Dosi per
  • 8 monostampini
Per il caramello:
Per decorare:

Il bonèt è un antichissimo budino a base di uova, zucchero, cacao, latte, rum ed amaretti, con una copertura di delizioso caramello. Questo saporito dolce è tipico del Piemonte e deve il suo nome ad un bizzarro cappello, o stampo. A quanto pare la sua forma ricordava molto quella dello stampo in cui venivano cotti i budini, detto il bonèt ëd cusin-a (ovvero il cappello del cuoco), ecco perché ricorda sia il cappello che lo stampo!
Se volete preparare il bonet sicuramente la ricetta della nonna, se la vostra è piemontese, sarà perfetta, ma se ne siete sprovvisti ecco la mia ricetta.
Io l' ho trovato strepitoso, un dolce al cucchiaio da fare e da rifare ;)
Beh ragazze dopo un bellissimo weekend trascorso all'aria aperta tra passeggiate, giochi, buona cucina e ottima compagnia, oggi andare in ufficio e lavorare con la luce al neon e' l'ultima cosa che vorrei fare ;/ Per fortuna ho la settimana corta, giovedì parto per Rimini per un altro evento e almeno stacco un po' dalla routine. Bacini e buon lunedì :*

Procedimento

Come fare il bonèt

Cominciate a lavorare le uova con lo zucchero.
1 uova e zucchero

Sbriciolate gli amaretti grossolanamente.
2 tritare amaretti

Trasferiteli quindi nel composto di uova assieme al cacao e lavorate.
Successivamente aggiungete il latte ed il rum ed amalgamate nuovamente.
3 aggiungere amaretti cacao

Provvedete al caramello mettendo in un pentolino sul fuoco lo zucchero e l'acqua.
Mescolate continuamente fino ad ottenere uno sciroppo di zucchero dal color ambra.
4 preparare caramello

Versate negli stampini prima il caramello e poi il composto.
Trasferite i bonet in una teglia da forno, aggiungete dell'acqua bollente quindi infornate e cuocete a bagnomaria a 150 °C per 30 minuti.
Una volta pronti metteteli in frigo per almeno 4 ore prima di sformarli.
5 versare negli stampini

Servite i vostri bonèt accompagnati da un amaretto.
bonet-ricetta
bonet

TAGS: Ricette di Bonet | Ricetta Bonet | Bonet 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Bonet
  1. Commento di Misya — 20 novembre 2017 @ 10:34 am

    @betty Sono contenta che ti sia piaciuta la ricetta, grazie mille per il messaggio!

  2. Commento di betty — 19 novembre 2017 @ 12:33 pm

    Fatto ieri io ho usato uno stampo grande e l ho lasciato 40m in forno….buonissimo!!

  3. Commento di J&P — 2 settembre 2017 @ 4:01 pm

    Golosissimo!!!😋
    Non avendo gli stampini in silicone, ho usato quello monouso in alluminio…si è staccato senza problemi!😉

  4. Commento di Misya — 7 giugno 2017 @ 9:00 am

    @Maria Luisa Grazie mille per l’affetto con cui mi segui, sei carinissima! Fammi sapere quando provi qualche ricettina :-*

  5. Commento di Maria Luisa — 6 giugno 2017 @ 6:18 pm

    Salve Flavia, ti scrivo per ora solamente per farti tantissimi complimenti, sia come cuoca (fantastica) sia come donna, moglie e mamma.
    Ti seguo e provo a rifare le tue ricette; in genere riescono bene.
    Complimenti, un saluto e buon lavoro.

  6. Commento di Misya — 17 maggio 2017 @ 9:31 am

    @Alessia Probabilmente doveva cuocere un po’ di più.

  7. Commento di Alessia — 17 maggio 2017 @ 7:49 am

    Ciao,ho seguito alla lettera la ricetta ma il bonet, che all’apparenza sembrava fosse uscito bene,in realtà sotto una leggera crosticina,era completamente liquido. Dove ho sbagliato?

  8. Commento di Misya — 13 aprile 2017 @ 2:38 pm

    @Elisa Mi fa molto piacere! Che altre ricette hai preparato?

  9. Commento di Elisa — 13 aprile 2017 @ 1:37 pm

    Ieri ho dovuto organizzare una cena piemontese, e per dolce ho preparato il bonet usando la tua strepitosa ricetta! È piaciuta davvero a tutti! Grazie mille

  10. Commento di Misya — 4 aprile 2017 @ 8:58 am

    @Francesca Non ho mai provato, non so se è un dolce che si presta ad essere preparato in uno stampo unico. Se provi fammi sapre!

10
di 21 commenti visualizzati Mostra altri commenti »