Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Brodo di carne

Brodo di carne

Brodo di carne
Brodo di carne
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 2 ore
  • totale: 2 ora e 10 min
Ingredienti per 4 persone:

Il brodo di carne è una preparazione di base molto utilizzato in cucina poichè è alla base di tantissime altre ricette. Il brodo di carne è utilizzato per preparare diversi piatti ad esempio risotti o minestre. Si prepara facendo sobbollire in acqua la carne di manzo con le verdure quali sedano, carote, cipolle e pomodorini.
Dopo la ricetta del brodo vegetale, questa è la ricetta del brodo di carne così come lo prepariamo a casa mia: queste ricette base posson sempre tornar utili a qualcuno :P

Procedimento

Come fare

Lavate il pezzo di carne e pulite le verdure.
Ponete la carne in una pentola di acqua fredda.

1-tagliare-verdure

Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, aggiungere le verdure.

2-cuocere-carne-e-verdure

Salare e lasciate sobbollire il brodo per circa 2 ore. Schiumate di tanto in tanto il grasso della carne che salirà a galla.
A fine cottura filtrate il brodo dalle verdure.

3-filtrare-brodo

Utilizzate il brodo di carne per cuocere della pastina o dei tortelli e gustatevi il pezzo di carne che sarà tenerissimo.

brodo-di-carne

TAGS: Ricette di Brodo di carne | Ricetta Brodo di carne | Brodo di carne 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Brodo di carne
  1. Commento di valentina e matteo — 14 settembre 2016 @ 8:12 pm

    ciaooooo Misya tutto buonissimo… ma stasera che il piccolo matteo ha la febbre gli ho fatto il brodo di coniglio e sai e’ finito tutto!
    Mio marito che mi fara’ vedere da qualcuno perche’ dice che sono intossicata delle tue ricette :-) ihhihihihihihi grazie mille di tuttoadesso faccio dei muffin con la marmellata di more ..smak

  2. Commento di Cristy — 9 gennaio 2011 @ 11:41 pm

    Ciao, complimenti per questo sito, è bellissimo. Non ho mai
    fatto il brodo ma ora vorrei provare, quindi la pentola va coperta
    e va sobbollto per due ore a fuoco bassissimo, ma se l’aacqua
    comincia ad asciugarsi, cioè a diminuire che fare? e per il sale mi
    devo regolare come quando devo salare l’acqua per cuocere la pasta?
    grazie in anticipo

  3. Commento di Valeria — 12 dicembre 2010 @ 2:38 pm

    Grazieeee!!

    Mi é venuto buonissimoooo! :-)

  4. Commento di Misya — 11 dicembre 2010 @ 11:18 am

    Si, devi coprire con un coperchio e cuocere a fuoco moderato 😉

  5. Commento di Valeria — 11 dicembre 2010 @ 10:36 am

    Ciao a tutti! Un paio di domane: una volta aggiunte le verdure bisogna coprire la pentola con un coperchio per le restanti due ore di cottura? E durante queste due ore la fiamma dev’essere bassa o medio-alta?

    @Milena: schiumare il grasso significa eliminare, con una schiumarola (il mestolo con i forellini), il grasso che si forma in superficie durante la cottura. C’é gente che non lo toglie; io, como Misya, lo preferisco senza.

  6. Commento di Milena — 24 novembre 2010 @ 11:52 am

    Perdonate l’ignoranza: che vuol dire schiumare il grasso?

  7. Commento di Hachiko — 28 aprile 2009 @ 6:35 pm

    Ciao musya
    mia mamma per far mangiare il lesso a mia sorella si è “inventata” il lesso ripassato in padella con una valanga di cipolle 😛 buonissimo anche se per essere perfetto andrebbe fatto con le cipolle di tropea ma qualsiasi tipo di cipolla va benissimo ^^
    il procedimento è semplicissimo, si pulisce e si taglia a rondelle una cipolla (una per ogni persona) poi la si mette in padella e la sia fa appassire, si aggiunge il lesso spezzettato grossolanamente e e si fa rosolare con un mestolo di brodo.
    E’ un piatto fenomenale 😀
    ovviamente la quantità di cipolle varia a seconda del gusto delle persone io personalmente ne uso tanto perchè mi piace partisolarmente :)
    un saluto ^^

  8. Commento di Lucio Piatti — 24 febbraio 2009 @ 2:33 pm

    @Sandro: perchè mai dovrebbe far male il brodo di carne? dipende anche da se e come viene sgrassato

    @Sandro bis: eh eh … la crosta dura del parmigiano è un’usanza tutta emeiliana…

    ciao
    😉

  9. Commento di donatella — 24 febbraio 2009 @ 1:44 pm

    vorrei sapere se è vero che il brodo di carne fa male
    grazie .Donatella

  10. Commento di Alessio — 27 gennaio 2009 @ 4:56 pm

    Io faccio spesso il brodo ma non metto i pomodori (viene meno acidulo il brodo) e metto invece uno o due chiodi di garofano nella cipolla che danno al brodo un aroma gradevolissimo.
    Alessio

10
di 25 commenti visualizzati Mostra altri commenti »