Stai leggendo la ricetta Brodo vegetale

Brodo vegetale

4/5 VOTA
Brodo vegetale
Brodo vegetale
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 mina
  • totale: 40 min
Ingredienti per 2 persone:

Il brodo vegetale è un ingrediente di base per preparare mille ricette.
È particolarmente adatto, con l'aggiunta di pasta o di riso, per un ottimo primo piatto a zuppa.
Se preparato in abbondanza può essere facilmente congelato per poi essere utilizzato all'occorrenza.

Procedimento

Come fare il Brodo vegetale

Lavate e mondate le verdure.
Sbucciate la patate e la cipolla, raschiate la carota e togliete la pelle ai pomodorini.

ingredientibrodi.JPG

Mettete l'acqua fredda in una pentola, aggiungete le verdure tagliate a metà, salate e aggiungete un filo d'olio.
Cuocete per circa 30 minuti con un coperchio, a fiamma bassa, mantenendo un leggero bollore.

brodovegetale.jpg

Lasciate intiepidire il brodo, quindi filtratelo e utilizzatelo per le vostre preparazioni.
brodo-vegetale

TAGS: Ricette di Brodo vegetale | Ricetta Brodo vegetale | Brodo vegetale 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Brodo vegetale
  1. Commento di Misya — 18 novembre 2016 @ 4:09 pm

    @Alessia Dipende, se segui tutti i passaggi il brodo è pronto! Volendo comunque puoi pure allungarlo con l’acqua 😉

  2. Commento di Alessia — 18 novembre 2016 @ 2:10 pm

    Ciaoo ricetta stupenda,ho una domanda congelando il brodo in vasetti di plastica quando li scongelo lo riscaldo e ci aggiungo acqua o è gia pronto senza aggiungere niente?

  3. Commento di Misya — 7 gennaio 2016 @ 6:34 pm

    @Ilary Sì, certo, basta che stai molto attenta a lasciare spazio sufficiente :)

  4. Commento di Ilary — 7 gennaio 2016 @ 6:00 pm

    ciao, come mai consigli di congelare il brodo in contenitori di plastica? Non andrebbero bene vasi di vetro, ovviamente non riempiti totalmente per evitare che esplodano? Grazie!

  5. Commento di Misya — 10 settembre 2015 @ 9:16 am
  6. Commento di Antonella — 9 settembre 2015 @ 6:14 pm

    Ciao Mysia, mi chiedevo se le verdure fossero poi riutilizzabili in qualche modo. Mi dispiace buttarle nel secchio. Grazie se riuscirai a rispondere 😀

  7. Commento di Alessia — 19 gennaio 2015 @ 9:49 pm

    Appena fatto e mangiato con la classica pastina…deliziosooooooo! :-)

  8. Commento di Misya — 29 ottobre 2014 @ 5:57 pm

    @memolina86: ottima idea!! 😀

  9. Commento di memolina86 — 29 ottobre 2014 @ 11:00 am

    Buono e saporito! Con le verdure avanzate (tranne il sedano), ci ho fatto una cremina seguendo la tua ricetta della scaloppine della suocera, così il giorno dopo avevo già il pranzo pronto! Due piccioni, o meglio, due pranzi, con una sola preparazione… :)

  10. Commento di Misya — 6 giugno 2014 @ 9:11 am

    @Shin Strano in genere è molto saporito, può dipendere dalle verdure e dall’olio che hai usato!