Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Caprese al limone

Caprese al limone

Caprese al limone
Caprese al limone
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 50 min
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per uno stampo da 22cm:

La ricetta della caprese al limone di De Riso non ha bisogno di presentazioni, è una variante della classica torta caprese ripresa dal noto pasticciere campano che ne ha fatta una versione bianca con limone e cioccolato bianco... divina! La ricetta della caprese al limone l'ho realizzata seguendo fedelmente la ricetta originale riportata sul libro "I dolci del sole" e mi ha conquistato per la sua delicatezza e il suo gusto così particolare. Magari molte di voi già conosceranno questo dolce, ma per gli altri che vorranno cimentarsi nella preparazione di questa torta caprese al limone, questa è la ricetta provata da me, spiegata con tutti i passaggi e le foto ,baci a tutti e buon lunedì!

Procedimento

Come fare la caprese bianca

Fate candire le scorzette di limone cuocendole in un pentolino una decina di minuti insieme a 2 cucchiai di acqua e a 3 cucchiai di zucchero

In una capiente terrina montate e le uova con lo zucchero fino a triplicarne il volume.


Frullare le mandorle insieme allo zucchero a velo e ai semini della bacca di vaniglia nel mixer.Alla miscela di mandorle, aggiungere il cioccolato bianco grattugiato finemente, le scorzette di limone, la scorza grattugiata del limone fresco e la fecola setacciata con il lievito.

Mescolare, versare l'olio a filo, e poi il composto di uova.

Mescolare il composto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto fluido

Verasre il composto in una tortiera 22 cm imburrata e spolverizzata con la fecola di patate. Cuocere a 200° per i primi 5 minuti, poi abbassare a 160° per altri 45 minuti.

Lasciare riposare il dolce nello stampo un paio d'ore prima di toglierlo dallo stampo.

Sformate la caprese bianca, poggiatela su un piatto da portata e spolverizzarela con lo zucchero a velo

Tagliare a fette e servire

TAGS: Ricette di Caprese al limone | Ricetta Caprese al limone | Caprese al limone 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Caprese al limone
  1. Commento di Misya — 7 ottobre 2016 @ 3:29 pm

    @Tania Non credo che il risultato sia lo stesso, le mandorle hanno un ruolo fondamentale nella caprese… Ma credo che omettendole comunque il risultato possa essere un buon dolce. Se provi fammi sapere!

  2. Commento di Tania — 7 ottobre 2016 @ 3:17 pm

    Ciao!! Posso omettere le mandorle? L ho già fatta così completa ed è buonissima, solo che questa volta ho degli invitati allergici alle mandorle… se le togliessi dici che sarebbe uguale?!? Grazie!!

  3. Commento di Alessandra — 12 settembre 2016 @ 5:09 pm

    Questa torta é buonissima, vorrei però fare una modifica: Al posto dell’olio extravergine posso usare quello normale di oliva o di semi? Quando l’ho fatta tempo fa, l’unica cosa che non mi era piaciuta era il gusto dell’extravergine, secondo me, troppo marcato rispetto al limone…. é normale un risultato del genere oppure é colpa dell’olio che ho usato io (forse aveva un gusto troppo robusto? )

  4. Commento di Misya — 1 febbraio 2016 @ 6:20 pm

    @raffa Sì, esatto

  5. Commento di raffa — 1 febbraio 2016 @ 12:22 pm

    quindi 1 quinto in più dei restanti ingredienti? (40 gr in più mandorle, 24 gr in più zucchero a velo ecc ecc..) scusa ma ho sempre paura di fare gaff con le proporzioni!
    Grazie dell’aiuto!

  6. Commento di Misya — 1 febbraio 2016 @ 11:58 am

    @raffa Una dose da 6 uova (con la proporzione matematica per tutti gli altri ingredienti) dovrebbe andare bene

  7. Commento di raffa — 1 febbraio 2016 @ 11:45 am

    Ciao Flavia! Ho appena sfornato il tuo pancarré e che bontà….! Ormai lo faccio e lo congelo a fette per il mio ragazzo, perché proprio non riesco più a comprarlo!
    In merito a questa ricetta volevo farti una domanda: dovrei farla per il compleanno proprio del mio fidanzato sabato, però da 22 cm sarebbe un pò piccolino, saremo una decina di amici.. per farlo almeno da 24cm come mi consigli di aumentare le uova, in generale le dosi??
    Grazie infinite come sempre!

  8. Commento di Misya — 21 gennaio 2016 @ 9:34 am

    @patty85 In questo caso direi ventilato, ma dipende dal tipo di cottura che ti piace: http://www.misya.info/guide/forno-statico-o-ventilato-quale-scegliere

  9. Commento di patty85 — 20 gennaio 2016 @ 10:42 pm

    ciao ma il forno è meglio ventilato o statico?

  10. Commento di Misya — 23 novembre 2015 @ 1:11 pm

    @Giulia Puoi fare una dose da 4 uova nello stampo da 20 o da 6 in quello da 24 (ovviamente devi fare le proporzioni per tutti gli altri ingredienti!)
    Per il forno, io ho usato il ventilato :)

10
di 81 commenti visualizzati Mostra altri commenti »