Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Cheesecake red velvet

Cheesecake red velvet

1/5 VOTA
Cheesecake red velvet
Cheesecake red velvet
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per uno stampo a cuore da 22 cm:

Il cheesecake red velvet è il dolce che ho preparato a mio marito lo scorso San Valentino, lui adora i cheesecake ed io ne ho preparata una versione romantica tutta per lui resa particolare dalla forma a cuore e dal colore rosso dell'impasto. Incredibile a dirsi, mi ero completamente dimenticata di avere questa ricetta ancora da pubblicare, poi mi è saltata tra le mani ed ora eccola qua. Ho letto che molte di voi sono in procinto di festeggiare l'anniversario di matrimonio quindi questa del cheesecake red velvet potrebbe essere una ricetta da prendere in considerazione se volete fare un dolce speciale per i vostri maritini :) Io mi rimetto a lavoro, anche se con la testa sono ancora sulla spiaggia di San Montano ad Ischia dove ho trascorso il weekend ed il fatto che Elisa mi chieda in continuazione "andiamo al mare? si?" non mi aiuta :D Bacini e buon inizio settimana a tutti

Procedimento

Come fare Cheesecake red velvet

Iniziate come di consueto a preparare la base del Cheesecake.
Tritate i biscotti e metteteli in una ciotola con il burro fuso ed un cucchiaio di zucchero.

Amalgamare il composto fino a renderlo omogeneo, poi versatelo in uno stampo imburrato e pressatelo bene aiutandosi con il dorso di un cucchiaio, per ottenere la base del dolce. Mettete poi in frigo a rassodare per 30 minuti.

Nel frattempo preparare la crema al formaggio, in una ciotola montate le uova con lo zucchero e l'essenza di vaniglia.

Aggiungete sempre sbattendo la philadelphia e la panna (liquida, non montata).

Versate il colorante rosso e aggiungete la maizena. Continuate a montare il composto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Riprendete ora lo stampo dal frigo e versare il composto sulla base di biscotti. Infornate il Cheesecake red velvet e cuocete a 180°C per 1 ora.

Lasciate intiepidire prima di togliere il cheesecake a forma di cuore dallo stampo.

Mettete il red velvet cheesecke su un piatto da portata e decorarlo, io ho usato delle piccole meringhe e delle scagliette di zucchero rosse, ma anche la panna montata va benissimo.

Far riposare in frigorifero per almeno 2 ore quindi servite il vostro cheesecake red velvet.

TAGS: Ricette di Cheesecake red velvet | Ricetta Cheesecake red velvet | Cheesecake red velvet 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Cheesecake red velvet
  1. Commento di Misya — 9 febbraio 2017 @ 3:11 pm

    @andrea Forno ventilato. Lo stampo a cerniera è l’ideale ma con un po’ di pazienza e attenzione devi capovolgerolo su di un piatto e poi di nuovo nel piatto in cui vuoi servirlo.

  2. Commento di andrea — 9 febbraio 2017 @ 2:37 pm

    Ciao vorrei sapere se usi uno stampo apribile e se non lo usi come fai a toglierla dallo stampo? :)
    P.s. cuoci a forno statico o ventilato?

  3. Commento di Misya — 15 febbraio 2016 @ 10:44 am

    @Ale No, non è un dolce lievitato

  4. Commento di Ale — 13 febbraio 2016 @ 11:59 am

    Scusa un’altra domanda Quindi non si mette lievito?

  5. Commento di Misya — 10 febbraio 2016 @ 9:54 am

    @Denise Sì, credo di sì

  6. Commento di Denise — 9 febbraio 2016 @ 7:29 pm

    Bellissima ricetta come sempre molto invitante . volevo chiederti se al posto del philadelphia posso mettere il mascarpone

  7. Commento di Misya — 9 febbraio 2016 @ 11:50 am

    @ale I Digestive sono i tipici biscotti da cheesecake. Prova a chiuderli in un sacchetto e a sbriciolarli piano con un batticarne

  8. Commento di ale — 8 febbraio 2016 @ 2:12 pm

    Ciaoo Vorrei fare questa tua torta Ti volevo chiedere quali biscotti avessi usato in particolare o consigli perchè li dovrò sbriciolare a mano! ahha grazie

  9. Commento di Misya — 2 febbraio 2016 @ 6:42 pm

    @Viviana Sì, usa la fecola

  10. Commento di Viviana — 2 febbraio 2016 @ 3:02 pm

    E possibile farla senza maizena?

10
di 47 commenti visualizzati Mostra altri commenti »