Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Chicken pie

Chicken pie

Chicken pie
Chicken pie
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Dosi per
  • uno stampo da 24 cm
Ingredienti pasta brisee
Ingredienti ripieno:

La Chicken pie è una torta salata ripiena di pollo di origine britannica, preparata con un guscio di pasta brisèè e un ripieno gustoso di pollo e funghi, ideale da servire per un brunch, una cena con gli amici o una gita fuori porta. Per mesi sono stata alla ricerca di una ricetta della chicken pie che mi soddisfacesse, ma ho trovato così tante versioni (una completamente diversa dall'altra) da non raccapezzarmici più, così, come spesso accade, sono andata a tentoni sulla base del ricordo della buonissima chicken pie mangiata l'anno scorso a Londra... il risultato è stato più che soddisfacente, decisamente da riproporre! Se preferite potete utilizzare la pasta sfoglia al posto della brisèè, anche se ve lo sconsiglio, con un ripieno così ricco, il guscio croccante della brisèe secondo me è imbattibile ;) Bene, con la ricetta della torta salata della scorsa settimana e con questa chicken pie penso di essermi rimessa al passo con le ricette salate, non trovate? Baci a tutti, buon week end e a lunedì con un nuovo dolcetto

Procedimento

Come fare la chicken pie

Innanzitutto preparare la pasta brisè
In un'ampia ciotola disporre la farina a fontana con al centro il burro tagliato a tocchetti e il sale

Lavorate il burro con la punta delle dita fino ad ottenere un composto granuloso. Iniziare quindi ad aggiungere l'acqua fredda all'impasto man mano

Lavorare fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo. Avvolgete ora il panetto di pasta brisè in una pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno.
In un'ampia padella far appassire nel burro  il porro finemente tagliato.
Aggiungete ora il petto di pollo tagliato a pezzetti

Una volta rosolato il pollo aggiungere i funghi tagliati a fettine sottili e la pancetta tagliata a dadini

Mescolate, salate e pepate, quindi aggiungere un bicchiere di brodo bollente e lasciar cuocere per circa 10 minuti a fiamma moderata coprendo la padella con un coperchio.

Togliere il coperchio, aggiungere 2 cucchiai di farina, mescolare e far addensare a fuoco vivo.

Riprendere ora la pasta brisèe, dividere il panetto in 2 parti ( uno più grande per la base e uno più piccolo per ricoprire) e stendere le sfoglie su una spiantoia infarinata

Foderare con il primo strato di pasta brisee uno stampo a cerniera imburrato

Versare il ripieno al pollo sulla base e ricoprire con un altro strato di pasta

Sigillare bene i bordi della chicken pie, spennellare con dell'uovo battuto e fare dei piccoli forellini sulla superficie.

Infornare a 200° e cuocere per circa 30 minuti o fino a che la superficie della torta salata non risulterà dorata

Lasciar intiepidire prima di sformare la chicken pie e servirla su un piatto da portata

Tagliare a fette e servire

TAGS: Ricette di Chicken pie | Ricetta Chicken pie | Chicken pie 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Chicken pie
  1. Commento di Misya — 20 giugno 2016 @ 9:39 am

    @Valeria Be’, anche triplo forse 😉

  2. Commento di Valeria — 19 giugno 2016 @ 10:44 pm

    Cenetta perfettamente riuscita :) :) divorata!! Grazie Misya per le tue ricettine sempre perfette e gustose, sei imbattibile!! p.s. un complimento alla chicken pie detto da una londinese vale doppio no?! 😛

  3. Commento di ilenia — 31 maggio 2013 @ 11:50 am

    ciao.. ho provato a fare dei salatini ripieni (wuster,frittata..) con la pasta brisèè in quanto più veloce ed economica da fare in casa..però una volta cotta la superficie è rimasta molto chiara..sembrava cruda in realtà era cotta..anche perchè se l’avessi lasciata di più induriva.. ho spennellato con uovo (intero) e poco latte.. suggerimenti? grazie..

  4. Commento di angela_chiaro_9 — 5 febbraio 2013 @ 1:15 pm

    complimenti lo fatta ieri le mie figlie si sono leccate le ditaaaaaaaaa

  5. Commento di marta — 27 dicembre 2012 @ 2:50 pm

    Buongiorno Misya, ma potrei usare la brisee già pronta, secondo te??

  6. Commento di Ivana — 14 ottobre 2012 @ 12:16 am

    E’ buonissima! Ho seguito la tua ricetta, l’ho fatta proprio oggi! Grazie!!

  7. Commento di Misya — 31 luglio 2012 @ 12:00 am

    Ma si, certo Marta, tiepida andrà benissimo anche a ferragosto 😉

  8. Commento di marta — 30 luglio 2012 @ 12:34 pm

    Ciao Flavia, puoi togliermi una curiosità.. questa ricetta è stata postata a novembre, pensi potrei farla ad agosto e consumarla “fredda”, per quanto possa esserci freddo dopo ferragosto a Palermo.. Vorrei proporla per il buffet del mio compleanno..
    Grazie per la risposta 😀

  9. Commento di Nana — 24 febbraio 2012 @ 10:08 pm

    l’ho fatta! divina, eccezionale, golosità massima 😛 ho solo cambiato alcune cose. La pasta brisè l’ho comprata al supermercato, e ho aggiunto un brodo vegetale, non avendo quello di pollo. Ugualmente deliziosa!

  10. Commento di Alessia — 15 febbraio 2012 @ 4:30 pm

    ciao! i funghi vanno bene anche quelli essiccati?

10
di 55 commenti visualizzati Mostra altri commenti »