Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Ciambellone all'acqua

Ciambellone all’acqua

Ciambellone all’acqua
Ciambellone all’acqua
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

La ciambella all'acqua, famosa sul web con il nome di il ciambellone più soffice del mondo di Adelaide Melles è una torta soffice e profumata, perfetta per la prima colazione, o per una golosa merenda con i bambini. Lo ammetto, all'inizio sono stata tentata dall'idea di sostituire l'acqua con il latte, ma poi mi sono decisa a provare ed è venuto fuori un ciambellone davvero delizioso. Ricapitolando, questa ciambella all'acqua è dolce senza lattosio, morbido e profumato e un'ottima base da cui partire per aggiunte o varianti, una ricetta da tenere sempre a portata di mano ;)

Procedimento

Come fare la Ciambella all'acqua

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Montare le uova
Aggiungete a filo l'olio e poi l'acqua e l'essenza di vaniglia
Essenza di vaniglia

Mescolate la farina con il lievito e la buccia di limone
Mescolare il composto per il ciambellone

Aggiungete tutto nell'impasto e continuate a montare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Montare impasto per la ciambella

Versate l'impasto in uno stampo per ciambelle imburrato
Versare impasto nello stampo

Infornare il ciambellone all'acqua a 180°C in forno preriscaldato e cuocete per 40 minuti o finché con la prova dello stuzzicadenti il ciambellone non risulterà pronto.
Infornare il ciambellone

Lasciar intiepidire la ciambella all'acqua, quindi capovolgerla su un piatto da portata e spolverizzatela con lo zucchero a velo.
Zucchero a velo sulla ciambella all'acqua

Ciambellone all'acqua

TAGS: Ricette di Ciambellone all’acqua | Ricetta Ciambellone all’acqua | Ciambellone all’acqua 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ciambellone all’acqua
  1. Commento di Misya — 20 luglio 2017 @ 10:55 am

    @Simona Certo se raddoppi le dosi di tutti gli ingredienti devi raddoppiare anche quella del lievito 😉

  2. Commento di simona — 20 luglio 2017 @ 9:55 am

    buongiorno volevo chiedere , ma se volessi fare il tutto in uno stampo molto più grande e quindi raddoppiare le dosi , devo anche mettere due bustine di lievito ?e’ un dubbio che ho sempre avuto, grazie .

  3. Commento di Misya — 6 giugno 2017 @ 9:47 am

    @Giulia Sì, perchè le farine assorbono il liquidi in maniera diversa.

  4. Commento di Giulia — 6 giugno 2017 @ 9:25 am

    Ciao, se dovessi usare una farina tipo 2 devo modificare la quantità?

  5. Commento di isa — 7 maggio 2017 @ 5:58 pm

    Fatta con aggiunta di gocciole di cioccolato fondente che avevo in dispensa da finire: Buonissima e supersoffice e leggera👏

  6. Commento di Misya — 26 aprile 2017 @ 9:53 am

    @Maria Mi dispiace che ti sia indignata! Se si è bruciata, vuol dire che la temperatura doveva essere inferiore, probabilmente il tuo forno ha modalità di cottura diverse dal mio.

  7. Commento di terrina — 22 aprile 2017 @ 3:27 pm

    Quale diametro considerare della teglia ? Quello sotto ?

  8. Commento di terrina — 22 aprile 2017 @ 3:23 pm

    Ciao! Vorrei provare questo ciambellone,ma ho problemi col diametro.la mia teglia ha un diametro di 18 cm sotto e di 22 sopra,è di quelle in silicone , quale misura devo considerare per le proporzioni ? 22 è il diametro aperto diciamo,cioè quello su cui andrò a rovesciare il ciambellone.grazieere…sei bravissima

  9. Commento di Maria — 21 aprile 2017 @ 8:35 pm

    In base alle regole da me rispettate, la ricetta non è stata soddisfacente. Per cause ancora da accertarsi la ciambella si è bruciata solo ai lati, perdendo ogni sapore e la sua morbidezza. Sono indignata!

  10. Commento di Misya — 3 aprile 2017 @ 10:20 am

    @Angela Sì, buona idea 😉

10
di 225 commenti visualizzati Mostra altri commenti »