Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Ciliegie sotto spirito

Ciliegie sotto spirito

5/5 VOTA
Ciliegie sotto spirito
Ciliegie sotto spirito
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 5 min
  • totale: 15 min
Ingredienti per 3 vasetti:

Le ciliegie sotto spirito sono una conserva vecchio stampo, da molti dimenticata ma in realtà decisamente valida e davvero squisita. Con questo metodo, poi, le ciliegie si conserveranno molto più a lungo che con una classica marmellata, consentendovi di godervi le delizie di questi frutti fino all'anno successivo! Una volta pronte, le ciliegie sotto spirito sono ottime mangiate così, da sole (sono perfette come dopo cena per una di quelle fredde serate invernali), o possono essere utilizzate per preparare cioccolatini o per guarnire torte e dolci al cucchiaio... e, perché no, anche una bella coppa di gelato, ma dubito che arrivino all'anno successivo ;) In più, la preparazione è davvero semplicissima! La ricetta delle ciliegie sotto spirito che vi propongo è di mia suocera, lei le prepara ogni anno, prende la qualità di ciliegie chiamata duroni e sta sempre molto attenta al periodo in cui realizzare la ricetta perchè le ciliegie devono essere sode, mature e perfettamente sane. Ora però vi lascio, datemi il tempo di finire di scriverla e troverete un'altra ricettina preparata con questo delizioso frutto ;)

Procedimento

Come fare le ciliegie sotto spirito

Preparate uno sciroppo di acqua e zucchero e lasciatelo raffreddare.

sciroppo

Lavate bene le ciliegie sotto l'acqua corrente, quindi asciugatele altrettanto bene.
1 lavare asciugare ciliegie

Tagliate il picciolo lasciandone un pezzetto di un paio di cm.
2 tagliare gambo

Trasferite le ciliegie nei vasetti, aggiungete 1 stecca di cannella in ognuna e dividete lo sciroppo ormai freddo tra i 3 vasetti.
4 aggiungere spirito copia

Riempite tutto lo spazio rimasto nei vasetti con l'alcool.
5 barattoli ciliegie

Le ciliegie sotto spirito sono pronte: lasciate riposare le ciliegie in dispensa per almeno 3 mesi prima di assaggiarle e consumatele entro 1 anno.
Ciliegie sotto spirito
Ciliegie-sotto-spirito

 

TAGS: Ricette di Ciliegie sotto spirito | Ricetta Ciliegie sotto spirito | Ciliegie sotto spirito 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Ciliegie sotto spirito
  1. Commento di Misya — 16 giugno 2016 @ 5:04 pm
  2. Commento di Alice — 16 giugno 2016 @ 2:14 pm

    misya una domanda: secondo te come si puo’ congelare la frutta estiva? in vasetti di acqua e zucchero? solo zucchero? Zucchero e limone?

  3. Commento di Marisa — 16 giugno 2016 @ 1:16 pm

    ciaoooooooooooooooo MISYA …deliziose…li faceva sempre una vicina di casa di mia madre…sempre una boccetta la conserva per me..buona.. quando ci sono le ciliegie sono care..e non belle…vediamo..ti abbraccio e bacini a ELISA ciaaooooooooooooooooooooooooooooo saluto tutte le cuochine ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

10
di 3 commenti visualizzati Mostra altri commenti »