Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crema catalana Bimby

Crema catalana Bimby

4.3/5 VOTA
Crema catalana Bimby
Crema catalana Bimby
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 5 min
  • totale: 20 min + 4 ore in frigo
Dosi per
  • 4 persone

La crema catalana è un dolce al cucchiaio spagnolo conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo per la sua bontà. Tipica della tradizione della Catalogna, la ritroviamo in tutta la Spagna. Si tratta di una delicata crema aromatizzata da limone e cannella, ricoperta da una crosticina croccante di zucchero.
La differenza fondamentale tra la crema catalana e la brulèe consiste nel fatto che la prima viene cotta sul fuoco mentre, invece, la seconda a bagnomaria.
La sua preparazione è molto semplice, l'importante è munirsi di una fiammella a gas per creare la crosticina sulla superficie. E con il Bimby sarà ancora più facile da preparare!

Procedimento

Come fare la crema catalana con il Bimby

Mettete nel boccale zucchero e limone e polverizzate per 30 sec., vel. Turbo.
Aggiungete i tuorli e montate per 30 sec., vel. 5.
Unite la maizena e amalgamate per 30 sec., vel. 4.
Aggiungete anche il latte e mescolate per 30 sec., vel. 3.
Infine montate la farfalla, mettete nel boccale anche gli aromi (vaniglia e cannella) e cuocete per 7 min. a 90°, vel. 3.
Spatolate, valutate la consistenza e se necessario cuocete ancora per altri 5 min., sempre a 90°, vel. 2.

Dividete la crema in 4 stampini bassi adatti al forno, lasciate raffreddare e poi riponete in frigo per almeno 4 ore.
Prima di servire, cospargete con lo zucchero di canna, aggiungete una spolverata di noce moscata e caramellate la superficie con un cannello (in alternativa, mettete le pirofiline in forno per pochi minuti sotto il grill ben caldo).
Servite subito la crema catalana.

crema catalana bimby

TAGS: Ricette di Crema catalana Bimby | Ricetta Crema catalana Bimby | Crema catalana Bimby 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crema catalana Bimby
  1. Commento di Misya — 19 giugno 2017 @ 9:44 am

    @Mary Molto interessante, proverò anche io 😉

  2. Commento di Mary — 16 giugno 2017 @ 10:26 pm

    Ho provato la variante con latte di soia alla vaniglia….buonissima😋

  3. Commento di Laura — 2 febbraio 2017 @ 12:15 pm

    Per me c’è troppo limone..ha coperto il sapore di tutto il resto!

  4. Commento di Silvia — 14 gennaio 2017 @ 7:02 pm

    No, l’avevo spezzettata a mano…

  5. Commento di Misya — 11 gennaio 2017 @ 10:34 am

    @Silvia Non dovrebbe, la stecca di cannella che hai uato era integra?

  6. Commento di Silvia — 10 gennaio 2017 @ 7:48 pm

    Ciao, mi sono rimasti parecchi pezzettini di cannella alla fine dentro la crema, è normale?

  7. Commento di Francesca — 16 novembre 2016 @ 6:13 pm

    @Misya grazie mille

    Francesca

  8. Commento di Misya — 16 novembre 2016 @ 6:09 pm

    @Francesca Sì, vai tranquilla!

  9. Commento di Francesca — 16 novembre 2016 @ 5:23 pm

    Salve, volevo provare a fare la crema catalana ma vorrei sapere se anziché la maizena posso usare la frumina o la fecola.
    grazie
    Francesca

10
di 9 commenti visualizzati Mostra altri commenti »