Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crema chantilly o crema diplomatica

Crema chantilly o crema diplomatica

Crema chantilly o crema diplomatica
Crema chantilly o crema diplomatica
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 20 min
Ingredienti per farcire una torta da 24 cm:

Caratterizzata dall'estrema leggerezza e dalla facilità di preparazione, la crema chantilly è una delle creme più adatte a farcire le torte a base di pan di spagna.
La crema chantilly in realtà è panna fresca aromatizzata alla vaniglia con l'aggiunta di zucchero a velo però qui da noi di solito la crema chantilly non è che l'unione della crema pasticciera con la panna, quest'ultima va aggiunta in una quantità che varia dal 30% al 70% rispetto alla crema pasticciera, ma dipende tutto dai gusti e dall'uso che se ne vuole fare. In realtà il nome di questa crema è crema diplomatica.
Vi darò quindi la ricetta di quella che a casa mia chiamiamo crema chantilly ;) 

*Aggiornamento sul nome della chantilly, giusto per essere precisi.

Procedimento

Come fare la crema chantilly

Fate sobbollire il latte con una stecca di vaniglia (o, se non l’avete, utilizzate una bustina di vanillina)

In una terrina, montare i tuorli con lo zucchero.

dscn0605.jpg

Incorporare alle uova la farina setacciata. Versare ora il latte a filo nel composto con le uova e mescolare il tutto.

dscn0606.jpg

Trasferire il composto in un pentolino e cuocere la crema mescolando di continuo per non far creare grumi. Lasciar sobbollire finché la crema non si addensa.

dscn2406.JPG

cremapasticcera1.JPG

Appena la crema si sarà raffreddata, iniziare a montare la panna.
Incorporare dolcemente la panna alla crema pasticciera cercando di non smontare la crema chantilly.

cremapanna.jpg

Mescolare il tutto dolcemente ed ecco a voi la vostra crema chantilly.

crema-chantilly

TAGS: Ricette di Crema chantilly o crema diplomatica | Ricetta Crema chantilly o crema diplomatica | Crema chantilly o crema diplomatica 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crema chantilly o crema diplomatica
  1. Commento di Alberto — 16 gennaio 2017 @ 5:10 pm

    @Flavia Ci sono vari metodi, per panna montata al cioccolato o al caffè basta portare la panna ad ebollizione, spegnere il fuoco e lasciare del cacao amaro o del caffè in polvere in infusione per 10/15 minuti. La quantità varia a seconda dei gusti e dell’utilizzo, ma l’importante è filtrare il tutto e conservare una notte in frigorifero. Il giorno dopo si monta la panna aggiungendo poco zucchero a velo come per una panna montata normale. Per i gusti fruttati è meglio usare degli sciroppi da aggiungere alla panna durante la fase di montatura altrimenti bisogna essiccare la frutta, frullarla e utilizzare la polvere, ma in questo caso il colore finale non risulterà omogeneo.

  2. Commento di Misya — 16 gennaio 2017 @ 3:10 pm

    @Flavia Mi cogli impreparata non le ho mai fatte, ti direi però di montare la panna e aggiungere man mano gli ingredienti fino ad ottenere la gradazione di colore desiderata.

  3. Commento di Flavia — 16 gennaio 2017 @ 2:43 pm

    Ciao Misya, io e mia cugina Alice vorremmo preparare una torta con panna multicolor, panna montata ( perdonaci se ti scriviamo in questo post, ma non abbiamo trovato un post dedicato alla panna montata). Vorremmo evitare i colori artificiali, anche se naturali, preferiamo usare altro, come il cacao, lo zafferano, la frutta. Vorremmo chiederti per preparare la panna montata al cacao, quanto cacao indicativamente dovremmo usare? Per preparare la panna montata al caffè, quanto caffè dovrei usare? Per preparare la panna montata ai mirtilli o lampone o fragole, quanta frutta indicativamente dovremmo usare e come dovremmo fare? Cioè quale sarebbe il procedimento, frullare la frutta, filtrarla? Grazieeee ciao Flavia e Alice

  4. Commento di carmelino — 2 gennaio 2017 @ 12:34 pm

    Assolutamente falso la crema chantilly è solo panna montata aromatizzata con vaniglia e zucchero perché persistere nell’errore…assurdo.

  5. Commento di Vera — 19 dicembre 2016 @ 10:56 pm

    Buonasera , vorrei sapere se questa crema ha la giusta densità per usarla come crema per una charlotte ?

  6. Commento di Misya — 13 dicembre 2016 @ 3:23 pm

    @Katjuscia Dipende dai gusti, secondo me possono andre! per la bagna puoi leggere questa guida: http://www.misya.info/guide/come-preparare-una-bagna-per-dolci

  7. Commento di Katjuscia — 13 dicembre 2016 @ 2:04 pm

    Buon giorno.
    Vorrei fare una torta: pensavo di abbinare la crema rocher, di cui ho letto la ricetta sempre nel tuo blog, e questa crema diplomatica.
    Volevo chiedere se l’abbinamento sarebbe azzeccato o meno e quale bagna sarebbe indicata per la torta( pan di spagna) che vorrei fare.
    Grazie

  8. Commento di Misya — 12 dicembre 2016 @ 11:20 am

    @Raffaella Non ho capito a cosa ti riferisci 😉

  9. Commento di Raffaella — 11 dicembre 2016 @ 2:11 pm

    Chi non ha facebook non può partecipare

  10. Commento di Misya — 28 novembre 2016 @ 11:05 am

    @Mereu caterina Grazie a te!

10
di 125 commenti visualizzati Mostra altri commenti »