Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata cioccolato e fragole

Crostata cioccolato e fragole

4.9/5 VOTA
Crostata cioccolato e fragole
Crostata cioccolato e fragole
  • preparazione: 30 min
  • cottura:
  • totale: 30 min
Ingredienti per uno stampo di 35 cm x 10 cm:

Questa crostata cioccolato e fragole è una torta velocissima da realizzare, è senza cottura ed è di una golosità pazzesca. Quando la scorsa settimana ho visto il video su facebook di questa torta, le mie papille gustative sono letteralmente impazzite, già mi pregustavo la base croccante di biscotti oreo che incontrava la scioglievolezza della ganache al cioccolato unita al sapore delle fragole, e quindi ho dovuto provare subito la ricetta. Questa crostata cioccolato e fragole mi ha stregato, è veramente sublime, un peccato di gola che sono stata felice di commettere e chi l'ha assaggiata ancora ne sta parlando. Il mio consiglio? Fatela per qualcuno di veramente speciale, al primo assaggio vi adorerà come foste una celebrità ;) Io vi lascio alla ricetta e vi auguro una dolce, anzi, dolcissima giornata!

Procedimento

Come fare la Crostata cioccolato e fragole

Tritate i biscotti oreo in un mixer finemente.
Crostata cioccolato e fragole 2

Mettete i biscotti in una ciotola insieme al burro fuso e mescolate per far amalgamare bene tutto.
Crostata cioccolato e fragole 5

Versate il composto in uno stampo rettangolare (io ne ho usato uno col fondo staccabile, in alternativa potete usarne uno normale rivestendolo di carta forno) e distribuitelo compattando bene sulla base e sui bordi. Mettete quindi in frigo a rassodare per 30 minuti.
Crostata cioccolato e fragole 7

Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato, versate la panna bollente sul cioccolato.
Crostata cioccolato e fragole 1

Aspettate un paio di minuti poi mescolate energicamente fino a far sciogliere completamente il cioccolato.
Crostata cioccolato e fragole 8

Lavate le fragole, eliminate loro il picciolo e asciugatele.
Crostata cioccolato e fragole 9

Versate la ganache al cioccolato sulla base di biscotto.
Crostata cioccolato e fragole 10

Poi aggiungete le fragole incastonandole ad intervalli regolari. Mettete quindi la crostata al cioccolato e fragole in frigo a rassodare per 4 ore.
Crostata cioccolato e fragole 11

Riprendete la torta, decorate con dei riccioli di cioccolato bianco e portate in tavola.
Crostata cioccolato e fragole

Crostata-cioccolato-e-fragole

TAGS: Ricette di Crostata cioccolato e fragole | Ricetta Crostata cioccolato e fragole | Crostata cioccolato e fragole 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata cioccolato e fragole
  1. Commento di Katia — 12 aprile 2017 @ 2:16 pm

    Ciao misya volevo chiederti alcune cose riguardo questa crostata… lo fatta tempo fa ed è eccezionale l unica lamentela avuta è stata quella che era troppo dolce nell insieme nn so se per i biscotti o la crema , volevo sapere se è proprio così che deve essere il gusto o sbaglio in qualcosa?
    Ultima cosa se puoi aiutarmi la devo preparare x Pasqua e utilizzerò uno stampo a cerniera rotondo di cm 23 , volevo sapere come calcolare gli ingredienti? Ti ringrazio in anticipo per la tua disponibilità…

  2. Commento di Misya — 10 aprile 2017 @ 9:27 am

    @sara Probabilmente usando dei biscotti secchi conviene aumentare un po’ la dose del burro. Secondo me un paio di giorni in frigo si conserva 😉

  3. Commento di sara — 8 aprile 2017 @ 6:24 pm

    Ciao, l’ho provata ed è straordinaria (quanto legittimamente calorica), tra l’altro utilizzando margarina al posto del burro e biscotti secchi al cacao al posto degli oreo. Purtroppo la mia si sbriciola facilmente, consiglio di aumentare nettamente la quantità, a me 130 gr di margarina non sono bastati.
    Vorrei sapere quanto resiste in frigo!! non arriva a due giorni, vero?

  4. Commento di Linda — 8 aprile 2017 @ 9:20 am

    Ciao….ma sarebbe possibile usare solo cioccolato fondente e non al latte? Rovino qualcosa se faccio questa modifica? Grazie :)

  5. Commento di Misya — 31 marzo 2017 @ 4:52 pm

    @Carolina Devi variare una ad una tutte le dosi degli ingredienti in proporzione allo stampo, se hai difficoltà puoi vedere questa guida: http://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi

  6. Commento di Carolina — 31 marzo 2017 @ 4:30 pm

    Buon pomeriggio ✋ volevo in informazione..Per una teglia di diametro 26cm queste dosi vanno bene? Grazie in anticipo 😘

  7. Commento di Katia — 26 marzo 2017 @ 12:18 pm

    Ciao scusa volevo chiederti ma la ganache bisogna farla sul fuoco? Cioè nel passaggio in cui devo mescolare deve rimanere sul fuoco

  8. Commento di Misya — 21 marzo 2017 @ 3:55 pm

    @Roberta Puoi fare una base di biscotti sbriciolati tipo cheesacake, oppure puoi fare la pasta frolla al cacao: http://www.misya.info/ricetta/pasta-frolla-al-cacao.htm

  9. Commento di Roberta — 21 marzo 2017 @ 2:02 pm

    Con cosa potrei sostituire gli oreo??

  10. Commento di Misya — 16 marzo 2017 @ 10:13 am

    @Sandra Secondo me se la prepari il giorno prima si mantiene bene, ma conservala in frigorifero. Per quanto riguarda le dosi, queste indicate nella ricetta potrebbero andare bene, ma dipende anche dalla fame dei tuoi ospiti! Se vuoi farla un po’ più grande puoi dare uno sguardo a questa guida: http://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi

10
di 78 commenti visualizzati Mostra altri commenti »