Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata di fragole con pasta sablè

Crostata di fragole con pasta sablè

4.9/5 VOTA
Crostata di fragole con pasta sablè
Crostata di fragole con pasta sablè
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per uno stamp da 24 cm:

La Crostata di fragole è il dolce che ho scelto quest'anno per festeggiare i 7 anni di misya.info, come base ho scelto la pasta sable', una frolla particolarmente delicata e friabile e per i decori ho scelto tanti cuoricini piccini picciò. Credo che questo sia davvero un dolce adatto per l'occasione, semplice e particolare nello stesso tempo e molto romantico, un sunto di come vedo il mio blog ;) purtroppo qui la connessione non mi consente di fare altro che mettere una ricettina quindi rimandiamo i festeggiamenti in grande stile a quando rientro. Bacini a chi passa di qui e grazie a chi mi accompagna ogni giorno in questa avventura culinaria sul mio blog. Auguri a noi :)

Procedimento

Come fare la crostata di fragole con Pasta sablè

Lavorate la farina ed ikl burro morbido fino ad ottenere un effetto sabbiato
Crostata di fragole con Pasta sable 1

Aggiungere i tuorli
Crostata di fragole con Pasta sable 3

Infine unite lo zucchero a velo e la buccia di limone grattugiata

Crostata di fragole con Pasta sable 4

Impastare fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo. Avvolgetelo nella pelliciola e fate riposare in frigo per 2 ore
Crostata di fragole con Pasta sable 5

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzettini, mettete quindi in una ciotola con lo zucchero e mescolatee lasciate insaporire
Crostata di fragole con Pasta sable 8b

Stendete la pasta con uno spessore di 3 mm
Crostata di fragole con Pasta sable 7

Foderate con la pasta sablè uno stampo per crostate imburrato ed infarinato
Crostata di fragole con Pasta sable 8

Distribuite le fragole all'interno della tortiera
Crostata di fragole con Pasta sable 9

con una formina a forma di cuore, ricavate tanti cuoricini

Crostata di fragole con Pasta sable 10

iniziate a coprire con i cuoricini di pasta ritagliati attaccandoli al bordo esterno
Crostata di fragole con Pasta sable 11

e proseguite fino a fare tanti cerchi concentrici, lasciando solo un piccolo foro centrale.infornate a 180° per circa 40 minuti.
Crostata di fragole con Pasta sable 12

Lasciate raffreddare e serivite la crostata di fragole
Crostata di fragole con Pasta sable

TAGS: Ricette di Crostata di fragole con pasta sablè | Ricetta Crostata di fragole con pasta sablè | Crostata di fragole con pasta sablè 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata di fragole con pasta sablè
  1. Commento di Misya — 22 febbraio 2017 @ 10:22 am

    @giulia Non mettendo nè lievito nè albumi questo tipo di pasta frolla è un po’ più “croccante” ma io la trovo ottima, puoi tranquillamente usarla per la crostata classica! Poi fammi sapere 😉

  2. Commento di giulia — 21 febbraio 2017 @ 10:30 pm

    Ciao misya! Voglio fare una crostata classica,quella con la griglia per intenderci…ed usare una marmellata alla fragola..volevo sapere è possibile fare la crostata classica con questo impasto? inoltre tra questa pasta sablè e la pasta della crostata classica sempre del tuo sito,qual è il più friabile? vorrei fare una crostata friabile e buona,di solito diventano sempre dure e un po’ troppo secche..

  3. Commento di Misya — 13 febbraio 2017 @ 11:45 am

    @abla Sì, doveva cuocere un po’ di più. I forni hanno tempi e modalità di cottura diverse, la prossima volta prova a una temperatura più bassa e falla stare qualche minuto in più.

  4. Commento di crostata di fragole con pasta sablè — 11 febbraio 2017 @ 9:12 pm

    Ho preparato la crostata ed è stato un trionfo. E’ la prima volta che uso la pasta sablè e devo dire che la preferisco alla frolla. Mistero delle procedure! Gli ingredienti son gli stessi ma la raffinatezza della sablè è unica. :-))

  5. Commento di Misya — 6 giugno 2016 @ 10:39 am

    @J&P Mi sembra un’ottima idea!!

  6. Commento di J&P — 4 giugno 2016 @ 2:59 pm

    Ciao!
    Mia mamma è la REGINA delle crostate: le prepara in un attimo (senza bilancia) e sono sempre SUPER!!!
    Ieri sera ho cucinato questa crostata…WOW!!! BUONISSIMA!!! Mi sono quasi avvicinata a lei!
    Grazie per questa ricetta! Pensavo che per l’estate potrei sostituire le fragole con pesche, pesche noci o albicocche… che ne dici?!

  7. Commento di Misya — 24 marzo 2015 @ 10:49 am

    @Sabrina Be’, allora mi sa che il problema è solo che non ti piace la pasta sablé, che è molto delicata, friabilissima, si scioglie in bocca… ma non è una frolla “dura” e croccante…

  8. Commento di Sabrina — 23 marzo 2015 @ 8:41 pm

    Le fragole non hanno rilasciato molto succo e la crostata l’ho messa sotto la campana dopo circa tre ore. grazie ciao

  9. Commento di Misya — 23 marzo 2015 @ 6:03 pm

    @SABRINA Era completamente fredda (sia dentro che fuori) quando l’hai messa sotto la campana? Le fragole dentro avevano rilasciato molto succo?

  10. Commento di SABRINA — 23 marzo 2015 @ 3:35 pm

    CIAO MISYA SONO SABRINA,HO PROVATO QUESTA RICETTA E MI E’PIACIUTA MOLTO,L’UNICO PROBLEMA CHE HO AVUTO E’ CHE LA CROSTATA DOPO QUALCHE ORA SI E’AMMORBIDITA MOLTO PERDENDO LA SUA CROCCANTEZZA,FORSE HO SBAGLIATO METTENDOLA SOTTO UNA CAMPANA DI VETRO,COME LA DOVEVO CONSERVARE? NON VORREI CHE SUCCEDESSE DI NUOVO E SAREBBE BELLO SE QUANDO PUBBLICHI UNA RICETTA CONSIGLIASSI COME CONSERVARLA PERCHE’DOPO TANTO LAVORO E’UN PECCATO CHE SIROVININO COSI’
    GRAZIE SABRINA.

10
di 54 commenti visualizzati Mostra altri commenti »