Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata di frutta

Crostata di frutta

4.6/5 VOTA
Crostata di frutta
Crostata di frutta
  • preparazione: 45min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora e 15 min + 30 min in frigo
Dosi per
  • uno stampo da 28 cm
Pasta frolla:
Crema al limone:
Per guarnire:

La crostata di frutta è una delle 2 torte che ho preparato per il compleanno di Ivano, quest'anno sono andata a crostate, quella classica con crema e fragole per i festeggiamenti in ufficio e questa alla crema di limone e frutta per la serata con gli amici. Ora che sembra essere arrivata l'estate inizierò a giocare seriamente con i colori dei frutti estivi e questa crostata di frutta apre le danze alle ricette fresche e colorate. Amiche grazie mille per gli auguri che mi avete lasciato ieri per Ivano, sono davvero felice di quello che ho preparato e di aver fatto trascorrere al mio amore una bellissima giornata ;) bacini a chi passa di qui e buona giornata.

Procedimento

Come fare la crostata di frutta

 

Preparate la pasta frolla mettendo in una ciotola la farina e lo zucchero, fate un buco al centro e mettete uova, burro tagliato a tocchetti, buccia di limone e un pizzico di bicarbonato.
1

Iniziate ad impastare dal centro facendo assorbire man mano tutta la farina.
impastare la pasta frolla

Formate con l'impasto una palla, avvolgete nella pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.
6 pasta frolla

Stendete ora la pasta frolla su un piano infarinato ottenendo uno spessore di 3/4 mm.

7 pasta frolla stesa

Foderate uno stampo per crostate, ritagliate i bordi e bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta. Coprite con un foglio di carta forno mettendo un peso sopra come i fagioli secchi ad esempio ed infornate a 180°. Cuocete per circa 30 minuti.

9 buceherellare la base della crostata
10 infornare la base della crostata

Nel frattempo preparate la crema pasticcera al limone.
In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete poi farina e fecola e mescolate.

2 uova zucchero farina

Unite il latte a filo e mescolate
4 aggiungere latte

Poi trasferite tutto in una pentola dal fondo spesso e aggiungete la buccia di limone.
5 far sobbolire crema pasticcera

Cuocete la crema pasticcera mescolando di continuo con un cucchiaio di legno, non appena si sarà addensata, aggiungete il succo di limone filtrato.
5b crema al limone

Versate la crema ottenuta sul guscio di pasta frolla e livellate il più possibile.
12 stendere la crema

Sbucciate e tagliate la frutta e con essa decorate la crostata.
13 guarnire la crostata alla frutta

Alternate la frutta ottenendo così dei centri concentrici di colore diverso.
14 guarnire la crostata con frutta

Preparate la gelatina di copertura come indicato dietro la confezione del prodotto che avete deciso di acquistare.
15 gelatina

Ricoprite interamente la crostata di frutta con la gelatina per dolci.
16 gelatina sulla crostata alla frutta

Conservate la crostata di frutta in frigo fino al momento di servirla.
crostata alla frutta
crostata-alla-frutta

TAGS: Ricette di Crostata di frutta | Ricetta Crostata di frutta | Crostata di frutta 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata di frutta
  1. Commento di Misya — 11 dicembre 2017 @ 11:16 am

    @Zia mica Puoi vedere qui le corrispondenze: http://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi.

  2. Commento di Zia mica — 10 dicembre 2017 @ 6:29 pm

    Ciao!volendo farla in uno stampo rettangolare che misurè mi consigli?
    Grazie

  3. Commento di Giada — 9 settembre 2017 @ 2:40 pm

    cara Misya,
    Ho qualche dubbio sulla frolla.ho usato le dosi ed il procedimento da te descritto e la pasta risulta molto appiccicosa.Mi chiedevo se non fosse meglio mettere solo i tuorli nella frolla piuttosto che tutte e due le uova intere.A voi come è venuta la frolla?

  4. Commento di Misya — 28 agosto 2017 @ 11:00 am

    @valentina Io lo metto quando spengo il fuoco, anche se la crema è un po’ calda.

  5. Commento di valentina — 16 agosto 2017 @ 4:51 pm

    ciao Misya,
    avrei una domanda sulla crema pasticcera, il succo del limone quando lo metti? subito dopo aver spento il fornello , quindi a crema calda o devo aspettare che si raffreddi ?

  6. Commento di tatyx — 1 giugno 2017 @ 1:15 pm

    Ciao Misya volevo chiederti se lo stampo va imburrato ed infarinato prima di ricoprirlo con la pasta frolla o si poggia senza niente?

  7. Commento di Misya — 19 maggio 2017 @ 12:42 pm

    @Benedetta Sì, magari aggiungi il latte poco alla volta, potrbbe volercene un po’ di più.

  8. Commento di Benedetta — 19 maggio 2017 @ 12:10 pm

    Ciao Misya,
    Volevo chiederti al posto dei 25 g di fecola posso usare la farina e quindi usare 50 g totali di farina?
    Grazie mille!

  9. Commento di Misya — 15 maggio 2017 @ 9:19 am

    @federica Non saprei, non credo dipenda dai fagioli, forse doveva stare un po’ di più in forno?

  10. Commento di federica — 13 maggio 2017 @ 2:33 pm

    Buongiorno misya! Ho provato a fare questa ricetta e ho notato che la frolla, faceva fatica a cuore… forse ho messo troppi fagioli? Mi potresti dare un consiglio ? Grazie mille!!

10
di 77 commenti visualizzati Mostra altri commenti »