Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata di pere

Crostata di pere

5/5 VOTA
Crostata di pere
Crostata di pere
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per uno stampo da 28 cm:

Ultimamente sto usando molto la pasta sfoglia come base delle crostate per una questione di praticità e devo dire che mi piace molto, soprattutto quando il ripieno e' fatto con la frutta come in questo caso. In questa giornata di pioggia la ricetta della crostata di pere cade a pennello, del resto cosa c'e' meglio di una fetta di dolce quando il cielo e' grigio, fa freddo, non si ha voglia do alzarsi dal letto e vogliamo coccolarci un po'? Beh ragazze per fortuna oggi è venerdì e sta per iniziare il weekend di coccole e relax. Buon fine settimana a tutti e a lunedì con un nuovo dolcetto ;)

Procedimento

Come fare la crostata di pere

Foderate uno stampo per crostate imburrato ed infarinato con la pasta sfoglia, bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta e cospargete il fondo con le mandorle tritate.


Sbucciate le pere, privatele del torso e dei semini e tagliatele a spicchi che andrete a disporre a raggiera sulla sfoglia.

In una ciotola sbattete leggermente le uova con lo zucchero, la vanillina e il latte, poi aggiungete la ricotta e fate amalgamare il tutto

Versate il composto sulle pere

Spolverizzate la superficie della crostata di pere con lo zucchero di canna.
Arrotolate i bordi della pasta sfoglia a mò di cordoncino tutto intorno e spennellate con un pò di latte

Infornate la crostata di pere in forno già caldo a 180° e cuocete per 35/40 minuti o fino a che la superficie risulterà dorata.
Far raffreddare completamente la crostata di pere prima di servirla

TAGS: Ricette di Crostata di pere | Ricetta Crostata di pere | Crostata di pere 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata di pere
  1. Commento di Misya — 2 novembre 2015 @ 11:53 am

    @mariangela Sì, certo, il cioccolato fondente ci va benissimo!
    Puoi provare a usare il mascarpone, al posto della ricotta. Per il tipo di ricotta, dipende dai dolci: per alcuni si usa quella di pecora, per altri quella “normale” 😉

  2. Commento di mariangela — 2 novembre 2015 @ 10:28 am

    ciao mysia posso sostituire le mabndorle con gocce di cioccolato?e se volessi omettere la ricotta con cosa potrei sostituirla?che tipo di ricotta si usa per i dolci? grazie

  3. Commento di Misya — 7 gennaio 2015 @ 10:48 am

    @Ale: Nel caso, fammi sapere 😉

  4. Commento di Ale — 5 gennaio 2015 @ 10:11 pm

    Che bella idea, presto vorrei provarla 😉

  5. Commento di SALETTE — 30 luglio 2013 @ 9:58 am

    BUONGIORNO FLAVAIA GRAZIE ANCHE PER OGGI OER IL DOLCE CHE CI HAI PRESENTATO LA CROSTATA DI PERE SICURAMENTE Sarà MOLTO BUONA LA PREPARO OGGI POMERIGGIO PER MERENDA OTTIMA SICURAMENTE GRAZIE SEI BRAVISSIMA ( TI POSSO CHIEDERE UN FAVORE? SARESTI COSI GENTILE SE MI DIRESTI COME SI FA LA PASTA DI ZUCCHERO PER COPRIRE LE TORTE SPECIALI PER GLI EVENTI ) TI RINGRAZIO TANTISSIMO SALETTE CIAO

  6. Commento di fabio babaluba — 1 aprile 2013 @ 7:43 pm

    Cara bonny, ti capisco, evidentemente tua sorella consita non capisce quanto sia distensivo preparare una sontuosa crostata. La mia compagna, molto magra, gradirebbe mangiare tanti dolci ma per la linea sacrifica il piacere del mangiare, preferisce la ginnastica. Continua a essere te stessa, ad andare d’accordo con il tuo amato fratello e piano piano allontanati dal flusso negativo di consita. Con affetto fabio. Fammi sapere come è andata.

  7. Commento di bonni — 16 marzo 2013 @ 7:19 pm

    Mi sembra proprio buona. Adesso la provo con mio fratello Marino.Consita non è d’accordo ma non importa.Ciao a tutti(:

  8. Commento di sabrina — 16 ottobre 2012 @ 3:53 pm

    provata…davvero buona!!!

  9. Commento di Martina — 9 dicembre 2011 @ 11:05 am

    Ciao Misya!
    Bellissima questa torta!
    L’ho voluta subito provare, ma si vede che avendo il forno un po’ vecchiotto, ho dovuto lasciarla dentro per un’ora, e gli ultimi 20 minuti ho messo il forno a 220°. Alla fine come a Cocorì, il composto sopra non sembra croccante e colorito come il tuo, ma è molto invitante lo stesso!
    Un bacione alla tua bellissima bimba!

  10. Commento di Alessandra — 12 novembre 2011 @ 4:20 pm

    Grazie mille per questa sfiziosissima ricetta, ho appena sfornato la torta, stasera a cena sparirà in un attimo!!! =)

10
di 57 commenti visualizzati Mostra altri commenti »