Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Falafel

Falafel

Falafel
Falafel
  • preparazione: 1 ora e 10 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 1 ora 25 min
Ingredienti per 15 felafel:

I falafel sono delle polpette di ceci speziate molto diffuse nel medioriente, si tratta di un piatto a base di ceci tritati con cipolla, aglio, cumino, prezzemolo e coriandolo. I felafel vengono di solito serviti bollenti, avvolti nel pane pita insieme alla salsa tahina,una salsina ai semi di sesamo, o una salsa allo yogurt e accompagnati da verdure fresche . I ceci da utilizzare per preparare i falafel devono essere secchi e andranno fatti ammorbidire in acqua almeno 12 ore prima di essere utilizzati a crudo quindi metteteli a bagno la sera prima. Se siete amanti dei felafel vi invito a provare questa ricetta per poterli preparare in casa e farli assaggiare ai vostri amici, se invece non li avete mai provati, questa potrebbe essere una buona occasione per sperimentare un nuovo sapore, a casa mia sono piaciuti un sacco. Buona giornata a chi passa di qui.

Procedimento

Come fare i falafel

Mettere i ceci secchi in Una ciotola con l'acqua e un pizzico di bicarbonato e tenete in ammollo per 12 ore

Scolare bene i ceci, disporli in una ciotola insieme alla cipolla tritata, il prezzemolo, l'aglio, i semi di cumino, il coriandolo, sale e pepe


Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e Tritate fino ad ottenere un composto omogeneo

Con l'impasto ottenuto formare delle polpette che andrete a posizionate man mano su un piatto.
Mettere i felafel in frigo per 1 ora

Scaldare quindi l'olio in una padella e friggere i felafel fino a che saranno di un bel colore bruno.

Sollevate, scolate su carta assorbente e Servire i felafel su un letto di insalata verde

TAGS: Ricette di Falafel | Ricetta Falafel | Falafel 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Falafel
  1. Commento di Misya — 1 febbraio 2016 @ 11:16 am

    @francy Perché il bicarbonato serve appunto ad ammorbidirli

  2. Commento di francy — 30 gennaio 2016 @ 4:17 pm

    Ciao Misya! ho provato a farle, ma non avevo bicarbonato e dopo poco più di 12 h i ceci erano ancora duri e il mio mixer non è riuscito a tagliarli correttamente. Sai dirmi perché? ho dovuto tagliarli a mano e sono comunque rimasti dei pezzettini!

  3. Commento di Misya — 16 novembre 2015 @ 5:58 pm

    @Waru Ottimo, bell’abbinamento!

  4. Commento di Waru — 16 novembre 2015 @ 2:00 pm

    Si, fatti e abbinati con cous cous e verdure :)
    Come esperimento si è rivelato buono!
    Grazie mille!

  5. Commento di Misya — 16 novembre 2015 @ 12:13 pm

    @Waru Scusa, sono decisamente in ritardo :(
    Alla fine li hai fatti?

  6. Commento di Waru — 14 novembre 2015 @ 2:01 pm

    Ciao Misya,
    volevo fare i falafel per cena, ma non so con cosa abbinarli per “completare” il menù.
    Hai suggerimenti?
    Un contorno magari?

  7. Commento di Misya — 19 ottobre 2015 @ 10:14 am

    @Ilaria Non ho mai provato la cottura in forno… Puoi provare ad irrorarli con un po’ d’olio e cuocerli per una quindicina di minuti a 180-200°… Se provi fammi sapere come va :)

  8. Commento di Ilaria — 18 ottobre 2015 @ 12:10 pm

    Ciao Misya! come posso fare per cuocerli in forno?

  9. Commento di Misya — 28 maggio 2015 @ 5:21 pm

    @Chiara In realtà, come hai già detto tu, è una caratteristica dei falafel… Puoi provare però ad aumentare i tempi di ammollo… O, al limite, puoi barare e darci un bollo 😛

  10. Commento di Chiara — 28 maggio 2015 @ 4:49 pm

    Ciao, ho provato questa ricetta, ma sono venuti troppo secchi. Ho notato che tutte le ricette sono più o meno così, ma quelli che avevo assaggiato in Israele non erano così secchi. Cosa potrei fare la prossima volta?

10
di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »