Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Farifrittata

Farifrittata

Farifrittata
Farifrittata
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per uno stampo da 22:

La farifrittata, come indica anche il nome, è una simil frittata fatta con la farina di ceci e senza l'utilizzo delle uova. Chi mi segue tutti i giorni sa che questo per me è stato l'anno di avvicinamento alla cucina vegetariana e vegana, ho provato tantissime ricette senza derivati animali, ma ho messo online solo quello che a mio gusto vale davvero la pena preparare anche se si è onnivori.Beh la farifrittata è una di quelle ricette che vale la pena provare ;) Io ho aggiunto al composto pomodorini, rucola, carote e ernette varie, ma potete arricchirla anche con altre verdure o farcirla con il classico prosciutto e formaggio. Questa è la ricetta con le dosi che ho provato io, a casa mia è piaciuta molto, provatela e fatemi sapere, un bacino a chi passa di qui.

Procedimento

Come fare la farifrittata

In una ciotola, unite farina di ceci, sale, pepe e erbe aromatiche.
Iniziate pian piano ad aggiungere l'acqua, mescolando con una frusta.
Fari frittata 2

Una volta ottenuta una pastella liscia, fatela riposare per 20-30 minuti.
Fari frittata 3

Nel frattempo, preparate le verdure.
Lavate, mondate e asciugate rucola, carote e pomodorini.
Fari frittata 4

Tagliate a pezzetti i pomodori, grattugiate le carote con una grattugia a fori larghi, spezzettate la rucola e aggiungete tutto alla pastella.
Fari frittata 5

Amalgamate bene.
Fari frittata 6

Versate il composto in uno stampo rivestito di carta forno e aggiungete un filo d'olio.
Fari frittata 7

Cuocete per 15 minuti a 190°C in forno ventilato, poi cuocete ancora per 5 minuti con l'opzione grill accesa.
Fari frittata 8

Lasciare intiepidire appena, poi servite la vostra farifrittata.
Fari frittata 9
Fari frittata
Fari-frittata

TAGS: Ricette di Farifrittata | Ricetta Farifrittata | Farifrittata 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Farifrittata
  1. Commento di Misya — 1 agosto 2017 @ 3:54 pm

    @Serena Lattes Non ho mai provato, ma non credo ci siano problemi.

  2. Commento di Serena Lattes — 1 agosto 2017 @ 3:30 pm

    ciao e complimenti per il sito!
    volevo chiederti un’indicazione a proposito della farifrittata: vorrei cuocerla suddividendola in monoporzioni. secondo te è consigliabile cuocerle nelle teglie per muffin?

  3. Commento di Misya — 13 giugno 2017 @ 2:41 pm

    @Elisa Mi fa piacere che ti sia piaciuta, è stata una piacevole scoperta anche per me!

  4. Commento di Elisa — 13 giugno 2017 @ 2:05 pm

    Domenica ho preparato la farifrittata è venuta buonissima!!la rifarò sicuramente

  5. Commento di Misya — 22 dicembre 2016 @ 10:39 am

    @Veronica Ho usato uno stampo da 22cm di diametro, è scritto in alto sopra gli ingredienti.

  6. Commento di Veronica — 22 dicembre 2016 @ 9:45 am

    Ciao, vorrei provare a far la farifrittata. Questa ricetta per quante persone é? O meglio, lo stampo che hai usato che diametro aveva?

    Grazie mille

  7. Commento di Misya — 1 febbraio 2016 @ 11:02 am

    @Fleur De Lys Eh, purtroppo l’idratazione della farina può fare la differenza… comunque sei stata bravissima a regolarti!

  8. Commento di Fleur De Lys — 30 gennaio 2016 @ 12:30 pm

    Provata ieri, buonissima!
    Solo che ci ho aggiunto più acqua, con le dosi indicate mi era venuta una pappina molle e non un composto liscio e piuttosto liquido come quello in foto.
    A parte questo accorgimento, però, risultato ottimo! Da rifare provando amche con altre verdure.

  9. Commento di Silvia — 12 novembre 2015 @ 9:33 pm

    Ciao, stasera provo la tua ricetta con la variante cuori di carciofi( non ho altro in casa).
    La farina di ceci si trova ormai in tutti i supermercati, dal bio a eurospin.
    Cercando in sul web ho sempre letto di lasciare riposare la pastella per qualche ora al fine di far reidratare la farina. Se il risultato è una farifrittata troppo asciutta, probabilmente non dipende dalle dosi, ma dall’idratazione della farina.
    Ciao e buona cena a tutte!

  10. Commento di Misya — 28 settembre 2015 @ 9:50 am

    @rosita Mi spiace, mi sa che non si possa sostituire… Se hai un buon tritatutto puoi provare a fartela da te, macinando i ceci secchi…

10
di 28 commenti visualizzati Mostra altri commenti »