Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Freselle

Freselle

Freselle
Freselle
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 30 min
Ingredienti per 10 freselle:

Le freselle sono un tipo di pane cotto al forno, tagliato a metà in senso orizzontale e fatto biscottare nuovamente, sono tipiche di varie regioni del sud Italia come Campania, Calabria e Puglia. A Napoli la fresella è la base della caponata, non quella siciliana, la caponata napoletana è fatta con pomodori, aglio, olio, origano o basilico che vengono serviti su di una fresella bagnata ed infatti è proprio così che ve la presento io. Fare le freselle in casa è facilissimo, il risultato è eccezionale e poi, se messe chiuse in una bustina, si conservano anche una settimana, non vi resta che provarle! Essendo una ricetta semplice che porta pochi ingredienti è necessario che siano tutti di ottima qualità per avere un piatto eccellente, io ho usato pomodorini e basilico della terra di un'amica e ho condito tutto con un olio extravergine d'oliva eccezionale, io ne ho assaggiati di oli ottimi, ma questo che sto usando ultimamente li batte tutti, è un olio del Cilento, di Sant'angelo a Fasanela per l'esatezza ed è un regalo di Marianna, una ragazza che segue il blog, ora ogni volta che lo utilizzo penso a lei, grazie cara:* Amiche care, io vi saluto e vado a scervellarmi per cercare un'idea per la torta di compleanno da fare al mio amicio Peppe, ho zero idee, help!

Procedimento

Come fare le freselle

Mettete le due farine in un'ampia ciotola, fate un buco al centro e mettete il lievito disciolto in acqua.
freselle 1

Iniziate ad impastare, poi dopo qualche minuto, aggiungete il sale.
freselle 2

Lavorate fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo, poi coprite e mettete a lievitare per 2 ore.
freselle 3freselle 4

Dividete ora l'impasto in 5 parti.
freselle 5

Ricavate un filoncino.
freselle 6

Unite ogni filoncino di impasto fino a formare una ciambella.
freselle 7

Mettete le ciambelle ottenute su una teglia da forno ricoperta di carta forno e fate lievitare ancora per 40 minuti-1 ora.
freselle 8

Infornate in forno già caldo a 175° e cuocere per 20 minuti.
freselle 9

Togliete dal forno e tagliate a metà ogni ciambella con un taglio orizzontale.
freselle 10

freselle 11

Disponete le freselle sulla teglia con la parte tagliata verso l'alto e rinfornate cuocendo a 160° per 30 minuti.
freselle 12

Una volta pronte lasciate raffreddare poi servitele subito o conservate le freselle nei sacchetti ben chiusi.
freselle 13

freselle-fatte-in-casa

freselle

Io ho condito le mie freselle in maniera classica napoletana con pomodorini, olio, sale e basilico.
freselle fatte in casa

TAGS: Ricette di Freselle | Ricetta Freselle | Freselle 

Ricette correlate

Ricette simili a Freselle
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Freselle
  1. Commento di Misya — 4 agosto 2017 @ 8:28 am

    @Sasa Grazie a te per il messaggio!

  2. Commento di Sasa — 3 agosto 2017 @ 5:56 pm

    Ottime graziw

  3. Commento di Misya — 12 aprile 2017 @ 9:23 am

    @Moira Grazie mille per il messaggio!

  4. Commento di Moira — 11 aprile 2017 @ 9:45 pm

    Buonissime e facili a fare

  5. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 12:22 pm

    @Alessandra, grazie a te per il messaggio!

  6. Commento di Alessandra — 27 febbraio 2017 @ 11:58 am

    Grazie, grazie ho fatto la ciambella per le friselle sta buonissimo. Grazie

  7. Commento di Paolalux — 29 ottobre 2016 @ 3:11 pm

    Napoletane, calabresi e anche pugliesi: le chiamiamo frise o friselle, ma quelle “misyane”mettono tutti d’accordo: ottime, ennesimo successo in cucina! 😉

  8. Commento di Misya — 13 giugno 2016 @ 10:42 am

    @Veronica Con la mortadella non le ho mai provate, ma devono essere goduriose 😛

  9. Commento di Veronica — 12 giugno 2016 @ 9:22 pm

    @esa assolutamente sì! Prima di mangiarle vanno bagnate leggermente, proprio per farle diventare morbide che con il solo condimento non lo diventano! Ho letto persino di qualcuno che ha detto che quelle comprate sono dure e chissà da quanto tempo pronte.. O_o le vere friselle devono essere secche, e durano parecchi mesi una volta pronte, nel Salento è così, si condiscono con l’interno del pomodoro, olio, origano e sale e volendo il pomodoro a pezzi per non buttarlo.. Poi si può aggiungere tonno, mortadella ecc… 😛

  10. Commento di Marlene — 11 ottobre 2014 @ 2:00 am

    Ho provato oggi questa ricetta e ti devo fare dei grandissimi complimenti perchè sono venute BUONISSIME!!! Saporite e croccanti! Meglio di quelle che vendono a Roma e quasi allo stesso livello di quelle che compro a Napoli.
    Mio marito ha gradito parecchio e sicuramente le rifarò!
    BRAVISSIMA!!! E GRAZIE :)

10
di 34 commenti visualizzati Mostra altri commenti »