Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Frittata di cipolle

Frittata di cipolle

Frittata di cipolle
Frittata di cipolle
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:

La frittata di cipolle era un altro di quei piatti che proprio non mi decidevo ad assaggiare ma dopo la zuppa di cipolle, mia mamma mi ha convinto anche ad assaggiare quest'altra sua specialità. Le frittate fanno parte della tradizione napoletana e una delle più famose, insieme a quella di maccheroni, è proprio la frittata di cipolle.
La frittata di cipolle ha un sapore leggermente più deciso della zuppa però devo dire che mi è davvero piaciuta, un'altra ricetta con le cipolle andata a segno ;)

Procedimento

Come fare la frittata di cipolle

Pelare le cipolle e tagliarle a velo quindi adagiarle in un'ampia padella con un filo d'olio.

Aggiungere un mestolo di brodo o di acqua,  mettere un coperchio e lasciare cuocere le cipolle a fuoco dolce per 15 minuti circa.

Una volta appassiste, disporre le cipolle in una ciotola e aggiungere le uova, il parmigiano, sale e pepe.

Mescolare per far amalgamare il tutto.

Nella stessa padella in cui avete cotto le cipolle, scaldare un filo d'olio e versare al suo interno il composto di uova e cipolle.

Cuocere la frittata di cipolle da entrambe i lati fino a doratura.

Lasciare intiepidire frittata di cipolle, quindi tagliarla a fette e servire con una bella insalata verde di contorno

TAGS: Ricette di Frittata di cipolle | Ricetta Frittata di cipolle | Frittata di cipolle 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Frittata di cipolle
  1. Commento di Misya — 1 marzo 2016 @ 10:19 am

    @Ilary Dovrebbe aiutare anche con la seconda parte, ma dipende anche dalla sensibilità personale

  2. Commento di Ilary — 29 febbraio 2016 @ 7:17 pm

    Davvero furbissima la tecnica col microonde, non lo sapevo… proverò di certo, grazie!
    Ma evita le lacrime solo per pelare la cipolla o proprio anche per affettarla?

  3. Commento di Misya — 29 febbraio 2016 @ 10:05 am

    @Ilary Collegati più tardi a leggere la guida del giorno 😉

  4. Commento di Ilary — 26 febbraio 2016 @ 10:36 pm

    Ciao, hai qualche suggerimento per contrastare le “lacrime” quando si affetta la cipolla? Sapevo il trucco di bagnare il coltello, ma… non funziona molto. Grazie!

  5. Commento di Misya — 1 febbraio 2016 @ 10:16 am

    @Ilary Sì, è solo una questione di gusti

  6. Commento di Ilary — 30 gennaio 2016 @ 8:44 pm

    Che tipo di cipolle è meglio usare? Va bene anche lo scalogno?

  7. Commento di stefania campagnuolo — 8 giugno 2013 @ 11:39 am

    Ciao Mysia, io sono napoletana come te e ricordo che mia madre faceva la frittata di cipolle così come la fai tu, ma ci aggiungeva del pane bagnato o nell’acqua o nel latte, come per le polpette, insomma .Non so dirti la quantità, ma veniva un’ottima “pizza”di cipolle. Io non l’ho mai fatta perchè le cipolle non sono amate dai miei ‘coabitanti’, ma tu hai mai sentito una ricetta così?Forse ho un ricordo sbagliato :ad una certa età succede …Buon sabato e domenica stefania

  8. Commento di mirelly_monteiro_10 — 29 gennaio 2013 @ 3:33 pm

    Appena fatta per pranzo, è proprio buona… Grande misya!

  9. Commento di Chiara — 29 gennaio 2013 @ 12:47 pm

    Ciaooo!!
    Settimana scorsa ho tentato di fare la frittata di cipolle… E’ venuta molto buona… Peccato che quando ho tentato di girarla si è rotta tutta e da vedere non era per niente bella, da perfezionare… 😛

  10. Commento di Paolo Lepore — 29 novembre 2012 @ 8:18 pm

    Mi inchino alla tau bravura . La faccio esattamente così . 1 bacio8 da Bari

10
di 45 commenti visualizzati Mostra altri commenti »