Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Rosti di patate e speck

Rosti di patate e speck

Rosti di patate e speck
Rosti di patate e speck
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 15 mihn
  • totale: 30 min
Ingredienti per 15 rosti:

I rosti di patate (Rösti) sono un piatto della cucina svizzera a base di patate che spesso viene arricchita con cipolle, pancetta, formaggio, erbe aromatiche e chi più ne ha più ne metta.La mia versione dei Rösti di patate prevede l'aggiunta di speck, semplice e davvero gustosa.
Questi Rösti di patate sono davvero golosi sia da soli che accompagnati con insalata russa o salsa tonnata, ma anche con una bella insalata di cetrioli e yogurt greco non sarebbe male, l'unica accortezza che dovete avere nella preparazione di questa ricetta è quella di utilizzare delle patate non acquose :)

Procedimento

Come fare i Rosti di patate e speck

Pelare le patate crude e  tagliarle alla julienne con una grattugia a fori molto larghi.
Rosti di patate e speck 0

Aggiungere lo speck tritato non troppo sottile, e 2 cucchiai di farina. Insaporite quindi con sale e pepe a piacere (attenzione al sale, visto che lo speck è già molto salato) e maggiorana.
Rosti di patate e speck 01

Amalgamare bene il composto con le mani in modo che la farina possa assorbire l'amido rilasciato dalle patate.
Rosti di patate e speck 1

Iniziare a fare delle palline con le mani e poi schiacciarle per farle diventare delle pizzette spesse circa 1 cm.
Rosti di patate e speck 2
Rosti di patate e speck 3

Quindi friggete i Rösti in una padellina antiaderente con poco olio già caldo 4 minuti per lato.
Rosti di patate e speck 4

Una volta dorate da entrambi i lati sollevarle facendole ben sgocciolare d'olio.
Rosti di patate e speck 5

Disporre le frittelle di patate e speck su un vassoio da portata e servirle ancora calde.
Rosti-di-patate-e-speck

Rosti di patate speck

Rosti di patate e speck

TAGS: Ricette di Rosti di patate e speck | Ricetta Rosti di patate e speck | Rosti di patate e speck 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Rosti di patate e speck
  1. Commento di Misya — 1 settembre 2016 @ 12:39 pm

    @Antonella Ok, perfetto allora 😉

  2. Commento di Antonella — 1 settembre 2016 @ 12:14 pm

    Infatti contavo di prepararle un paio d’ore prima di friggerle…grazieeeee😉

  3. Commento di Misya — 1 settembre 2016 @ 9:31 am

    @antonella Dipende quanto tempo prima, le patate si ossidano rapidamente, quindi qualche ora prima va bene ma il giorno prima non oserei!!
    😉

  4. Commento di antonella — 1 settembre 2016 @ 6:37 am

    Ciao misya avrei una domanda…. Ma posso preparare prima l’impasto e poi friggerlo al momento? Magari preparo le porzioni e le sistemo su pellicola in frigo? Grazie

  5. Commento di Misya — 15 febbraio 2016 @ 6:49 pm

    @sara Che bello, mi fa piacere!

  6. Commento di sara — 15 febbraio 2016 @ 5:24 pm

    Ho improvvisato questi rosti durante una serata in montagna,sono favolosi, croccanti e semplicissimi.
    ricordo di aver letto piu volte la ricetta, ma di non averla avuta sotto mano al momento di realizzarla… ebbene, grazie alla chiarezza di Misya e alle foto che ci propone,la riuscita e stata ottima.
    Grazie mille

  7. Commento di Misya — 4 gennaio 2016 @ 11:52 am

    @Mimi Credo proprio di sì, anche se non ho mai provato

  8. Commento di Mimi — 30 dicembre 2015 @ 2:05 pm

    è possibile cucinarli in forno?

  9. Commento di giulia gili — 5 novembre 2015 @ 8:09 pm

    @romina ciao anche io vorrei provarli a fare al forno… a quanto li hai messi e per quanto tempo?
    grazie

  10. Commento di Misya — 15 dicembre 2014 @ 11:13 am

    @bernadette: Fammi sapere 😉

10
di 80 commenti visualizzati Mostra altri commenti »