Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Fumetto di pesce

Fumetto di pesce

Fumetto di pesce
Fumetto di pesce
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per 4 persone:

Il fumetto di pesce è un brodo di pesce concentrato, utilizzato per la cottura di pesci e per la preparazione di risotti di mare o di zuppe di pesce. Visto che in molti mi avete chiesto delle delucidazioni per la preparazione del fumetto di pesce, vi ho messo i passaggi del procedimento per la sua preparazione. Questo che vedete è un fumetto che ho preparato con gli scarti di una cernia :)

Nel caso del fumetto di pesce dovrete utilizzare lische e ritagli vari (escluse le interiora)
Nel caso di fumetto di crostacei dovrete utilizzare teste e gusci

Procedimento

Come fare il Fumetto di pesce

Lavate gli scarti di pesce sotto l'acqua fredda corrente. Pulire e mondare le verdure.
Mettete la testa e gli avanzi del pesce in una casseruola. Aggiungete l'olio, il prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, una manciata di pomodorini ed un pizzico di sale, e coprite con l’acqua.

fumetto.JPG

Portate ad ebollizione, schiumando di tanto in tanto il fumetto con una schiumarola.

dscf5509.JPG

Fate sobollire il fumetto per circa 30 minuti, fino ad ottenere un sugo denso.

dscf5519.JPG

Filtrare il fumetto facendolo passare attraverso un colino e utilizzatelo per la preparazione richiesta.

fumettodipesce.JPG

Potete conservare il fumetto in frigo per un paio di giorni, oppure nel congelatore per qualche mese, magari nei sacchetti per fare i cubetti di ghiaccio. In questo modo potrete usarlo all'occorrenza anche in piccole quantità.

TAGS: Ricette di Fumetto di pesce | Ricetta Fumetto di pesce | Fumetto di pesce 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Fumetto di pesce
  1. Commento di Marco — 17 agosto 2014 @ 9:06 am

    @Paolo

    Bravo Paolo hai dato la giusta interpretazione x ottenere un fumetto dai risultati eccellenti…complimenti

  2. Commento di Mauro — 19 dicembre 2012 @ 6:01 pm

    L’acqua va aggiunta dopo aver sfumato con il vino e poi il sale sempre quasi a fine cottura altrimenti risultera’ salato ….. Ciaoooooooo

  3. Commento di paolo_lepore_16 — 29 ottobre 2012 @ 8:04 pm

    Ottimo , anche perché faccio col sughetto-fumetto il condimento x la pasta e poi mi mangio il pesce x 2° . Grazie cara . 1 abbraccio Paolo Barese doc

  4. Commento di Misya — 25 maggio 2009 @ 9:32 am

    xrosita: mai usato il dado di pesce..però solo il pensiero non mi piace 😉

    xcinzia: sai, magari qualcuno è alle prime armi e una spiegazione può tornare utile 😉

    xelena: prova, fare il fumetto è facilissimo e da ai piatti di pesce un tocco magico

    xpaolo: ti ringrazio per la spiegazione… io non ho mai sentito della preparazione del fumjetto in questo modo, nemmeno nei miei libri di cucina….

  5. Commento di Paolo — 21 maggio 2009 @ 2:39 pm

    Ciao Misya, questa volta mi tocca correggerti :)

    Con i crostaci si fa la bisque (oddio, si può fare anche il fumetto, ma la bisque è più adatta).

    Inoltre qui trasquiri il motivo per cui si chiama “fumetto” di pesce.
    Prima di mettere l’acqua bisogna “rosolare” le lische, olio e verdure. Quando sono ben calde butta dentro acqua gelata e cubetti di ghiaccio. Lo shock termico farà rilasciare al pesce più sapore. Questa reazione creerà un po’ di fumo (in realtà semplicemente vapore) che dà il nome al fumetto.

  6. Commento di Elena — 20 maggio 2009 @ 6:00 pm

    grazie mille sei stata molto gentile ad aggiungere la ricetta per chi non sapeva farlo…ora proverò sicuramente 😀

  7. Commento di Cinzia — 20 maggio 2009 @ 4:05 pm

    Anche io lo preparo così… comunque grazie della spiegazione! Mitica!

  8. Commento di rosita — 20 maggio 2009 @ 11:08 am

    Brava Misyuccia, anch’io lo faccio cosi’ il fumetto, dà ai piatti di mare un sapore unico, niente a che vedere col dado di pesce!! Baci cara!

10
di 8 commenti visualizzati Mostra altri commenti »