Stai leggendo la ricetta Girelle crema e uvetta

Girelle crema e uvetta

5/5 VOTA
Girelle crema e uvetta
Girelle crema e uvetta
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 1 ora + 3 ore di lievitazione
Ingredienti per 12 girelle
Ingredienti per la farcia:

Le girelle crema e uvetta, sono delle dolci e soffici briochine di pasta lievitata perfette per la prima colazione. L'idea per realizzare questa ricetta me l'ha data il bar vicino all'ufficio in cui lavoro, prepara delle brioche con crema pasticcera e uvetta che chiama Kranz, ma che non hanno nulla a che vedere con il dolce austriaco, però sono buonissime. Io ed Ivano ne andiamo matti, per cui questa volta ho deciso di prepararle home made e portarle in ufficio per fare colazione tutti insieme.
Esperimento riuscito, ora che so come realizzarle da me, chi mi ferma più ;P

Procedimento

Come fare le Girelle crema e uvetta

Fate sciogliere il lievito in una ciotolina con un paio di cucchiai di latte presi dal totale.
Mescolate in una ciotola il restante latte con il burro fuso intiepidito, lo zucchero, l'uovo e la vaniglia.Mettete i 2/3 della farina in una ciotola, fate un buco al centro, poi versate poi il composto di liquidi al centro ed iniziate ad impastare.
1 impasto brioche

Aggiungete la restante farina e lavorate la pasta fino ad ottenere un panetto morbido.

Trasferite l'impasto su una spianatoia e impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Poi coprite con un canovaccio e fate a lievitare per 2 ore.

2 impasto brioche

Nel frattempo preparate mettete a bagno l'uvetta nel rum

uvetta
Quindi preparate la crema pasticcera: montate i tuorli con lo zucchero, poi unite la farina

1 preparare crema pasticcera

In ultimo vaniglia e latte.

Cuocete la crema a fuoco medio-basso fino ad ottenere una bella crema densa.

3 cuocere crema

Poi mettetela in una ciotola, coprite con una pellicola e fate raffreddare.

Trascorse le 2 ore, riprendete l'impasto, rovesciatelo su un piano infarinato e stendetelo con il mattarello in una sfoglia rettangolare.

Spalmate la crema pasticcera su tutta la superficie della sfoglia. Cospargete con l'uvetta

farcire impasto

Arrotolate strettamente la sfoglia formando una specie di salsicciotto.

Quindi, con un coltello infarinato, tagliatela in girelle dello spessore di circa 2 dita.

Disponete le girelle su una placca rivestite di carta forno e lasciate lievitare, in forno spento, per un'altra ora.

formare girelle

Infine spennellate le girelle con tuorlo, latte e zucchero e ricoprite con la granella di zucchero e cuocete in forno già caldo per circa 20 minuti 180°C

spennellare girelle copia

Lasciate intiepidire le girelle con crema e gocce di cioccolato prima di servire.

girelle crema e uvettagirelle crema uvetta

TAGS: Ricette di Girelle crema e uvetta | Ricetta Girelle crema e uvetta | Girelle crema e uvetta 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Girelle crema e uvetta
  1. Commento di laura — 1 febbraio 2017 @ 12:01 pm

    Ciao!!! Scusami ma non ho capito un passaggio.. dopo aver impastato tutti gli ingredienti, si mette a lievitare l’impasto prima di farcirlo?
    Se si, x quanto tempo?
    Grazie mille, e scusa la mia ignoranza!!!! 😉

  2. Commento di Misya — 1 giugno 2016 @ 5:30 pm

    @manuela Nel testo sono scritti i tempi, ma ora li ho aggiunti anche nella tempistica in cima alla ricetta :)

  3. Commento di manuela — 1 giugno 2016 @ 3:23 pm

    Gentilissima Flavia, quando prepari la pasta e poi passi all’uvetta e alla crema, l’impasto immaginovche debba lievitare , ma x quanto tempo? Grazie, non ho trovato questo passaggio….

  4. Commento di Misya — 4 gennaio 2016 @ 12:18 pm
  5. Commento di Simo — 1 gennaio 2016 @ 7:24 pm

    Ma se al posto del burro metto l’olio ?

  6. Commento di Tiziana — 21 settembre 2014 @ 5:07 pm

    Un mezzo disastro: l’impasto era così molle che appena tagliate le rondelle si sono disfatte e sono diventate dei polpettoni irriconoscibili. Non è lievitato un tubo, anche se ho aspettato più di quanto indicato in ricetta. Nonostante tutto mio marito se n’è mangiate 5 il primo giorno, più una nostro figlio piccolo 😉

  7. Commento di silvia — 7 marzo 2014 @ 9:35 am

    Queste girelle le adoro! Vorrei infornarle la mattina per mangiarle calde appena fatte… se le faccio lievitare una notte intera è troppo? C’è scritto due ore dopo che si è data la forma!
    Grazie!

  8. Commento di Lolina — 12 marzo 2013 @ 1:29 pm

    Ho provato qualche giorno fa questa ricetta ed é venuta molto buona anche se il colore non é venuto come avrei voluto..oggi l ho riprovata ed é venuto decisamente meglio ..mi sono accorta che la spennellata d uovo é indispensabile😊oggi pero ho cambiato il ripieno perché hai miei bambini non piace l uvetta passa e ho utilizzato la nutella e del cioccolato bianco,risultato appetitosissimo..un saluto a tutte😉

  9. Commento di Lolina — 9 marzo 2013 @ 12:05 am

    Appena sfornate..bellissime e molto appetitose….speriamo si raffreddino in fretta per l assaggio..😉Gnam Gnam!!!

  10. Commento di Lolina — 8 marzo 2013 @ 10:29 pm

    Appena fatte ora attendo le due ore e inforno..incrociando le dita.. 😄