Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Insalata russa

Insalata russa

Insalata russa
Insalata russa
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 4 persone:

L'insalata russa è un antipasto freddo, costituito da piccoli pezzetti di verdure lessate legate insieme dalla maionese. L'insalata russa è un piatto di origine russa preparato di solito per le occasioni speciali, come il Natale, nel tempo la ricetta originale si è modificata e ne esistono diverse varianti locali, ogni famiglia poi ha la sua versione dell'insalata russa e ovviamente quella che vi propongo io è quella di famiglia. La nostra ricetta prevede l'aggiunta dei sottaceti e le olive verdi, le verdure risultano belle croccanti e per quanto riguarda la scelta dei piselli vi consiglio i freschi o in alternativa quelli surgelati perchè quelli già lessati sono davvero troppo morbidi e acquicci ;) Buona giornata a tutti e ci leggiamo più tardi ;)

Procedimento

Come fare l'insalata russa

Lavate e pelate le patate e le carote e tagliatele a dadini e mettete in 2 ciotoline separate,in una terza ciotolina mettete i piselli sgranati.

Fate lessare separatamente le carote , le patate e i piselli in acqua bollente e salata.
Le verdure devono essere belle croccanti, io ho seguito questi tempi:le patate circa 5/7 minuti, le carote 7 minuti, i piselli 5 minuti dal momento dell'ebollizione.
Scolate per bene le verdure, mettetele in una ciotola e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo preparate l'uovo sodo e una volta raffreddato tagliatelo a pezzetti e mettetelo da parte.
Tagliate i cetriolini sott'aceto a dadini e le olive verdi private del nocciolo a pezzettini.

Versare i sottaceti e le olive nella ciotola con le verdure ormai fredde, mescolate ed eventualmente, aggiustate di sale.

Aggiungete ora i 2/3 della maionese e mescolate.

Disporre l'insalata russa in una sperlunghetta.

Ricoprire con la restante maionese e decorare l'insalata russa con le fettine di uova sode e qualche oliva.
Mettere in frigo a raffreddare per almeno 1 ora prima di servire.

TAGS: Ricette di Insalata russa | Ricetta Insalata russa | Insalata russa 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Insalata russa
  1. Commento di Rosa — 22 dicembre 2014 @ 8:10 pm

    Grazie per la ricetta.E’ da fare . Buona.

  2. Commento di daniela — 22 dicembre 2014 @ 6:46 pm

    @daniela aproposito…da parte nostri a Romania si chiama insalata beuf..centra qualcosa con francia…..

  3. Commento di daniela — 22 dicembre 2014 @ 6:41 pm

    agiungete il petto di pollo o pure tachino tagliato ai cubetti e più buono….

  4. Commento di Misya — 2 luglio 2014 @ 3:20 pm

    @redunovin Thanks a lot!

  5. Commento di redunovin — 2 luglio 2014 @ 2:22 pm

    This is the right blog for anyone who would like to understand this topic.
    You know so much its almost hard to argue with you (not that I personally will
    need to…HaHa). You definitely put a brand new spin on a subject that’s been written about for ages.

    Excellent stuff, just great!

  6. Commento di inna — 24 luglio 2013 @ 11:20 am

    @Nadia (russa) brava nadia

  7. Commento di inna — 24 luglio 2013 @ 11:14 am

    salve volevo dirvi che mella insalata russa nn si mettono ne sottaceti ne olive
    solo
    piselli carote uovo salame lessato maionese pepe nero e maionese se vi piace anke un po di cipolla tritata qst sara un insalata italiana no russa

  8. Commento di Nadia (russa) — 2 gennaio 2013 @ 6:12 pm

    Buongiorno e auguri, la ricetta sarà buona sicuramente, ma vi devo dire che non è quella originale, ai tempi della vecchia U.R.S.S. ad esempio non c’erano nei negozi(per noi) le olive.
    Noi la facciamo così:
    con uova,patate, carote (questi ingredienti bolliti), piselli, cetrioli sott’aceto, mortadella senza grasso o prosciutto cotto o carne bollita, un po’ di cipolla, il tutto fatto a pezzi molto piccoli e amalgamato, sale e pepe Q.B..
    A questo punto la maionese (purtroppo non la Vs. poco gusto, ma un maionese molto ricca).
    Nel frigorifero per 20-30 minuti e è pronta!

  9. Commento di paola_bensi_3 — 7 dicembre 2012 @ 12:44 pm

    x natalia e victoria.. si chiama così russa ma nn centra nulla cn la vostra… è un antipasto non una minestra, si chiama cosi perchè è stata creata per ospiti russi dei savoia!

  10. Commento di paola_bensi_3 — 7 dicembre 2012 @ 12:40 pm

    Ciao! fantastica ricetta assomiglia un sacco a quella della mia nonna *_* volevo solo dirti che non è di origine russa qst piatto XD è una ” leggenda” diciamo… è un èiatto piemontese creato da un cuoco per una cena dei savoia per ospiti russi-.. infatti in francia si chiama insalata piemunteisa! detto ciò adoro le tue ricetteeeeeeeeeeeeeeeee

10
di 97 commenti visualizzati Mostra altri commenti »