Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Le novità di Misya.info

Le novità di Misya.info

Le novità di Misya.info
Le novità di Misya.info
  • preparazione:
  • cottura:
  • totale:
Procedimento

Come fare Le novità di Misya.info

Buongiorno a tutti, oggi trovo finalmente il coraggio per raccontarvi della mia nuova avventura, quella di cui vi sto parlando da mesi, senza mai dirvi esattamente di cosa si tratta. Come sapete Misya.info è nato 6 anni fa come un piccolo diario personale in cui annotavo i miei primi esperimenti ai fornelli, prima di allora la cucina per me era un mondo oscuro ed a completo appannaggio di mia mamma,poi l'amore per il mio Ivano mi ha dato la spinta per iniziare a preparare anch'io qualcosa di buono da mangiare a chi volevo bene e da lì è scattata la passione.
Questo è stato un anno pazzesco, pieno di novità, di cambiamenti e nuove esperienze, come sapete io lavoravo full time con un ruolo di responsabilità per la società di mio marito che si occupa di servizi e promozione sul web ed a cui mi sono sempre dedicata anima e corpo per contribuire alla sua crescita, sapete anche che ho una bimba piccola che, in accordo con mio marito ed il suo socio, ho deciso di portare in ufficio con noi, ho dovuto quindi lavorare di notte e nei weekend per riuscire a portare avanti i miei sogni senza togliere del tempo al mio lavoro e alla mia piccolina.
E veniamo alle novità di quest'anno...quest'inverno ho lavorato per la pubblicazione di un libro di ricette edito da una grande casa editrice, e' un piccolo sogno che avevo nel cassetto e sono cosi felice che ancora non ci credo, non vi ho detto nulla perchè avevo sempre paura che qualcosa andasse storto, che il sogno svanisse, ma ora che so che uscirà il 24 settembre, eccomi qui a condividere questa gioia con voi. Il libro si chiamerà " i menu di misya" e sarà interamente in misya's style, quindi ricette facili e testi corredati di foto passo passo.
Ma non è finita qui, il mio blog in questi mesi ha iniziato a diventare qualcosa di più grande, la pagina facebook ha iniziato a crescere ed avere tanti fan e così anche il gruppo, i messaggi delle persone che mi contattavano per collaborare per nuovi progetti aumentava ed i miei sogni di fare qualcosa di più bello anche, così ho iniziato a farmi aiutare da una persona che si occupasse di tutta la grafica del sito e della pagina fb per rendere tutto piu' bello, si è aggiunta poi un'altra ragazza che ha iniziato a seguire il gruppo ed un altro sito di ricette che nel frattempo stavo curando. La situazione si stava ingarbugliando sempre di più, ed io avevo troppi piedi in troppe scarpe, così dopo tanto pensare, grazie alla spinta ed al sostegno di Ivano ho deciso di fare un cambio di rotta ed iniziare a dedicarmi esclusivamente a quello che mi piaceva fare e che mi sta portando così tante soddisfazioni, il mio Misya.info
Quest'anno il mio blog è riuscito ad entrare nei primi posti in classifica tra i siti più visti di cucina e in questi giorni sono stata candidata ai Macchianera Food Awards come migliore foodblogger dell'anno, da qualche mese collaboro con la rivista Donnamoderna su cui tengo un piccola rubrica ed il tutto è iniziato da un impasto della pizza che piu' di 6 anni fa invogliò Ivano ad aprirmi un sito per condividere con gli altri questa mia prima esperienza ai fornelli.
In questi anni mi siete state vicine come delle grandi amiche, mi avete sostenuto, incoraggiato, coccolato, avete condiviso con me il mio percorso di crescita, il mio matrimonio, i miei viaggi e la mia gravidanza ed i piccoli successi che sto avendo sono anche opera vostra ed è per questo che non smetterò mai di ringraziarvi, senza di voi tutto questo non esisterebbe ed il vostro calore, i vostri messaggi, i vostri racconti che accompagnano ogni giorno le mie ricette, sono quel valore aggiunto che rende questo un posto un pò speciale, quindi grazie di esserci, Sempre!
Bene, la scelta è stata fatta, la decisione di iniziare una strada tutta mia che mi permettesse di avere il tempo e gli spazi per crescere e fare qualcosa di più grande è stata presa e non si torna indietro, ho preso un ufficio tutto mio, ho 2 ragazze che lavorano con me e che mi aiutano con il mio lavoro e ho comprato una nuova cucina da dove vorrei iniziare a postare le mie prossime ricette.
In realtà vorrei anche fare delle video ricette, ma devo ancora trovare il coraggio di parlare davanti ad una telecamera, sarebbe bello se voi amiche veniste a trovarmi in ufficio, così ci prendiamo il caffè sul mio divanetto fuxia, poi ci mettiamo a spadellare insieme e postiamo tutto sul canale youtube di misya, che dite? Sarebbe un'idea carina no, almeno vivrei la cosa con meno imbarazzo, o almeno credo :)
Ecco ragazze questo e'quello che e' successo in questi mesi, dietro alle tante ricette che postavo ogni giorno ed ai miei racconti di vita quotidiana divisa tra il fare la mamma, cucinare per la mia famiglia e lavorare, spero di essere solo all'inizio di questa grande avventura e di continuare ad avere il vostro sostegno ed il vostro affetto quotidiano, io in cambio continuerò a postarvi i miei piccoli esperimenti, cambia la forma ma la sostanza rimane uguale ;)
E visto che mi avete chiesto di mostrarvi le foto del mio nuovo ufficio, vi lascio il link del canale youtube dove c'è un video che ha realizzato mio marito in cui c'è un piccolo riassunto della mia nuova avventura, è stato molto imbarazzante ma anche molto divertente, spero vi piaccia, vi abbraccio e in bocca al lupo a me!

misya libro 2

TAGS: Ricette di Le novità di Misya.info | Ricetta Le novità di Misya.info | Le novità di Misya.info 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Le novità di Misya.info
  1. Commento di Monica — 10 novembre 2013 @ 6:51 pm

    In bocca al lupo, ti seguo sempre anche se non scrivo mai commenti e tutte le tue ricette che ho provato sono sempre state una garanzia! Ma dov’è il tuo ufficio? Potremmo incontrarci visto che sono della provincia di Napoli

  2. Commento di monica — 25 ottobre 2013 @ 11:21 am

    Ciao ho scoperto il tuo sito per caso frugando internet alla ricerca di qualcuno ke riuscisse a farmi fare una crostata in grazia di Dio.Tu ci sei riuscita ti faccio ogni giorno tanta pubblicita e ti ammiro per quel ke sei riuscita a realizzare con la tua passione un abbraccio e alla prossima ricetta

  3. Commento di anna — 6 ottobre 2013 @ 10:05 pm

    Complimenti io adoro la cucina cime te ti saluto e ti faccio tanti auguri x il tuo futuro

  4. Commento di apina — 30 settembre 2013 @ 9:36 am
  5. Commento di francesca — 29 settembre 2013 @ 10:14 pm

    ti auguro ogni bene, te lo meriti soprattutto perché con creatività e talento stai dando l’opportunità d altre due ragazze di lavorare e in questi tempi di crisi, mancanza di fiducia…non è poco.
    Brava

  6. Commento di Tatiana — 29 settembre 2013 @ 10:09 pm

    Bravissima! Avere un sogno e poterlo realizzare non ha prezzo! Con grande stima ti faccio tanti in bocca al lupo!

  7. Commento di Daniela — 26 settembre 2013 @ 1:59 pm

    …ho iniziato a seguirti quasi per scherzo ma mi hai aiutata parecchie volte, ti ho consigliata a tantissime mie amiche che avevano bisogno di qualche suggerimento, dopo aver letto quello che hai scritto mi sono emozionata veramente ed ho deciso finalmente di scriverti. Grazie dell’aiuto che mi hai dato(ti ringrazia anche il mio compagno) e complimenti per tutto!!!
    Te lo meriti …ed in bocca al lupo!!!!
    Daniela

  8. Commento di Morena — 21 settembre 2013 @ 8:57 am

    Avevo 20 anni quando ho iniziato a seguirti!!!adesso ne ho 25 e sposata…credimi sono stra felice per te!sei brava e ti meriti tante soddisfazioni!grazie a te e al tuo blog ci dimostri che quando si ha un sogno realizzarlo non é impossibile…basta volerlo!!!

  9. Commento di filu68 — 21 settembre 2013 @ 12:54 am

    io lo avevo intuito gia’ 6 anni fa che avresti fatto strada.Sei in gamba e ti auguro tutto il meglio.

  10. Commento di milena — 20 settembre 2013 @ 5:11 pm

    in bocca al lupo

10
di 246 commenti visualizzati Mostra altri commenti »