Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Linzer torte

Linzer torte

Linzer torte
Linzer torte
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per uno stampo per crostate da 28 cm

La Linzer Torte (o Linzertorte) è un dolce austriaco che viene preparato di solito durante le festività natalizie. La linzertorte è composta da una base di pasta frolla alle mandorle aromatizzata con cannella, vaniglia e buccia di limone farcita poi con marmellata di ribes rossi. La linzer torte prende il suo nome dalla città di Linz ed è considerata la torta più antica del mondo, la sua prima ricetta risale infatti al 1653 e si trova nel libro di cucina Buech von allerley Eingemachten Sachen. Ve l'avevo detto che ci avrei dato dentro con le ricette di Natale e questa è davvero speciale, questa crostata ha un profumo ed un sapore davvero eccezionale e durante queste feste credo che la rifarò per farla assaggiare a mia mamma che questa volta l'ha mancata. Volevo inoltre segnalarvi che la mia ricetta della linzer torte potete trovarla questo mese sulla rivista di "la prova del cuoco" che da qualche mese a questa parte sta pubblicando le mie ricette sul suo magazine :)
Buon lunedì a tutti e grazie mille per gli auguri che mi avete inviato per il battesimo di Elisa, ieri è stata davvero una bella giornata per me e la mia famiglia e sono felice che come per tutto, avete condiviso con me un pezzeto di questo momento, quando Elisa si farà un pò più grande le racconterò di come le sue ziette virtuali siano state care a volte più di molte "amiche reali" ;)

Procedimento

Come fare la Linzertorte

In una ciotola disponete la farina, lo zucchero, le mandorle tritate, la cannella,la buccia grattugiata di limone, il lievito e la vanillina

Mescolate e mettete al centro il burro tagliato a tocchetti e le uova

Lavorate con la punta delle dita facendo assorbire man mano tutta la farina.Lavorate fino a formare con l'impasto una palla e mettete in frigo a raffreddare per un'ora.

Riprendete la pasta e con i 2/3 di essa stendete una sfoglia dello spessore di 3 mm

Stendere la pasta su uno stampo per crostate imburrato ed infarinato.

Bucherellare la pasta e copritela con la confettura.

Con il resto della pasta formate delle strisce uniformi da sistemare a grata sulla superficie della torta.

Con i rebbi della forchetta sigillare bene i bordi delle striscioline alla crostata di marmellata.Infornate la linzertorte a 180' e cuocere per circa 30 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare, e servite la torta di linz

TAGS: Ricette di Linzer torte | Ricetta Linzer torte | Linzer torte 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Linzer torte
  1. Commento di Misya — 30 maggio 2016 @ 5:37 pm

    @Valeria 😀

  2. Commento di Valeria — 30 maggio 2016 @ 10:51 am

    Riuscitissima!!! Grazie Misya come sempre :*

  3. Commento di Misya — 10 febbraio 2016 @ 6:25 pm

    @sara È una frolla, è normale metterci un po’ ad amalgamare. La prossima volta prova a mettere prima il burro, creando un impasto sbricioloso, e poi aggiungi le uova per amalgamare il tutto. Se fondi il burro poi non basterà 1 ora in frigo, ce ne vorranno almeno 2: proprio perché lavorando con le mani il burro si ammorbidisce, più è morbido il burro, più tempo la frolla dovrà stare in frigo!
    La marmellata di ribes va benissimo!

  4. Commento di sara — 10 febbraio 2016 @ 11:22 am

    Ciao Mysia, la ho fatta ieri e la ho portata in ufficio x condividere un lieto momento con le colleghe (sono in dolce attesa).

    Tre domande:
    1) ho trovato difficile far amalgamare il burro nell’impasto, infatti quando ho steso la massa ho visto che parti di burro erano rimaste a se stanti. Posso scioglierlo x unirlo alle farine, in modo da ovviare al problema?
    2) per motivo di tempo non ho lasciato la massa in frigo per un ora ma per mezz oretta. Ho visto che si attaccava alle dita ed era difficile da staccare, specie quando ho dovuto fare le striscioline. Per te questo fatto dipende dal fatto che la massa non fosse abbastanza fredda?
    3) non avendo trovato la marmellata di ribes ho usato quella di mirtillo nero. VA bene comunque? Il gusto è simile?
    Grazie

  5. Commento di Misya — 29 aprile 2015 @ 5:49 pm

    @raffaella Bene, allora fammi sapere come viene!

  6. Commento di raffaella — 29 aprile 2015 @ 12:44 pm

    grazie ^^ ero indecisa tra diverse ricette per un dolce, adesso credo opterò per questa!!

  7. Commento di Misya — 28 aprile 2015 @ 5:44 pm

    @raffaella Le uova sono 2, semplicemente uno dei tuorli è rotto e sembra ce ne sia un in più 😉

  8. Commento di raffaella — 28 aprile 2015 @ 12:09 pm

    2 uova da ricetta, ma 3 nella foto.. varie volte ti è stata fatta questa domanda: quante uova bisogna mettere??????????????

  9. Commento di Misya — 23 febbraio 2015 @ 6:14 pm

    @Rita Certo!

  10. Commento di Rita — 23 febbraio 2015 @ 4:37 pm

    Ma al posto delle mandorle vanno bene le nocciole?

10
di 84 commenti visualizzati Mostra altri commenti »