Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Paccheri con crema di patate e pecorino

Paccheri con crema di patate e pecorino

Paccheri con crema di patate e pecorino
Paccheri con crema di patate e pecorino
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 4 persone:

Ho assaggiato i paccheri con crema di patate e pecorino in un ristorante in provincia di Napoli e prima ancora di assaggiarli sapevo che avrei provato a riproporre l'accostamento una volta tornata a casa. L'unione infatti della crema di patate con il pecorino con il pesce è risultato davvero azzeccatissimo e oggi vi propongo la mia versione affinché possiate testare la ricetta anche voi ;)
Le mie ferie proseguono e con l'occasione, sto approfittando anche ad assaggiare un po' di cose nuove che vi proporro al mio rientro in italia, ora però vi lascio alla ricetta di questi deliziosi paccheri con calamari e torno alle mie attività vacanziere, un bacio e buona giornata a chi passa di qui ;)

Procedimento

Come fare i paccheri con crema di patate e pecorino

Pelate le patate e tagliatele a cubetti.
Fatele a bollire per 10-15 minuti (testate la consistenza con una forchetta) in una pentola con acqua leggermente salata.
Paccheri con crema di patate e pecorino 2

Scolatele dall'acqua di cottura, lasciandone un po' da parte (circa 1 bicchiere).
Paccheri con crema di patate e pecorino 3

Aggiungete il pecorino e un po' di acqua di cottura e frullatele con un frullatore a immersione.
Condite con pepe e olio e frullate ancora.
Paccheri con crema di patate e pecorino 4

Cuocere la pasta in una pentola ampia.
Paccheri con crema di patate e pecorino 6

Nel frattempo pulite i calamari.
Paccheri con crema di patate e pecorino 5

Tagliateli a rondelle e saltateli velocemente in una padella con aglio e olio.
Paccheri con crema di patate e pecorino 7

Scolate la pasta al dente. Eliminate l'aglio dalla padella con i calamari e aggiungete la pasta.
Paccheri con crema di patate e pecorino 9

Unite anche la crema di patate e pecorino e fate amalgamare il condimento, girando delicatamente.
Paccheri con crema di patate e pecorino 10

Saltate la pasta in padella per un minuto.
Paccheri con crema di patate e pecorino 11

Servite i paccheri con calamari guarnendo con prezzemolo tritato e pepe.
Paccheri con crema patate e pecorino

TAGS: Ricette di Paccheri con crema di patate e pecorino | Ricetta Paccheri con crema di patate e pecorino | Paccheri con crema di patate e pecorino 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Paccheri con crema di patate e pecorino
  1. Commento di Misya — 11 luglio 2016 @ 9:51 am

    @Renato Le patate sono al lordo degli scarti (di solito se il peso è netto lo scrivo). Io ho messo circa 2-3 cucchiai di olio, ma il risultato dipenderà molto dall’olio e dalle patate che utilizzi (l’olio può essere più o meno saporito, le patate più o meno acquose)

    @luisa Sarebbe meglio il frullatore normale

  2. Commento di Renato — 10 luglio 2016 @ 2:46 pm

    Ciao, giusto per non sbagliare e proporzioni, che nelle ricette sono molto importanti per non sbilanciare troppo un sapore a scapito dell’altro, volevo chiederti quanto segue:

    1) i 300 grammi di patate sono comprensivi di buccia oppure effettivi (solitamente pelando le patate c’è u consistente abbattimento del peso)

    2) nella ricetta non è specificato quanto olio va inserito per fare la crema di patate e pecorino

    Grazie 1000

  3. Commento di luisa — 10 luglio 2016 @ 10:51 am

    Ciaoooo…non ho il frullatore ad immersione…posso usare il passaverdure?

  4. Commento di Misya — 13 luglio 2015 @ 9:28 am

    @Marisa Si abbina bene anche con le cozze, con cui c’è anche un bel contrasto di colore 😉

    @anna Possibile è possibile… ma francamente a gusto mio non te lo consiglio… Al massimo, cerca un pecorino più delicato di sapore, o per lo meno fai metà e metà, perché il parmigiano è troppo dolce e perderesti tutto il contrasto! Poi, ovviamente, puoi sempre provare e farmi sapere 😉

    @eri ud Aspetto notizie!!

    @giuseppe Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta la ricetta!!

    @michela Non era troppo dolce, col parmigiano?

  5. Commento di michela — 12 luglio 2015 @ 2:34 pm

    Preparata oggi a pranzo: è ottima, non amando il pecorino l’ho sostituito con il parmigiano. da rifare sicuramente. Grazie mille per le tante ricette che ci regali ogni giorno!!!!

  6. Commento di giuseppe — 12 luglio 2015 @ 11:52 am

    e davvero buona, ottima ricetta l’ho preparata ieri, grazie mille sei la migliore.

  7. Commento di eri ud — 11 luglio 2015 @ 5:23 pm

    Deve essere una bontà! Devo farla!

  8. Commento di anna — 11 luglio 2015 @ 10:40 am

    ciao misya,è possibile sostituire il pecorino con il parmigiano?!

  9. Commento di Marisa — 10 luglio 2015 @ 5:42 pm

    ciaooooooooooo MISYA….splendido abbinamento ..patate,pesce,pecorino..lo faro’ per il prossimo venerdi…buono….buone ferie..ti abbraccio e bacini a ELISA…ciaooooooooooo UN BACIONE A TUTTE LE SPLENDIDE AMICHE CUOCHINE..ciaoooooooooooooooooooooooooooooo oggi tempo pazzarello..stanotte 13°…adesso 26 ° ..sole …ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  10. Commento di Misya — 10 luglio 2015 @ 4:16 pm

    Ragazze, provateli, perché sono davvero buonissimi!!

    @Erica Di Paolo In effetti è deliziosa! Si sposa bene anche con le cozze… ma è buonissima anche sul pane 😛

    @paola Allora aspetto la tua prova assaggio 😉

10
di 14 commenti visualizzati Mostra altri commenti »