Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Paccheri ripieni

Paccheri ripieni

4.8/5 VOTA
Paccheri ripieni
Paccheri ripieni
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 30 min
Ingredienti per 6 persone:

Ho visto su un libro la foto di questi paccheri ripieni che venivano messi in piedi e passati al forno, sembravano una torta e ho pensato che prima o poi li avrei fatti. Il natale si avvicina e ho pensato che questo era il momento giusto per preparare questi paccheri e postarli sul blog, il ripieno l'ho fatto con quello che avevo in frigo ma si presta ad innumerevoli varianti. Se volete portare in tavola un primo piatto ad effetto per il giorno di natale questa potrebbe essere la ricetta che fa per voi. Vi auguro una buona domenica e me ne vado a fare una passeggiata lontana dallo shopping frenetico di questo giorni, bacibaci

Procedimento

Come fare i paccheri al forno

Fate imbiondire uno spicchio d'aglio in padella con un filo d'olio, aggiungete la salsiccia sbriciolata e fatela rosolare.

1 paccheri ripieni

Sfumate con il vino bianco, poi aggiungete la passata di pomodoro, salate, coprite con un coperchio e fate cuocere per 20-30 minuti.

3 paccheri ripieni

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli a metà cottura (i m iei cuocevano 18 minuti e li ho scolati dopo 10) e metteteli ad asciugare su un canovaccio pulito.

6 paccheri ripieni

Mettete la salsiccia cotta nel sugo (prendete solo i pezzi di salsiccia, il sugo vi servirà dopo per ricoprire la pasta), la ricotta, la mozzarella, l'uovo, il parmigiano e il sale in una ciotola.

5 paccheri ripieni

Mescolate fino ad ottenere un ripieno omogeneo.

7 paccheri ripieni

Versate uno strato di salsa sul fondo di uno stampo a cerniera.

4 paccheri ripieni

Farcite i paccheri con il ripieno ottenuto e mettete i paccheri in piedi uno di fianco all'altro.

8 paccheri ripieni

Cospargete con il sugo rimasto, spolverizzate con il parmigiano grattugiato ed infornate.

9 paccheri ripieni

Cuocete i paccheri al forno per 20-25 minuti a 180°C.

10 paccheri ripieni

Togliete la ghiera esterna, mettete su un piatto da portata e servite.

paccheri ripieni

TAGS: Ricette di Paccheri ripieni | Ricetta Paccheri ripieni | Paccheri ripieni 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Paccheri ripieni
  1. Commento di Misya — 16 ottobre 2017 @ 5:26 pm

    @Alice PizzaKaiju Mi fa piacere che ti siano piaciuti, complimenti!

  2. Commento di Alice PizzaKaiju — 16 ottobre 2017 @ 5:17 pm

    Provata, mangiata e buonissima.
    Perfetta come sempre, grazie!

  3. Commento di Misya — 13 febbraio 2017 @ 3:16 pm

    @Anna Mi sembra un’idea carinissima, ti consiglio di comprarne uno a cerniera, se lo capovolgi rischi di perdere l’effetto gratinatura 😉

  4. Commento di Anna — 13 febbraio 2017 @ 2:43 pm

    Ciao Misya..
    Potrei prepare questa ricetta in uno stampo a cuore e una volta pronto capovolgerlo? O meglio acquistarne uno a cuore a cerniera?

  5. Commento di Misya — 27 dicembre 2016 @ 6:17 pm

    @Marica Dipende dai gusti, potresti farli con le melanzane!

  6. Commento di Marica — 27 dicembre 2016 @ 4:33 pm

    Ciao Misya, ricetta bellissima! Mi suggerisci una variante vegetariana? Grazie!

  7. Commento di Maria — 8 dicembre 2016 @ 12:44 pm

    Mista sei un mito!!😘😘😘

  8. Commento di Misya — 27 novembre 2015 @ 6:13 pm

    @Jacqueline Puoi ometterla, facendo un sugo “rosso”, oppure sostituirla con besciamella o anche panna (in quantità minore), se piacciono :)

  9. Commento di Jacqueline — 27 novembre 2015 @ 4:37 pm

    Ciao Misya…questa ricetta è davvero una squisitezza…ho un problema xò c’è il mio fidanzato che nn mangia la ricotta e manco ne può sentire l’odore…cm faccio?Con ke cosa lo sostituisco?O posso ometterla direttamente??

  10. Commento di Misya — 14 gennaio 2015 @ 5:51 pm

    @francesca: Se hai la possibilità, preparali prima (conservandoli in frigo!) ma cuocili all’ultimo, vengono perfetti… Altrimenti va bene anche se li cuoci anche in anticipo e all’ultimo li riscaldi soltanto 😉

10
di 32 commenti visualizzati Mostra altri commenti »