Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pancake di patate al bacon

Pancake di patate al bacon

5/5 VOTA
Pancake di patate al bacon
Pancake di patate al bacon
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 30 min
Ingredienti per 4 persone:

Ultimamente ho comprato dei libri con ricette di cucina internazionale. I pancake di patate al bacon sono un piatto tipico irlandese (Boxty potato pancake) e sono davvero ottimi per preparare una cena sfiziosa.

Procedimento

Come fare i Pancake di patate al bacon

Lavare e sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti, quindi frullarle finché non avranno una consistenza semiliquida.

dscf9625.JPG

Aggiungere la farina il latte e il sale e mescolare formando una pastella densa.

dscf9627.JPG

Sciogliere un pezzettino di burro in una padella antiaderente (io ho usato il testo romagnolo), versare un mestolo di pastella e stenderla fino a formare un disco.

dscf9633.JPG

Cuocere i pancake a fuoco medio per 3-4 minuti per lato.

frittella.jpg

Cuocere le fettine di bacon in un padellino antiaderente fino a farlo diventare ben croccante.

bacon.jpg

Disporre su ogni pancake l'insalata, 2-3 fettine di bacon, un po' di cetriolo tagliato a rondelle e spolverare con del pepe.

dscf9658.JPG

Arrotolare i pancake e servirli caldi.

pancakes.JPG

pancakesalbacon.jpg

Sto prendendo la capata per i pancakes, a breve posterò un'altra ricetta :D

TAGS: Ricette di Pancake di patate al bacon | Ricetta Pancake di patate al bacon | Pancake di patate al bacon 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pancake di patate al bacon
  1. Commento di Misya — 12 aprile 2015 @ 1:33 pm

    @camicami Sì, l’acqua dovrebbe andare bene, forse anche un pochino in meno… Regolati tu, considera che deve risultare una specie di pastella abbastanza densa!

  2. Commento di camicami — 12 aprile 2015 @ 9:42 am

    Cara misya,con cosa posso sostituire il latte?con un’uguale quantità d’acqua o comprometto il risultato finale?
    Attendo suggerimenti!!!grazie!!!!

  3. Commento di MissMagda — 25 marzo 2014 @ 11:08 am

    Ciao!
    Ieri ho provato questa ricetta ma ho avuto qualche difficoltà!
    La prima è stata che mancava l’energia elettrica percui non ho potuto frullare le patate così le ho tagliate a cubetti e scottate e poi schiacciate con lo schiaccia patate.
    Il risultato dell’impasto quindi con la dose di latte indicata risultava troppo solido così ho aggiunto del latte, un 50 ml in più circa (ho usato latte di soia)
    Purtroppo però poi in cottura l’impasto era collosissimo, si ataccava alla padella, col risultato che era impossibile da girare perchè anche quando aveva fatto la crosticina, non si solidificava e restava come una crema :(
    Ho avuto non poche difficoltà percui volevo chiederti, a parte il tipo di cottura che ho usato per le patate può essere che le patate non fossero adatte? si trattava di quelle novelle ricche di amido.
    A parte questo inconveniente comunque la ricetta ès trepitosa e ho intnzione di riprovarla presto seguendo alla lettera il tuo procedimento!

  4. Commento di elena — 2 gennaio 2014 @ 8:34 pm

    ciao …. ho trovato il tuo sito per caso cercando una ricetta , ho provato questi pancake , solo che siccome non ho il frulattore ho grattuggiato le patate , buonissime!!! e complimenti per il sito, ti faro visita piu spesso :)

  5. Commento di angela_vairo_9 — 21 ottobre 2012 @ 10:16 am

    buonissime le farò sicuramente…

  6. Commento di Misya — 18 settembre 2012 @ 4:51 pm

    ho corretto aggiungendo che vanno tagliate e poi frullate :)

  7. Commento di Daniela — 18 settembre 2012 @ 4:39 pm

    ma le patate vanno tagliate a tocchetti? e poi frullate?
    Oppure vanno grattugiate?
    Scusate la domanda “stupida” :-)

  8. Commento di Paola — 13 aprile 2012 @ 12:22 pm

    Deve essere sicuramente squisita…ma un dubbio le patate una volta frullate a crudo come possono diventare liquide? si deve aggiungere qualcosa? Grazie

  9. Commento di Daniela — 21 ottobre 2011 @ 10:39 am

    Ciao, scusa il ritardo ma ho trovato il tuo messaggio nella mia casella di posta solo oggi. Ecco gli ingredienti:
    225 gr di papate( devono essere farinose) sbucciate e grattuggiate a crudo e poi strizzate in un panno di cotone o carta assorbente per togliere tutta l’acqua
    225 gr di patate (farinose) cotte e schiacciate con il passa patate.
    225 gr di farina di grano 00
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    un pizzico di sale
    28 gr di burro sciolto( qui in iralnda il burro e’ salato ma se usi quello non salato va bene lo stesso)
    180 ml di latte
    olio per friggere.
    1) dopo aver grattuggiato le patate crude ( dipende dal gusto puoi grattuggiarle finemente o grossolanamente) mischiale con le patate passate.
    2) passa al setaccio la farina, il lievito, e il sale ed aggiungi alle patate insieme con il burro sciolto. Aggiungi un po’(1 cucchiaio) alla volta il latte poiche l’impasto deve essere un po’ come la consistenza degli Hamburge (umido e poco appiccicoso) Una volta raggiunta tale consistenza mettilo su una spianatoia infarinata e con l’aiuto della farina spingi l’impasto fino a formare un palla fallo riposare qualche istante e dividilo in quattro. Prendi ogni spicchio e schiaccialo fino ad avere un cerchio, non troppo sottile, con il coltello segna la croce senza pero’ tagliarlo e cuocilo nella padella con l’olio a fuoco medio fino a che ogni lato non e’ dorato. La grandezza del boxty dipende poi dal gusto puoi anche farlo alto e grande come un hamburger. Il boxty si serve da solo o con un’uovo fritto, o con salsicce e pancetta!
    Questa e’ la ricetta tradizionale ed e’ un piatto tipico dell’Irlanda occidentale soprattutto Donegal.

  10. Commento di Misya — 12 ottobre 2011 @ 11:04 am

    daniela saresti così gentile da darci la ricetta originale? sai i libri di cucina internazionale spesso occidentalizzano o europaizzano un pò tutto 😉

10
di 27 commenti visualizzati Mostra altri commenti »