Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Panini all'olio

Panini all’olio

Panini all’olio
Panini all’olio
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per 8 panini:

I panini all'olio extravergine sono stati un esperimento riuscitissimo dell'altro pomeriggio, ho provato una ricetta che avevo segnato tempo fa e ho ottenuto dei panini morbidi con un sapore ed un profumo davvero eccezionale. Fare il pane in casa e' una delle cose che mi piace fare di piu', impastare, veder lievitare la pagnotta e poi sentirne il profumo quando e' in cottura e' una cosa fantastica e poi il sapore... mmm!!! Per preparare questi panini ho utilizzato un olio extravergine d'oliva dop della toscana, l' olio santolivo, un olio dal retrogusto piccantino che mi hanno inviato per un assaggio ed ha dato un tocco in piu' al mio pane fatto in casa ;) Questa settimana mi sono data un gran da fare a postarvi nuove ricette, ho preparato diverse cenette nelle settimane scorse e ho un grosso carico di ricette anche per la settimana prossima, devo solo decidere da dove iniziare ;) Vi auguro un felice fine settimana e ci leggiamo lunedì per il solito dolcetto, che questa settimana sarà la torta di compleanno che ho preparato per mia mamma :)

Procedimento

Come fare i panini all'olio

Far sciogliere il lievito in una ciotola con dell' acqua appena tiepida.aggiungere meta' della farina e iniziare a impastare

aggiungere 50 ml di olio evo e il sale e continuare ad impastare

Aggiungere la restante farina,traferire l'impasto su una spianatoia infarinata e lavorare energicamente fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico


Fare una palla con l'impasto metterlo in una ciotola e far lievitare per 2 ore nel forno spento



Riprendere ora l'impasto e dividerlo in 8 parti uguali.

stendere ogni pezzo di impasto dandogli la forma di un piccolo rettangolo e cospargerlo con un filo d'olio

Arrotolare ogni rettangolino su se stesso dal lato più corto quindi mettete i panini all'olio su una placca da forno ricoperta di carta forno e far lievitare ancora per 1 ora

Preriscaldare il forno a 190° quindi infornare i panini e cuocerli per 20 minuti o fino a che non risulteranno dorati.

Servire i panini all'olio caldi oppure conservateli in un sacchetto di stoffa, si mantengono morbidi per un paio di giorni

TAGS: Ricette di Panini all’olio | Ricetta Panini all’olio | Panini all’olio 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Panini all’olio
  1. Commento di Misya — 8 novembre 2016 @ 1:54 pm

    @Daniela Non ti preoccupare, vedrai che saranno buonissimi! Poi fammi sapere come è andata 😉

  2. Commento di Daniela — 8 novembre 2016 @ 1:31 pm

    Ciao a tutte, mi sto avvicinando ora al mondo del pane fatto in casa ed è tutta una bellissima scoperta. Questi panini li farò nei prossimi giorni per il rinfresco di sabato alla scuola materna della mia nipotina. In bocca al lupo a me e grazie a te!. :-)

  3. Commento di Francesca — 15 ottobre 2016 @ 3:23 pm

    Veramente buoni.

  4. Commento di Misya — 26 febbraio 2016 @ 9:42 am

    @giusy Un pochino sì, ma come un normale panino

  5. Commento di giusy — 25 febbraio 2016 @ 7:39 pm

    ciao, se voglio farcirli con la provola, una volta cotti posso metterli dinuovo in forno per far sciogliere il formaggio o si seccherà il pane ?

  6. Commento di Misya — 11 settembre 2015 @ 8:55 am

    @Cristina Hai provato ad alzare un po’ la temperatura?
    PS: ma il tuo forno cuoce anche da sopra, vero?

  7. Commento di Cristina — 10 settembre 2015 @ 6:57 pm

    I panini sono buoni ma non si colorano. Anche se li tengo in forno (nuovo e perfettamente funzionante) 40 minuti.
    Grazie

  8. Commento di Misya — 27 gennaio 2015 @ 10:09 am

    @Raffy Certo, è solo un po’ più difficile da dosare, visto che ne devi mettere circa mezza bustina 😉

  9. Commento di Raffy — 27 gennaio 2015 @ 7:04 am

    Posso sostituire il lievito di birra con il lievito tipo Mastro fornaio ? Grazie!

  10. Commento di Misya — 12 gennaio 2015 @ 11:26 am

    @Impiastro: Nessun trucco, devi solo prenderci la mano e imparare a conoscere il tuo forno 😉

10
di 177 commenti visualizzati Mostra altri commenti »