Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta alla Norma

Pasta alla Norma

Pasta alla Norma
Pasta alla Norma
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:

La pasta alla Norma è un piatto tipico siciliano, originario della città di Catania che consiste in un piatto condito con pomodoro fresco, melanzane, ricotta salata e basilico.
Il nome "Pasta alla Norma" si dice derivi da un'esclamazione fatta da un noto commediografo catanese che dopo aver assaggiato questo piatto disse: "È una Norma!" paragonandola all'opera di Bellini.
Questo primo piatto è una squisitezza ed e' una ricetta estiva che preferisco. Ecco la mia Pasta alla Norma Se la provate, fatemi sapere ;)

Procedimento

Come fare la pasta alla norma

Spuntate le melanzane, tagliatele a rondelle sottili.

Friggere le melanzane in un'ampia padella con l' olio extravergine d'oliva.Quindi sollevatele e tenetele da parte.

Nella stessa padella far rosolare l'aglio, aggiungere i pomodori,aggiustare di sale e far cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare le penne e versarle nel sugo ottenuto. Aggiungere le melanzane, la ricotta salata tagliata a scagliette e aggiungere il basilico.

Far saltare la pasta in padella per un minuto.

Servire la pasta alla norma nei piatti aggiungendo una spolverata di ricotta salata e guarnendo con del basilico fresco.

TAGS: Ricette di Pasta alla Norma | Ricetta Pasta alla Norma | Pasta alla Norma 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta alla Norma
  1. Commento di Misya — 22 luglio 2016 @ 10:12 am

    @mery :)

  2. Commento di mery — 22 luglio 2016 @ 1:31 am

    Molto buona

  3. Commento di Misya — 6 giugno 2016 @ 5:29 pm

    @Max Sono contenta che ti sia piaciuta la ricetta :)

  4. Commento di Max — 6 giugno 2016 @ 1:39 pm

    Che bontà! Giustamente la ricotta salata in Sicilia viene usata in sostituzione del pecorino o del parmigiano.
    Poi l’idea delle melanzane sottili è veramente ottima, che piatto delizioso!

  5. Commento di Misya — 21 settembre 2015 @ 11:31 am

    @annin Carina che sei!! Sei stata brava tu a farla 😉 :*

  6. Commento di annin — 21 settembre 2015 @ 11:19 am

    Provata ieri qst ricetta x un pranzo di compleanno del mio amoruccio!!!
    Una delizia…. è stata apprezzatissima! ☺
    Il merito è tutto tuo tesoro…. infatti giro a te i complimenti ricevuti….
    Baci baci!!! GRAZIE MISYAAAAAAAAAA!!! 😍😙😘😚

  7. Commento di Misya — 5 giugno 2015 @ 4:49 pm

    @paola Era nella versione originale della ricetta, poi qualche anno fa l’ho cambiata 😉

  8. Commento di paola — 5 giugno 2015 @ 1:43 pm

    Scusate mi sono persa….ma nella ricetta dov’è il peperoncino???
    Non lo vedo nè negli ingredienti nè nell’esecuzione….

  9. Commento di Elisa — 26 luglio 2014 @ 1:54 pm

    Ciao io ho fritto con metà olio di oliva e metà di semi, per il resto ho seguito la tua ricetta: è un piatto veramente divino !!

  10. Commento di nadia — 26 maggio 2014 @ 5:07 pm

    di solito quando il sugo e pronto, ci metto le melanzane, va bene lo stesso, vero?

10
di 30 commenti visualizzati Mostra altri commenti »