Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta allo scarpariello

Pasta allo scarpariello

5/5 VOTA
Pasta allo scarpariello
Pasta allo scarpariello
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 20 min
Dosi per
  • 4 persone

La pasta allo scarpariello è una ricetta molto antica. Nacque nei Quartieri Spagnoli di Napoli ma non ci mise poi molto a diffondersi in tutta la Campania, nel bellissimo Cilento infatti è uno dei piatti tradizionali. Per chi non conosce il dialetto napoletano, "scarpariello" significa "scarparo", ovvero calzolaio.
Il nome bizzarro di questo piatto è legato ai calzolai per 2 motivi: 1).Essendo un piatto veloce da preparare, veniva scelto per evitare di togliere tempo al lavoro.
2).Solitamente i calzolai avevano molto formaggio da dover consumare visto che i pagamenti all'epoca avvenivano anche con ciò che i contadini potevano offrire.
La pasta allo scarpariello era il giusto rimedio per non togliere tempo ed utilizzare il formaggio quindi, oggi invece è considerato un piatto prelibato. La semplicità in tavola vince sempre!
Due accorgimenti per l'ottima riuscita del piatto: utilizzate della pasta possibilmente trafilata al bronzo, assorbe meglio il condimento, e poi scegliete dei pomodorini ben maturi :P
Beh è tutto, un bacino e buona giornata a chi passa di qui :*

Procedimento

Come fare la pasta allo scarpariello

Pulite i pomodori e tagliateli a metà.
1 tagliare pomodorini

In una padella con l'olio fate soffriggere l'aglio.
Aggiungete quindi i pomodori ed il sale e fate cuocere per circa 10 minuti.
2 cuocere pomodorini

A fine cottura mettete il basilico spezzettato e amalgamate.
3 aggiungere basilico

Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente.
Trasferitela in padella assieme al provolone alla julienne ed il pecorino.
Amalgamate.
4 aggiungere pasta

La vostra pasta allo scarpariello è pronta per essere portata in tavola aggiungendo del basilico fresco direttamente sui piatti.
pasta-allo-scarpariello

Salva

TAGS: Ricette di Pasta allo scarpariello | Ricetta Pasta allo scarpariello | Pasta allo scarpariello 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta allo scarpariello
  1. Commento di Misya — 6 luglio 2017 @ 9:10 am

    @Frapoz Mi fa molto piacere che vi sia piaciuta!

  2. Commento di Frapoz — 5 luglio 2017 @ 9:33 pm

    Fatta stasera per cena!! Molto buona!!

  3. Commento di Misya — 5 luglio 2017 @ 9:13 am

    @Piero tomei Puoi provare con una provola affumicata!

  4. Commento di Misya — 5 luglio 2017 @ 9:13 am

    @Marisa Se danno fastidio i semini allora meglio levarli 😉 Un abbraccio anche a te!

  5. Commento di Piero tomei — 4 luglio 2017 @ 10:05 pm

    Che. Formaggio potrebbe sostituire il provolone grazie

  6. Commento di Marisa — 4 luglio 2017 @ 7:45 pm

    Ciao Misya. .Buona. .Mi suocera la fa così. .però dopo che li taglia a metà elimina i semi..Buona ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooo saluto tutte le cuochine Ciao ciaooooooo

  7. Commento di Misya — 4 luglio 2017 @ 4:44 pm

    @Roberta Sarà ottima anche con del parmigiano, vai tranquilla!

  8. Commento di Roberta — 4 luglio 2017 @ 4:31 pm

    Che bontà,ho giusto dell’olio extravergine d’oliva fatto dei contadini della puglia,i miei ogni anno che vanno in Puglia arrivano con bottiglie piene di olio extravergine d’oliva della Puglia fatti da loro,poi dei pomodoroni freschi raccolti e del basilico fresco ,quindi olio pomodorini basilico c’è pasta c’è, per quanto riguarda il pecorino? Si può sostituire con del parmigiano o grana,e per quanto riguarda il provolone? Lo sostituiscono con una provola normale,il provolone e difficile credo da reperire qua,dalle foto mi vien l’acquolina in bocca,che la provero a breve

  9. Commento di Flora — 4 luglio 2017 @ 12:10 pm

    Mamma che buona!!

10
di 9 commenti visualizzati Mostra altri commenti »