Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta per pizza

Pasta per pizza

Pasta per pizza
Pasta per pizza
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per 3 teglie di pizza:

L'impasto per la pizza è una preparazione a base di farina, acqua,lievito, sale e olio . Questa è la mia personalissima ricetta per fare la pasta per la pizza in casa, ovviamente è differente rispetto alla ricetta della Pizza Napoletana che viene invece cotta nel forno a legna ma vi garantisco che ha un'ottima resa.
A questa ricetta sono molto affezionata, del resto la pizza è la prima cosa che ho provato a realizzare in cucina da sola, certo all'inizio non era il top, ma man mano sono riuscita a migliorarmi ed a realizzare un ottimo impasto avendo anche il benestare di mia nonna, in famiglia è lei la masta della pizza ;) Ad ogni modo, dopo numerosi tentativi e cambio di dosi, per adesso questa è la ricetta che utilizzo io, ogni settimana in modo semplice e facile delizio mio amoruccio cambiando ogni volta condimento e farcitura e lui apprezza molto. Con questa dose di pasta per pizza potete preparare 3 belle teglie quindi potete sbizzarrirvi come meglio credete ;)

Procedimento

Come fare la pasta per la pizza

Disporre le farine a fontana su una spianatoia o per comodità iniziate la lavorazione in un'ampia ciotola
Un pò per volta versare al suo interno l’acqua tiepida con disciolto il lievito.

Iniziare a lavorare il composto man mano che si versa l’acqua incorporando man mano la farina.

Quando l’impasto risulta lavorabile aggiungere 2 cucchiai d’olio d’oliva e un cucchiaio di sale.

Trasferire il composto su una spianatoia ed impastare energicamente finchè la pasta non risulti liscia e elastica. Bisogna lavorare l'impasto della pizza circa 20 minuti per avere un impasto bello morbido.

Dovrete ottenere un panetto morbido ed elastico.

Dividere l'impasto per pizze in 3 pallin e più piccole e disporle su un canocaccio cosparso di farina.

Coprire con un panno e lasciar lievitare per 4/5 ore in un posto lontano da correnti.

Ed ecco l'impasto per pizza lievitato pronto per essere steso nella teglia ed essere infornato.
impasto_per_pizze

Qui trovate la ricetta per preparare la pizza margherita.

TAGS: Ricette di Pasta per pizza | Ricetta Pasta per pizza | Pasta per pizza 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta per pizza
  1. Commento di Misya — 25 agosto 2016 @ 12:23 pm

    @Milena Ciao! Scusa se ti rispondo solo adesso… In genere per fare le pizze fritte uso questa ricetta: http://www.misya.info/ricetta/pizzette-montanare.htm

  2. Commento di Milena — 19 agosto 2016 @ 2:03 pm

    Ciao Misya
    Oggi vorrei preparare la pizza fritta (le pizzelle), ovviamente utilizzando la tua ricetta e volevo chiederti se per ottenere la quantità richiesta dalla ricetta devo dimezzare le dosi della ‘Pasta per pizza’..grazie 😊

  3. Commento di Misya — 7 gennaio 2016 @ 11:01 am

    @francesca Sono in ritardo, ma ho visto che alla fine non hai avuto problemi 😉

  4. Commento di francesca — 6 gennaio 2016 @ 10:48 pm

    Ciao misya siccome non ho mai fatto la pizza e vorrei provare il lievito va sciolto nei 500ml o divido l acqua .

  5. Commento di Misya — 4 gennaio 2016 @ 10:45 am

    @cecilia, roma Be’, fammi sapere come va!

  6. Commento di cecilia, roma — 28 dicembre 2015 @ 9:02 pm

    pfffiuuuu…. inizio il mio post così perché ho preparato un panetto di pasta per pizza con mezzo kg di farina e mezzo panetto di lievito (che scade oggi…). Appena finito di impastare l’ho messo nel congelatore senza farlo lievitare, come suggerisci tu nella guida “come congelare gli impasti lievitati”… poi prima di procedere con l’altra metà del panetto di lievito ho dato un’occhiata rapida ai commenti e ho letto che altri lettori del blog dicevano di congelare l’impasto dopo la lievitazione!!!!!
    paaaaaanico😱😱
    poi per fortuna sono arrivata alla risp che hai già dato in merito a questa questione qualche mese fa e mi sono tranquillizzata… pfffiuuuuu… puff… pant… 😝
    vado a continuare con il,secondo impasto, non mi andava di fare tutto insieme… mi stanco… 😓 ihihihihi
    Ciao tesoro un abbraccio alla prox

  7. Commento di Misya — 15 dicembre 2015 @ 6:36 pm

    @Laura Dipende dallo spessore della pasta, ma in linea di massima 3 stampi tondi da pizza

  8. Commento di Laura — 15 dicembre 2015 @ 1:30 pm

    Ciao Flavia, scrivi tre teglie, ma di quali dimensioni ?

  9. Commento di Misya — 28 settembre 2015 @ 9:10 am

    @mary Se usi una buona teglia antiaderente non dovrebbe essere necessario… comunque puoi sempre mettere della carta forno, per sicurezza 😉

  10. Commento di mary — 26 settembre 2015 @ 10:45 am

    ciao Mysia seguirò passo passo la tua ricetta ma una domanda: metti qualcosa nella teglia per non farla attaccare mentre cuoce? perchè navigando ho letto che a qualcuno capita. grazie :)

10
di 152 commenti visualizzati Mostra altri commenti »