Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Patate sautè

Patate sautè

Patate sautè
Patate sautè
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 20 min
Ingredienti per 4 persone:

Le patate sautè significano letteralmente patate saltate. La cottura al sautè è indicata per ortaggi, carni e pesce, ingredienti che una volta cotti vengono ripassati in padella con grassi e aromi.
In questo caso le patate dopo essere state bollite, vengono fatte raffreddare e tagliate a fettine abbastanza spesse e infine saltate in padella, con olio o burro e aromi a piacere. Le patate sautè sono un contorno facile e gustoso che potete usare benissimo per accompagnare piatti a base di carne e possono essere un modo per insaporire delle patate bollite avanzate in qualche altra preparazione. Auguro a tutte voi un felice fine settimana :*

Procedimento

Come fare le patate sautè

Lavate le patate e fatele cuocere in una pentola con acqua salata per circa 30 minuti dal momento dell'ebollizione.
Scolate le patate, pelatele e mettetele a raffreddare.

Una volta fredde, tagliatele a fette spesse circa 1 cm e fatele rosolare le patate in un'ampia padella in cui avrete sciolto il burro.

Cuocere le patate 8/10 minuti per lato quindi salare, pepare, aggiungere l'aglio liofilizzato e il prezzemolo tritato.

Spegnere la fiamma e servire le patate sautè nei piatti

TAGS: Ricette di Patate sautè | Ricetta Patate sautè | Patate sautè 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Patate sautè
  1. Commento di SereElvis — 21 maggio 2014 @ 12:33 pm

    Buonisssssssime !!! Molto facili e veloci da fare !!! bella ricetta

  2. Commento di patty 78 — 19 febbraio 2013 @ 12:14 pm

    x misya
    mmmm queste patate,sono troppo buone,mi erano piaciute tantooooooooooo,ciaoooooo

  3. Commento di Alessandra — 25 settembre 2012 @ 5:23 pm

    Ciao Misya, è da molto che ti seguo ma è la prima volta che ti scrivo.
    Sono molto curiosa di provare le patate fatte così ma ho un dubbio…l’aglio liofilizzato non l’ho mai utilizzato. E’ a pezzetti o in polvere? Lo trovo in mezzo ai barattolini delle spezie?? Grazie in anticipo, un bacio!!!

  4. Commento di Valeria — 8 marzo 2012 @ 1:39 pm

    Sono buonissime, anche io le faccio cosí!

  5. Commento di Simona — 5 marzo 2012 @ 10:33 am

    Mamma mia devono essere buonissime…in tutta la loro semplicità…bisogna che le faccia al mio piccolo è un patito di patate in tutti i modi ma in particolare lesse

  6. Commento di Simona — 5 marzo 2012 @ 10:32 am

    Mamma mia devono essere buonissime…in tutta la loro semplicità…bisogna che lefaccia al mio piccolo è un patito di patate in tutti i modi ma in particolare lesse

  7. Commento di Jennifer — 1 marzo 2012 @ 9:54 pm

    Che buone! Le faceva sempre mia suocera ma non ricordavo il procedimento. Brava come sempre

  8. Commento di annamaria233 — 1 marzo 2012 @ 5:02 pm

    Ciao ,mille grazie mi hai risolto la cena per stasera.Spesso uso le tue ricette proposte alle perfezione.Sei Bravissima!!! Grazie di esistere!!!

  9. Commento di Valeria — 27 febbraio 2012 @ 9:20 pm

    Ciao! Ti seguo da un annetto, soprattutto per i dolci, ma è la prima volta che ti scrivo! Con questa ricetta mi hai risolto il pranzo di sabato! Dopo aver preparato le patate, le ho usate come fossero fette di pane per dei “finti panini” con grana e prosciutto crudo! L’unico problema è che sono finiti troppo presto :)

  10. Commento di rosellina — 27 febbraio 2012 @ 9:22 am

    bene,da provare al più presto, io le patate le adoro

10
di 52 commenti visualizzati Mostra altri commenti »