Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pesto di rucola

Pesto di rucola

Pesto di rucola
Pesto di rucola
  • preparazione: 15 min
  • cottura:
  • totale: 15 min
Ingredienti per 4 persone:

Il pesto di rucola è un condimento che mi andava di provare da tempo, anziché utilizzare i pinoli, ho deciso di mettere le mandorle e ne è venuto fuori un pesto dal sapore piccantino e dolce allo stesso tempo. Potete utilizzare il pesto di rucola per condire la pasta, aggiungendo al momento un po' di acqua di cottura per diluirlo, oppure potete servirlo spalmato su dei crostini di pane o aggiungendone un cucchiaio per insaporire le vostre insalate, in tutti i casi arricchirà i vostri piatti con un sapore delicato ma al tempo stesso particolare.
Se volete farne in grandi quantità potete trasferire il tutto in piccoli vasetti di vetro monoporzione, congelare e utilizzare ogni tanto un vasetto all'occorrenza, io faccio così quando preparo il pesto genovese e mi dura tutto l'inverno :P

Piccola digressione personale.. .manca un mese e mezzo alla nascita della piccola e finalmente ho tutto pronto: corredino lavato e stirato, valigia per l'ospedale pronta, culletta, carrozzino e "utility" varie pronte, la cameretta me la consegnano lunedì e così ho potuto finalmente prenotare una settimana di relax al mare. Sono davvero felice che sia riuscita a far tutto in tempi velocissimi ed ora che è quasi tutto pronto, inizia il countdown :P

Procedimento

Come fare il pesto di rucola

Pulire la rucola, lavarla, asciugarla e metterla da parte
In un mixer mettete le mandorle insieme al pecorino, il parmigiano, lo spicchio d'aglio e 50 ml di olio extravergine d'oliva.

Mixate il tutto a velocità massima fino ad ottenere una crema.

Togliere la crema dal boccale e aggiungere la rucola spezzettata e iniziate a frullare il tutto.

Aggiungete man mano al pesto di rucola il restante olio d' oliva.

Aggiungete ora la crema di mandorle e formaggi e continuare a mixare fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferire il pesto di rucola in una ciotola e riporlo in frigo coperto da una pellicola dove si conserverà per qualche giorno.

TAGS: Ricette di Pesto di rucola | Ricetta Pesto di rucola | Pesto di rucola 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pesto di rucola
  1. Commento di Misya — 6 giugno 2016 @ 11:13 am

    @Valeria :)

  2. Commento di Valeria — 5 giugno 2016 @ 3:45 pm

    Buonissssssimo!!! :) :)

  3. Commento di Misya — 17 novembre 2014 @ 12:48 pm

    @giusy: Sì, in effetti ho già provato una ricetta simile e mi è piaciuta moltissimo 😉

  4. Commento di giusy — 14 novembre 2014 @ 2:02 pm

    Ho trovato la ricetta del pesto rosso con pomodori secchi su un sito, buonissimo e una variante particolare.
    La ricetta originale mi chiedeva le mandorle ma io ho messo i pinoli:
    100 gr pomodori secchi
    100 gr di mandorle tostate,io ho messo 50 di pinoli
    50 gr scaglie di parmigiano
    50 gr basilico
    3 spicchi d’aglio
    80 gr olio evo
    un piccolo peperoncino se piace
    un cucchiaio di aceto balsamico
    niente sale
    frullare il tutto, si conserva in frigo coperto d’olio, io non salo la pasta il condimento e piuttosto saporito
    ciao misya

  5. Commento di Misya — 12 giugno 2014 @ 9:51 am

    Io ho usato quella coltivata.

  6. Commento di anna — 11 giugno 2014 @ 5:25 pm

    Volevo provare a fare il pesto ma serve la rucola selvatica (foglie più sottili e lunghe) o coltivata? Grazie

  7. Commento di Misya — 31 marzo 2014 @ 12:00 pm

    @monia Si monia, puoi tranquillamente mettere il parmigiano.

  8. Commento di monia — 29 marzo 2014 @ 6:04 pm

    Salve,
    la ricetta mi ispira tantissimo…eventualmente se non mettessi il pecorino ma solo il parmigiano verrebbe buona comunque?

  9. Commento di minnie81 — 24 marzo 2013 @ 12:36 pm

    Misya, per oggi ho preparato questo pesto per condire la pasta!! però non avevo il pecorino e così ho abbondato di parmigiano… cmq l’ho già assaggiato ed è squisito!!! :) grazie grazie, un bacio e buona domenica!! :)

  10. Commento di Giorgia — 16 agosto 2012 @ 12:14 pm

    davvero gustoso!
    l’ho usato spalmato sulle bruschette e nell’insalata! buonissimo!

10
di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »